Seguici su:

Cronaca

Fabiano Fiaccabrino ricevuto al Palazzo di Città

Pubblicato

il

Il Sindaco Lucio Greco, insieme all’assessore allo sport Cristian Malluzzo e al Presidente del consiglio comunale Totò Sammito, ha ricevuto e premiato oggi pomeriggio al Comune il giovanissimo talento gelese delle due ruote Fabiano Fiaccabrino. Il motociclista gelese ha da poco lasciato l’Aprilia racing per approdare alla Honda HRC, e dal prossimo anno sarà impegnato nel Cev (Campionato europeo velocità) con il team Pileri, noto per avere scoperto campioni del calibro di Loris Capirossi e Valentino Rossi. La prima gara è in programma a marzo in Spagna.

Una passione che lo accompagna da sempre, quella delle moto, alimentata dal papà meccanico e appassionato di motori che lo segue ovunque e che oggi, assente per motivi di lavoro, ha sostenuto il figlio in videocollegamento.

Il Sindaco si è congratulato con entrambi e ha augurato a Fabiano un futuro costellato di grandi successi. “E’ davvero un orgoglio e un vanto per la nostra città – ha dichiarato Greco – annoverare tra i suoi cittadini un talento così esplosivo. La passione che nutre per questa disciplina sportiva si avverte a pelle, ed è bello vederlo muovere i primi, importanti passi con accanto la famiglia, attenta, partecipe e presente. Come già per altri talenti gelesi, dallo sport alla danza passando per la medicina e la cultura, saremo vicini col cuore e pronti a sostenere anche Fabiano e a gioire con lui ad ogni traguardo e ad ogni vittoria”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Cronaca

Maxi sequestro di droga a Riesi. Arrestate 11 persone

Pubblicato

il

Smantellata a Riesi, un’organizzazione criminale dedita alla coltivazione di marijuana. Undici le persone raggiunte da misure cautelari in carcere, eseguite dai Carabinieri di Caltanissetta, coordinate dalla DDA della Procura Nissena. Nel corso delle indagini sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione. A riscontro delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante in Sicilia (ben 20mila) che avrebbero fruttato all’ingrosso circa 16 milioni di Euro.

Continua a leggere

Attualità

Stasera musica alle Mura federiciane

Pubblicato

il

Appuntamento con la musica stasera alle Mura federiciane su iniziative dell’Associazione ‘Amici della musica’: ospite della serata il giovane gelese Giuseppe Domicoli in programma   “Every breath you take” dei Police arrangiato per chitarra sola dal M° G. Signorile
“Yesterday” dei Beatles arrangiato per chitarra sola dal M° Giorgio Signorile
“La pagina di un diario” piccolo omaggio ad Anna Frank. Brano del M° Giorgio Signorile). Ecco il programma:

Mario Paturzo – Cavatina «Casta Diva che Inargenti» da Norma (1834)

Mauro Giuliani – Tema con variazioni sull’ Allegro Cantabile dall’Aria «Tu vedrai la sventurata» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.1 op.2 (1834, I Capuleti e i Montecchi, Il Pirata, La Straniera)

Mauro Giuliani – Cavatina «Nel furor della Tempesta» e Cabaletta «Per te di vane lagrime» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.6 op.11 (1836, Norma, I Puritani, Beatrice di Tenda)

Napoleon Coste – Fantasia per chitarra su Norma di Vincenzo Bellini op.16 (1843)

Andrea Amici – Bellini in the USA (2020)

Chitarra, 1860 Vienna Style Stauffer

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852