Seguici su:

Flash news

Di nuovo rubinetti a secco: una beffa insopportabile

Pubblicato

il

Prima scoppia una condotta, poi ne scoppia un’altra, neanche il tempo di ripristinare la fornitura e torna la crisi idrica e sempre negli stessi quartieri.Ma come vengono gestite queste reti idriche?

La beffa ultima è che Siciliacque ha interrotto la fornitura ai serbatoi Caposoprano e Montelungo a causa di un guasto con conseguente interruzione della distribuzione idrica nelle seguenti zone:Caposoprano alto e basso, San Giacomo alto e basso, Fondo Iozza, Marchitello e Manfria.

Sono gli stessi quartieri in cui l’erogazione è stata ripristinata da due giorni dopo l’ennesima rottura. Per consolarci ecco la parte finale del comunicato di Caltaqua:

“I tecnici di Caltaqua, per quanto di competenza, stanno già mettendo in atto tutte le opportune soluzioni tecniche sulla rete di distribuzione interna al fine di ridurre i disagi all’utenza. Sarà garantito il servizio sostitutivo a mezzo autobotte agli enti sensibili”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Eccellenze d’Italia, premiata azienda di Gela

Pubblicato

il

La Roma Costruzioni srl fra le Cento Eccellenze della migliore Italia. L’azienda gelese guidata da Giuseppe Romano è stata accolta questa sera nella sala Protomoteca in Campidoglio a Roma, dopo essere stata individuata e selezionata come eccellenza per la crescita del paese.

Un importante riconoscimento che premia la Roma Costruzioni per l’impegno nel rispetto dell’ambiente e per il principio di legalità e trasparenza che da sempre caratterizza l’operato dell’azienda.

“È motivo di lode per me e per la Roma Costruzioni – ha affermato l’amministratore Giuseppe Romano – aver contribuito fino ad oggi alla crescita del Paese. Continueremo a fare del nostro meglio, mossi dalla dedizione e dalla passione che da sempre ci appartengono. Dedico questo premio alla Roma Costruzioni: un’azienda, una squadra, una famiglia prima di tutto”.

La premiazione è stata coordinata dalla giornalista Alda D’Eusanio ed è stata aperta dai saluti istituzionali e dall’inno nazionale eseguito dalla banda musicale della Guardia di Finanza.

Continua a leggere

Flash news

Scerra (FdI): “nessuna interlocuzione con Greco”

Pubblicato

il

“Di certo non vorrei indossare i panni del Sindaco in questo momento.Si trova, per sua colpa e con il concorso di molti politici fanatici dell’opportunismo contingente, a gestire una crisi di governo pesante, al limite della sopravvivenza in cui lui è l’unico superstite”: lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia Totò Scerra”.
“Spero per la città – aggiunge- che si possa trovare una soluzione e nell’immediato, perché i gelesi non meritano tanta approssimazione.Il tempo del “tirare a campare” credo debba finire qui.
Noi abbiamo perso le elezioni, gli elettori ci hanno voluto all’opposizione e, coerentemente, siamo stati sempre all’opposizione e sempre lo saremo”.

Scerra inoltre sottolinea che”non si apriranno interlocuzioni, non ci interessano cariche o prospettive condivise.
Abbiamo un nostro programma ed un nostro modo di vedere e praticare la politica, una visione che riproporremo alla città e che, stavolta, sono certo sarà premiata perché contraddistinta da un valore che, visti gli esiti della più insensata maggioranza della storia di Gela, si rivela più unico che raro: la coerenza”.

Continua a leggere

Flash news

Un uomo solo al comando

Pubblicato

il

Dalle 11 di oggi è ufficiale.I tre assessori che erano rimasti al fianco del sindaco Greco hanno rassegnato le dimissioni. Anche Terenziano Di Stefano, Ivan Liardi e Romina Morselli hanno lasciato la Giunta.

Greco è ufficialmente un uomo solo al comando di una barca che naviga in acque agitate.

Se approderà ad un porto e in quali condizioni non si sa.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852