Seguici su:

Politica

Ecco i nomi dei nisseni candidati all’Ars

Pubblicato

il

Le jeux sont fait. La fase preliminare per la composizione delle liste elettorali è, definitivamente, conclusa. Il termine per la presentazione delle liste dei candidati alla Presidenza della Regione e all’Assemblea regionale siciliana è scaduto ieri e adesso parte la vera e brevissima campagna elettorale. Per molti non ci sono sorprese, per altri nomi si. Di fatto il tempo è limitatissimo, 26 giorni appena per convincere un elettorato stanco e disilluso dalla politica che ha creato disastri in un’Italia ed una Sicilia in ginocchio sul piano dell’economia e dei servizi. Questi i nomi dei nisseni per corrono per raggiungere uno scranno all’Ars. Lotta cruenta visto il numero dei posti sempre più esiguo dei parlamentari.  
Forza Italia: Michele Mancuso, Rosetta Cirrone Cipolla, Salvatore Sammito (Gela).
Fratelli d’Italia: Ilaria Amico, Giuseppe Catania, Salvatore Scuvera (Gela)
Lega-Prima l’Italia: Oscar Aiello, Valeria Piera Rita Vella, Roberto Alabiso (Gela)
Popolari e autonomisti: Rosario Caci ( Gela), Massimo Dell’Utri, Carmela Ricotta
Nuova Dc: Angela Cocita, Pino Federico (Gela) e Gero Valenza
Partito Democratico: Marco Andaloro, Marina Castiglione, Peppe Di Cristina (Gela)
Cento Passi: Fabio Ruvolo, Valentina Basile
Movimento 5 Stelle: Nunzio “Nuccio” Di Paola (Gela), Filippo Ciancimino, Maria Luisa Cinquerrui
Siciliani Liberi: Giorgio Badalamenti, Mario Cosentino, Carmela Cappello
Sicilia Vera: Angelo Bellina, Marzia Maniscalco, Giampiero Modaffari, Piero Marco Maniglia (Gela), Guglielmo Panebianco, Noemi Passaro, Valeria Dell’Utri, Angelo Montebello, Francesco Rimmaudo
Azione-Italia Viva: Carmelo Migliore, Giuliana Di Prima, Vincenzo D’Asaro

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

Un uomo solo al comando

Pubblicato

il

Dalle 11 di oggi è ufficiale.I tre assessori che erano rimasti al fianco del sindaco Greco hanno rassegnato le dimissioni. Anche Terenziano Di Stefano, Ivan Liardi e Romina Morselli hanno lasciato la Giunta.

Greco è ufficialmente un uomo solo al comando di una barca che naviga in acque agitate.

Se approderà ad un porto e in quali condizioni non si sa.

Continua a leggere

Politica

Ecco il gruppo di FdI all’Ars

Pubblicato

il

 Giorgio Assenza è capogruppo di Fratelli d’Italia all’Assemblea regionale siciliana. Il vice è Nicolò Catania e segretario Marco Intravaia.  «Ringrazio i colleghi deputati – dice Assenza – che mi hanno assegnato il ruolo di guida del gruppo parlamentare più numeroso a Sala d’Ercole. Obiettivo principale, mio e dei miei colleghi, è quello di operare nell’interesse della Sicilia in un momento delicato di passaggio della politica locale e nazionale. Si tratta di un ruolo impegnativo che mi dà un carico di responsabilità non indifferente. Opereremo lealmente a sostegno del Governo regionale, ascoltando la voce dei territori, affrontando le tante emergenze che incombono, in sintonia con il partito e con il Governo nazionale. L’impegno e la determinazione con cui affronteremo questa XVIII Legislatura, saranno la sintesi del lavoro congiunto del Parlamento e della Giunta per portare a termine programmi di riforme e innovazione e dare seguito alle richieste dei Siciliani che ci hanno confermato la loro fiducia. Sono onorato del ruolo che assumo e spero di esserne all’altezza

Continua a leggere

Flash news

Il sindaco ora potrà esplorare

Pubblicato

il

Non è stato un confronto facile e ci sono stati anche momenti di nervi resi.

Faranno come vuole il sindaco ma non tutti i suoi fedelissimi hanno condiviso la su strategia di azzerare tutto e esplorare le volontà di uomini del centrodestra di date un aiuto alla città in un momento delicatissimo.

Da oggi Greco potrà esplorare. Ma con i tempi risicati. Non può paralizzare ancor di più la città per questioni politiche. E chi è contro di lui dovrà dire chiaramente che vuole che la città sia commissariata.

Gela sta vivendo un momento nero.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852