Seguici su:

Politica

Caterina Chinnici: “il cambiamento in Sicilia è possibile “

Pubblicato

il

Una candidata pacata che ha scelto nella campagna elettorale di non parlare contro gli altri ma solo della Sicilia. Calorosa l’accoglienza riservata a Caterina Chinnici  al teatro Eschilo.

 “Gela è una realtà che conosco bene per il mio lavoro di magistrato: ha  tanta bellezza, imprese operose,  professionisti molto preparati  ma anche tante sacche di sofferenza. È il luogo in cui  convivono bellezza e sofferenza. Ma si deve andare avanti” 

“Gela è la Sicilia che amo – ha aggiunto-  la Sicilia capace di andare avanti.Io  non sono politico in carriera , sono di questa terra e per questo ho detto sì alla mia candidatura.Io non faccio campagna elettorale contro ma per la Sicilia. Le carenze del passato le abbiamo ma  voglio guardare avanti. Il cambiamento è possibile io ci credo .La prima risorsa della nostra terra è l’intelligenza dei nostri ragazzi ma siamo indietro perché non ci sono state date le opportunità siamo indietro su rifiuti sanità transizione energetica ma possiamo recuperare .

Ai giovani Caterina Chinnici ha dedicato la parte centrale del suo discorso. “Come mio padre ho fiducia nei giovani- ha aggiunto- e alla Regione voglio  istituire un assessorato dedicato a loro”.

Ha promesso impegno per l’hub dell’idrogeno a Gela.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

Un uomo solo al comando

Pubblicato

il

Dalle 11 di oggi è ufficiale.I tre assessori che erano rimasti al fianco del sindaco Greco hanno rassegnato le dimissioni. Anche Terenziano Di Stefano, Ivan Liardi e Romina Morselli hanno lasciato la Giunta.

Greco è ufficialmente un uomo solo al comando di una barca che naviga in acque agitate.

Se approderà ad un porto e in quali condizioni non si sa.

Continua a leggere

Politica

Ecco il gruppo di FdI all’Ars

Pubblicato

il

 Giorgio Assenza è capogruppo di Fratelli d’Italia all’Assemblea regionale siciliana. Il vice è Nicolò Catania e segretario Marco Intravaia.  «Ringrazio i colleghi deputati – dice Assenza – che mi hanno assegnato il ruolo di guida del gruppo parlamentare più numeroso a Sala d’Ercole. Obiettivo principale, mio e dei miei colleghi, è quello di operare nell’interesse della Sicilia in un momento delicato di passaggio della politica locale e nazionale. Si tratta di un ruolo impegnativo che mi dà un carico di responsabilità non indifferente. Opereremo lealmente a sostegno del Governo regionale, ascoltando la voce dei territori, affrontando le tante emergenze che incombono, in sintonia con il partito e con il Governo nazionale. L’impegno e la determinazione con cui affronteremo questa XVIII Legislatura, saranno la sintesi del lavoro congiunto del Parlamento e della Giunta per portare a termine programmi di riforme e innovazione e dare seguito alle richieste dei Siciliani che ci hanno confermato la loro fiducia. Sono onorato del ruolo che assumo e spero di esserne all’altezza

Continua a leggere

Flash news

Il sindaco ora potrà esplorare

Pubblicato

il

Non è stato un confronto facile e ci sono stati anche momenti di nervi resi.

Faranno come vuole il sindaco ma non tutti i suoi fedelissimi hanno condiviso la su strategia di azzerare tutto e esplorare le volontà di uomini del centrodestra di date un aiuto alla città in un momento delicatissimo.

Da oggi Greco potrà esplorare. Ma con i tempi risicati. Non può paralizzare ancor di più la città per questioni politiche. E chi è contro di lui dovrà dire chiaramente che vuole che la città sia commissariata.

Gela sta vivendo un momento nero.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852