Seguici su:

sport

Domenica il 2° Trofeo alle Mura Timoleontee

Pubblicato

il

 
Presentato oggi pomeriggio in conferenza stampa al Comune il 2^ Trofeo delle Mura Timoleontee, valido come prima prova del Grand Prix provinciale Caltanissetta 2022, prima prova master e giovanile. Le gare sono in programma domenica mattina con inizio alle ore 8.30 e gli atleti partecipanti, tutti tesserati di società della provincia, saranno circa 150, dai 5 anni in su. Alla conferenza hanno preso parte il Sindaco Lucio Greco, l’assessore allo sport Cristian Malluzzo e Francesco Alabiso in rappresentanza dell’ASD Atletica Gela che ha promosso ed organizzato l’iniziativa.
In videocollegamento il direttore del parco archeologico di Gela, Luigi Maria Gattuso, il quale, nel sottolineare che anche con eventi come questo prende vita la convenzione con il Comune, ha parlato di lungimiranza nel mettere a disposizione della città il patrimonio storico e archeologico, per farlo vivere e per fare in modo che si prenda coscienza delle ricchezze culturali di cui il territorio dispone e che nulla hanno da invidiare ad altri circuiti turistici più famosi. “La strada intrapresa è quella giusta, – ha detto il Sindaco Greco – e quando ci sono iniziative come questa, che coinvolgono atleti di tutte le età in un mix di sport, salute, bellezza e cultura, noi siamo sempre pronti a garantire il nostro sostegno e il patrocinio. Vogliamo accompagnare questo clima di positività e di curiosità, di socializzazione e di inclusione, perché la nostra è una città che vuole aprirsi a quanto ci può essere di bello, sano ed interessante. E’ importante, in tal senso, fare gioco di squadra e andare avanti tutti insieme, in sinergia, con questi momenti di crescita”.
Alabiso, nel suo intervento, ha spiegato che questa seconda edizione rappresenta la prima tappa di un circuito provinciale a 9 tappe che si concluderà a novembre sempre a Gela con la tradizionale maratonina. Domenica gareggeranno anche atleti over 75 e ci saranno batterie maschili e femminili, la prima in programma alle 9.30. “Grazie all’amministrazione comunale e al dr. Gattuso per la disponibilità e la collaborazione. Di certo, – ha detto  – questo Trofeo è una occasione importante per la nostra città e per far conoscere le Mura a chi viene da fuori per motivi sportivi”.
“Questo appuntamento – dichiara Malluzzo – rientra tra quelli che gli atleti gelesi aspettano e che si svolge in uno scenario archeologico dalla valenza storica indiscutibile e dal fascino senza tempo. E’ uno dei casi in cui lo sport è un tramite per esportare bellezza e attrarre turismo e come amministrazione puntiamo molto su questo. Certo, virare e correggere la rotta non è facile, dopo tanti anni in cui si è pensato solo all’industria, ma noi ce la stiamo mettendo tutta”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Melfa’s Gela basket, da Messina segnali incoraggianti  

Pubblicato

il

L’ultima giornata del campionato di Serie C Gold ha riservato notizie incoraggianti per la Melfa’s Gela basket. La squadra di Salvo Bernardo sul campo di una formazione d’alta classifica ha perso 71-61 contro la Fortitudo Messina mostrando segnali di crescita. I giovani del roster biancorosso hanno lottato per tutto l’arco del match fino al suono della sirena, segno di come dopo diverse settimane dall’inizio della stagione emergano le tappe del percorso svolto dai giovanissimi atleti.

La società interviene anche sul mercato tesserando il playmaker classe 2004 italo-argentino Matias Ceballos. In Italia dallo scorso anno, il giovane atleta nella passata stagione ha militato nella Asd Termoli Basket. Ceballos ha già debuttato domenica scorsa a Messina.

Continua a leggere

sport

Box 88, ad Acireale l’Edukarate international cup 

Pubblicato

il

Anche la scuola Box 88 diretta da Alberto Scicolone ha partecipato all’8° edizione di Edukarate international cup, svolta al PalaVolcan di Acireale. L’evento è stato organizzato dall’ente di promozione sportiva Csain, rivolto ai neofiti che si approcciano alla disciplina del Karate shotokan. Gli atleti, alla primissima esperienza, sono coinvolti in una esibizione con percorso ad ostacoli, tecniche libere al palloncino e come prova finale (davanti ad una giuria) l’esposizione della propria conoscenza con tecniche libere. 

A livello tecnico, per i più grandi, occorre invece dimostrare davanti ad una giuria di arbitri la propria maestria con il proprio Kata (forma) o Kumite (combattimento). Capitanati dal maestro Alberto Scicolone, i piccoli hanno partecipato ad entrambi le categorie: il granprix giovanissimi e la gara di Kata. Buoni i piazzamenti finali.    

Continua a leggere

sport

Volley, l’Ecoplast vince anche in trasferta. Battuta la Gupe 1-3

Pubblicato

il

Un successo netto e convincente, il primo che arriva lontano dal PalaUrso. Anche in trasferta l’Ecoplast volley Gela mostra i muscoli, aggiudicandosi la sfida contro la Gupe: finisce 1-3 per il sestetto di coach Giovanni Blanco. I gelesi perdono il primo set (25-17), ma la rimonta è da squadra matura e consapevole dei propri mezzi.

Prima il pareggio nel secondo parziale (13-25), quindi il sorpasso (17-25) e l’allungo decisivo (10-25). Parlano i numeri. Dopo le due vittorie consecutive nelle prime gare giocate in casa, arriva così anche il successo esterno che consolida Palmeri e compagni in testa al campionato di Serie D maschile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852