Seguici su:

sport

Al via la seconda edizione del Trofeo delle Mura Timoleontee

Pubblicato

il

Ha preso il via oggi da Gela il gran prinx provinciale di corsa con la seconda edizione del trofeo delle Mura Timolontee organizzata dalla società Atletica Gela che, grazie alla disponibilità del direttore del Parco archeologico Gattuso e dell’amministrazione comunale ha dato la possibilità di gareggiare all’interno di uno dei siti archeologici più belli di Sicilia, ai tanti giunti da diverse parti della Sicilia e anche da fuori regione, tra cui il gelese Valentino Macrì che è venuto direttamente da Genova per non mancare a quest’appuntamento. Diverse le batterie che si sono susseguite, a partire dalle gare giovanili con le categorie esordienti 5-8 anni, esordienti 10 anni, ragazzi, cadetti fino ad arrivare alla prova master che ha visto la vittoria di Daniele Sammatrice della Asd Santa Croce tra gli uomini mentre tra le donne ha avuto la meglio l’atleta Antonella Condello della società Atletica Rosamaria di Palma di Montechiaro.Buone le prove degli atleti della società gelese con il migliore classificato  Salvo Tilaro che si è piazzato  nono assoluto e terzo nella categoria SM. Tra le donne spiccano nei primi posti di categoria di Laura Granvillano, Daniela Di Dio e Ilva Cicarelli nelle categorie SF50,SF45,SF60 e i secondi posti per Salvina Fasciana, Luisa Esposito Ferrara e Iolanda Granvillano nelle categorie SF, SF45,SF50. Ottimi pure i secondi posti di Adriano Ventura e Francesco Tilaro nelle categorie SM35 e SM65.”Un ringraziamento particolare – si legge in una nota –

è stato esteso all’amico decoratore e ultramaratoneta Francesco Cagnes che ha realizzato la premiazione di categoria realizzando un calco della Torre di Manfria altro pezzo di storia della nostra città che ci auguriamo venga valorizzato maggiormente”. Prossimo appuntamento con il granprix provinciale il 3 luglio a San Cataldo con l’ ottava edizione della StraMimiami. Lo stesso gran prix si concluderà sempre a Gela il 13 novembre in occasione della nona edizione della maratonina del golfo organizzata sempre dall’Atletica Gela.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Basket, per la Melfa’s altra sconfitta a Reggio Calabria

Pubblicato

il

Nell’anticipo della 10ª giornata del campionato di Serie C Gold, la Melfa’s Gela rimedia una sconfitta sul parquet della Vis Reggio Calabria: finisce 90-60 per i padroni di casa. Una sfida tra le ultime due della classe, arrivate all’incontro entrambe ferme a zero punti.

Ma il successo dei calabresi relega il roster di Bernardo da solo, a questo punto, in ultima posizione. Melfa s’con tantissime assenze, una squadra imbottita di under che devono ancora fare tanta esperienza. Rimandato ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

Continua a leggere

sport

Eccellenza, Gela Fc: classifica difficile, ma la salvezza non è impossibile

Pubblicato

il

Quattro squadre in quattro punti: Parmonval 5, Gela Fc 6, Resuttana San Lorenzo 7, Cus Palermo 8. Sono i numeri delle ultime quattro in classifica nel girone A d’Eccellenza. Segno di come la lotta salvezza sia ancora apertissima per i gialloneri, dato che retrocederanno direttamente soltanto le ultime due della classe mentre dal terz’ultimo posto in poi si passa dai play-out per mantenere la categoria.

Mancano ancora due gare prima della sosta per le festività, gare che di fatto chiuderanno il girone d’andata. I gelesi se la vedranno con l’S.C. Mazarese in trasferta prima e con il Castellammare in casa poi: provare a cambiare la rotta, ancora una volta, è l’imperativo della squadra di Andrea Pensabene. Una sfida difficile, certo, ma non impossibile.

Continua a leggere

sport

Ssd Gela, domenica lo scontro al vertice. Cammarata: “Gara importante ma non decisiva”

Pubblicato

il

È iniziata la settimana che porterà al big- match di domenica prossima, 11 dicembre. Alle 15 si troveranno in campo Ssd Gela ed Fcm Misterbianco: prima contro seconda, le due squadre ad oggi più forti del girone D del campionato di Promozione. Vuole vincere il Gela, per distanziare la rivale e tentare la fuga. Ma vuole vincere anche la formazione etnea, per cullare il sogno sorpasso. Una sfida difficile, sicuramente importante, ma in un senso o nell’altro non sarà decisiva dato che siamo soltanto alla fine del girone d’andata.

«Il campionato è lungo – ha detto il direttore sportivo dei biancazzurri Marco Cammarata, intervenuto durante “Stadio Express” –, la sfida di domenica è molto importante ma da qui alla fine del campionato c’è ancora un’eternità. Contro lo Scicli sabato scorso avremmo voluto vincere, ma purtroppo bisogna fare i conti anche con gli avversari e i campi difficili nei quali possiamo imbatterci».

Capitolo mercato: è in uscita Cantavenera, mentre il diesse esclude (almeno per adesso) colpi a sorpresa. «Abbiamo un ottimo gruppo, siamo completi su tutti i reparti. C’è grande equilibrio nello spogliatoio e vogliamo mantenere questo clima». Testa dunque alla grande sfida di domenica, gara in cui la società spera di essere trascinata dal pubblico delle grandi occasioni.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852