Seguici su:

sport

Fipav, completato a Roma il corso nazionale dei Team manager: tra loro anche Incorvaia 

Pubblicato

il

Si è conclusa a Roma la seconda edizione del corso nazionale per Team manager indetto dalla Federazione italiana pallavolo. Tra i 44 discenti provenienti da tutta Italia che hanno conseguito il titolo, anche il gelese Nuccio Incorvaia: già dirigente e istruttore di volley, particolarmente impegnato nel mondo del settore giovanile, è stato l’unico partecipante all’interno del comitato Fipav Akranis.

Sono stati 15 gli incontri totali, di cui 4 in presenza a Roma, nelle sedi messe a disposizione dalla Fipav: tra queste, la sede del Corriere dello Sport. «Ogni organizzazione – spiega Incorvaia – necessita di avere figure professionali con un elevato livello di competenze al fine di poter raggiungere i propri obiettivi, proprio per questo ho deciso di intraprendere questo percorso formativo. Un’esperienza unica che mi ha permesso di approfondire le conoscenze sul sistema sportivo nazionale della Fipav, sulla sua organizzazione e sul suo funzionamento sotto ogni aspetto».

Un momento importante dal punto di vista formativo ma anche stimolante, nel quale tessere rapporti con le più alte cariche federali come il vicepresidente Luciano Cecchi e con gli altri corsisti: molti di loro operano già all’interno di società di Serie A maschile e femminile.

Dopo anni di impegno nella società Ecoplast volley Gela, Incorvaia non farà più parte del team gelese: «L’obiettivo – dichiara -, già per la prossima stagione, sarà quello di poter mettere a disposizione le competenze acquisite in società altamente strutturate che abbiano obiettivi chiari e condivisi». 

(Nella foto, Incorvaia con il Ct della Nazionale Seniores maschile Ferdinando De Giorgi)

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Gela calcio, Di Natale riconfermato responsabile di tutto il vivaio 

Pubblicato

il

Sarà ancora Giuseppe Di Natale il responsabile del settore giovanile e della scuola calcio: lo comunica il Gela attraverso una nota ufficiale. Una collaborazione che va avanti da cinque anni e che ha permesso al settore giovanile biancazzurro di diventare uno dei più rilevanti dell’intera regione.

Nel corso dell’ultima stagione, le squadre giovanili del Gela non solo non hanno mai sfigurato, ma anzi sono anche riusciti ad imporsi sugli avversari in alcuni campionati di appartenenza.

«A mister Di Natale un caloroso in bocca al lupo per la prossima stagione, con l’auspicio di portare a casa tanti altri trofei e soprattutto di continuare a valorizzare il settore giovanile, nostro fiore all’occhiello», il pensiero della dirigenza del Gela. 

Continua a leggere

sport

Summer Asi Exsport, giornate di sport e divertimento per tanti appassionati

Pubblicato

il

È in corso la sesta edizione del Summer Asi Exsport: l’iniziativa, cominciata ieri, si concluderà oggi. Tra il BCool beach e Piazza delle Tre Porte si tengono tornei, seminari e incontri dedicati allo sport sotto diverse sfumature: dagli scacchi al beach volley, dal karate alle discipline olistiche fino agli sbandieratori.

Spazio anche all’aspetto inclusivo con le esibizioni di beach volley e basket unificato che coinvolgono gli atleti dell’Orizzonte. Ad organizzare e promuovere l’evento è il presidente di Asi Caltanissetta, Salvatore Spinello. 

Continua a leggere

sport

Raduno Nazionale del Sud di Risiko

Pubblicato

il

Caltanissetta – Prima giornata di gioco del 54° Raduno Nazionale del Sud organizzato dal Risiko Club Ufficiale di Caltanissetta in collaborazione con Metarisiko Risiko Club on line e Spin Master Games.

 In mattinata una parte dei partecipanti, accompagnati da Maria Pia Matraxia e Giancarlo Ciulla, hanno fatto una visita guidata nel centro storico della Città sotto la guida dell’Arch. Giuseppe Saggio. 

Nel pomeriggio si è iniziato a giocare: 82 i giocatori iscritti 80 i partecipanti con venti tavoli di gioco. Il regolamento nazionale  prevede che con 80 partecipanti ci siano 32 semifinalisti attraverso una classifica formata dalla somma dei punti di due turni di gioco. Dopo i due turni di gioco sono stati ammessi agli otto tavoli delle semifinali in ordine di classifica ( tra parentesi il Risiko Club di appartenenza): Lorenzo Maschietto ( Il Grifone Venezia), Davide Intravaia (Word Domination Acireale), Dario Facchinetti (Le Mura Bergamo), Alessandro Pillitteri (RCU Milano), Andrea Forno (ToRisiko! Torino), Stefano Baldazzi (il Cannone Faenza), Matteo Squillaci (Risiko dello Stretto Messina), Claudio La Monica (Eagles Palermo), Alessandra Fortunato (Il Maialino Modena), Nicolò Pillitteri (Eagles Palermo), Marco De Simone (Il Gufo Roma), Bruno Scottà (Il Grifone Venezia), Gianluigi Bovo ( I Masnadieri Castelfranco Veneto), Simone Ziz  ( Il Grifone Venezia), Federico Granata ( Word Domition Acireale), Andrea Parodi (Borgo Pila Genova), Dario Aceti (Monzamici Monza)), Aurelio Mazzè (Eclettica Caltanissetta), Michele Cammarata (Eclettica Caltanissetta), Davide Pavone (Il Grifone Venezia), Alessio Sansoni (Eclettica Caltanissetta), Giuseppe Sterlicchio (Risik’arè Barletta), Martino Brucato (Eclettica Caltanissetta), Daniele Todeschini (Word Dominition Acireale), Mariella Brucculeri (Eclettica Caltanissetta), Giancarlo Nicoletti (Il Gufo Roma), Giorgia Moscarelli (Eclettica Caltanissetta), Maria Pia Matraxia (Eclettica Caltanissetta), Valerio Mascagna (Il Maialino Modena), Giuseppe Corsello (Il Passatempo Siracusa), Giorgio Assenza ( Il Passatempo Siracusa), Antonio Condorelli (Word Dominition Acireale). 

Sempre ier il Risiko Club nisseno ha voluto ringraziare il direttore Antonio Leonardi consegnandogli una targa dedicata, per la disponibilità e gentilezza dimostrata nell’occasione.

“Il direttore Leonardi ci ha supportato e sopportato, dandoci una grande mano di aiuto in questa importante occasione che per noi è stato un banco di prova per futuri eventi. – dichiarano dal direttivo del Club nisseno – Essere riusciti a raggiungere gli 80 partecipanti ci proietta in una dimensione nazionale e grazie al supporto degli sponsors e di tutti i soci ci fa ben sperare per il futuro del nostro club e del gioco del Risiko 

.

Oggi in mattinata si giocano le semifinali per determinare gli otto finalisti che saranno i rispettivi vincitori degli otto tavoli di semifinale. Nel pomeriggio si giocheranno i due tavoli della finale che proclamerà i due vincenti che parteciperanno di diritto al Campionato Nazionale Individuale 2025

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852