Seguici su:

Attualità

Domani vertice alla Regione sul caso Timpazzo

Pubblicato

il

Domani faccia a faccia tra Srr Sud  e Regione. Sia pure con  notevole ritardo, l’ assessorato regionale ha  convocato  l’incontro richiesto dall’ assemblea dei  sindaci  per  avere chiarimenti  sull’emergenza rifiuti e su come  e se la Regione intende investire nel campo dei rifiuti in un territorio  a cui sta chiedendo un notevole sacrificio per  fare fronte  alle esigenze di altre città. La discarica di Timpazzo sta aiutando la Regione ad affrontare l’emergenza causata tecnicamente dalla chiusura di quella di Lentini, di fatto  dalla politica regionale sui rifiuti.  Il 12 novembre scade la seconda ordinanza  quella con la quale la Regione ha aumentato il quantitativo di rifiuti da portare a Timpazzo  da Comune fuori dalla Srr Sud. Che intenzioni ha la Regione?  Questi i nodi principali da sciogliere.  L’esito dell’incontro sarà oggetto di discussione nell’ assemblea della Srr convocata dal presidente Filippo Balbo prima  di ricevere la convocazione a Palermo. E’ rimasta quindi senza effetto la richiesta del sindaco di Gela Lucio Greco di  un’assemblea prima dell’ incontro con la Regione per illustrare alcuni aspetti di debolezza delle  ordinanze regionali che potrebbero mettere la Srr in una posizione diversa da quella in cui è oggi cioè il subire un ordine perentorio. 

Advertisement
clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Nei giorni delle festività dei defunti verrà potenziato il trasporto pubblico

Pubblicato

il

Il settore di Polizia Municipale rende noto che, nei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti, sarà potenziato il servizio di trasporto pubblico locale, attraverso l’istituzione di bus navetta gratuiti AST da e per il cimitero Farello.
31 ottobre e 1 novembre: il servizio sarà assicurato dalle ore 7.00 alle 18.00.
Capolinea ogni due ore circa (in relazione alle condizioni del traffico urbano e di quello sulla SS 115).
Tragitto: stazione – via Niscemi – via Generale Cascino – via Crispi – via Butera – via Palazzi – Macchitella – viale Indipendenza – via Manzoni – Corso Aldisio – via Matteotti – via Bresmes – via Tevere – via Madonna del Rosario – Stazione – Farello
2 novembre: il servizio sarà assicurato solo di mattina.

Continua a leggere

Attualità

Domani scuole chiuse a Gela per allerta meteo

Pubblicato

il

GELA – Domani scuole chiuse a Gela: lo ha deciso il sindaco viste le previsioni meteorologiche.

Sto per firmare l’ordinanza che sancisce la chiusura delle scuole per domani, venerdì 29 ottobre 2021, per allerta meteo – dice –

A seguito di interlocuzioni con la Protezione Civile, infatti, è emerso che la nostra città sarà classificata in zona arancione/rossa. Pertanto, l’appello è a restare a casa e ad uscire solo se strettamente necessario.

Il COC è operativo e lo sarà, al momento, fino alla mezzanotte tra venerdì e sabato. Massima prudenza!

Continua a leggere

Attualità

Borsa di studio alla memoria di Emanuele Riela

Pubblicato

il

Emanuele è vivo nel ricordo di quanti gli hanno voluto.

Sabato 30 ottobre 2021 presso l. I.S . Sturzo si svolgerà la cerimonia di consegna di una borsa di studio che la famiglia Riela ha voluto instituire in memoria dell’ indimenticato alunno dell’ istituto Emanuele e rivolta ai quattro alunni del corso Sia che hanno recentemente conseguito il diploma con la votazione del 100 .
Gli alunni sono Sophia Grazia Catalano , Giovanni Esposito Ferrara, Angelica Di Stefano e Aurora Granvillano.

Sabato 30 ottobre 2021 presso l. I.S . Sturzo si svolgerà la cerimonia di consegna di una borsa di studio che la famiglia Riela ha voluto instituire in memoria dell’ indimenticato alunno dell’istituto Emanuele e rivolta ai quattro alunni del corso Sia che hanno recentemente conseguito il diploma con la votazione del 100.
Gli alunni sono Sophia Grazia Catalano, Giovanni Esposito Ferrara, Angelica Di Stefano e Aurora Granvillano.

Il diciannovenne Emanuele Riela è morto nel giugno 2018, dopo un grave incidente stradale avvenuto in territorio di Catania. Era a bordo dell’auto guidata da un amico. Nonostante il ricovero all’ospedale “Cannizzaro” del capoluogo etneo, per lui non c’è stato niente da fare: le ferite riportate erano gravissime.

Continua a leggere

Più letti

Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852