Seguici su:

Attualità

Emergenza Ucraina: ecco come accogliere i profughi

Pubblicato

il

Come annunciato ieri sera dal Sindaco Lucio Greco, nel corso di una diretta Facebook, è stata predisposta in queste ore una mail istituzionale per raccogliere la disponibilità delle famiglie e dei cittadini di Gela all’accoglienza dei profughi ucraini. Eccola: emergenzaucraina@comune.gela.cl.it

A questo indirizzo potranno pervenire tutte le candidature. Gli uffici comunali (e quelli del settore Servizi Sociali in particolare, cui spetterà l’esame delle domandine) sono al lavoro per far si che la macchina amministrativa cammini di pari passo con quella della solidarietà. Le famiglie che si dichiareranno disponibili ad accogliere, dovranno precisare se il periodo dev’essere di 3 mesi, 6 mesi o 1 anno.

Il Comune di Gela sarà la cabina di regia che gestirà gli arrivi, in sinergia con la Prefettura di Caltanissetta, cui spetta la parte organizzativa a livello provinciale, con la diocesi di Piazza Armerina, la Caritas e con le molteplici realtà associative e di volontariato del territorio, tutte già all’opera per reperire immobili e avviare i centri di raccolta per cibo, vestiti e beni di prima necessità da destinare a grandi e piccini.

“Sapevo di poter contare sulla generosità dei miei concittadini, – commenta il Sindaco Lucio Greco – ed infatti stiamo già raccogliendo moltissime adesioni. La nostra comunità si conferma, come sempre nei momenti di crisi e di difficoltà, sensibile, aperta ed ospitale. Tante sono le famiglie che mi hanno già contattato e che sono pronte ad accogliere i cittadini ucraini. Noi, come Comune, stiamo anche cercando immobili di nostra proprietà da mettere a disposizione, è in corso un dialogo con l’Ipab e siamo pronti pure a convertire gli immobili confiscati alla mafia. E’ in corso un censimento a 360 gradi, ci stiamo organizzando al meglio delle nostre possibilità per non far mancare nulla a chi arriverà e per alleviare il dolore di chi, da un giorno all’altro, è stato posto di fronte all’orrore della guerra. Sappiano, i cittadini ucraini, che Gela è pronta ad accoglierli e ad alleviare le loro sofferenze. Qui troveranno fratelli e sorelle con un enorme bagaglio di umanità, affetto e vicinanza”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Riorganizzazione del settore urbanistica: c’è chi dice no!

Pubblicato

il

Ieri l’amministrazione comunale ha annunciato con il solito comunica trionfante che è stata rimodulato l’organizzazione del settore Urbanistica e Territorio per una parziale riorganizzazione interna, per ottimizzare l’utilizzo delle risorse umane e di migliorare il rapporto con i tecnici, gli operatori economici ed i cittadini. Le nuove regole riguardano, in particolare, i giorni, le ore e le modalità di accesso del pubblico. Il Comune conclude affermando che il nuovo assetto è stato accolto con favore da assessori ed altri. Ma costoro non vanno negli uffici ad espletare pratiche. Però sono contenti. Chi invece, per motivi di lavoro frequenta, gli uffici del settore urbanistica da decenni, la pensa in maniera diversa e fa rilevare che per questa nuova ‘organizzazione’ vengono utilizzati ben 5 dipendenti . In quanto al pubblico co sarebbe un farraginoso sistema di prenotazione che prima non c’era e nessuno ha mai mosso critiche. Sentiamo l’ing. Ignazio Russo

Questa è la nota del Comune pubblicata ieri

Continua a leggere

Attualità

Anche a Gela la gardensia per fermare la sclerosi multipla

Pubblicato

il

Ieri, oggi e domenica 22 maggio circa 200 mila piante di Gardenia verranno distribuite da 14 mila volontari per la lotta alla sclerosi multipla. Anche Gela aderisce all’iniziativa con i suoi volontari.

Circa 200 mila piante di Gardenia verranno distribuite da 14 mila volontari per la lotta alla sclerosi multipla. Con questo gesto, AISM inviterà tutti a sostenere la ricerca l’unica arma oggi per sconfiggere la sclerosi multipla.

Promossa da AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla la manifestazione “Bentornata Gardensia” si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 maggio e cade nel periodo dedicato all’ informazione sulla malattia e alla ricerca scientifica, la Settimana Nazionale della sclerosi multipla, dal 30 maggio al 5 giugno in cui si celebra, ogni 30 maggio, la Giornata mondiale della SM , il World MS Day, una grande mobilitazione a cui aderiscono 70 paesi di tutto il mondo.

Sabato mattina davanti l’Ospedale
(dalle ore 10,00 alle13,00);
Domenica mattina ai Muretti di Macchitella
(dalle ore10,00 alle 13,00).

Continua a leggere

Attualità

Sezione scout “Rampulla”, concluso il memorial “Lucia Scicolone”

Pubblicato

il

Si è concluso il primo torneo di calcetto dedicato a Lucia Scicolone. Memorial organizzato per ricordare una donna impegnata nell’associazionismo, nel volontariato, nella cittadinanza attiva. Con una grande affluenza di pubblico si chiudono le finali di tutte le categorie, maschili e femminili, vissute con entusiasmo da tutti i partecipanti.

Tutti hanno ricevuto la medaglia, poi le coppe ai vincitori, la targa ricordo al Presidente di Sezione che l’ha inserita tra i numerosi cimeli della Sezione stessa. Con il canto di Sezione e le preghiere conclusive si è chiuso il torneo: «Adesso – dice il presidente della sezione scout “Rampulla”, Salvatore Vitale – tutti a lanciarsi verso le vacanze dei Branchi Lupetti, del campo degli Scouts e Guide e le attività dei Rovers e Scolte».

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie