Seguici su:

sport

Il Gela Fc “guarda avanti”: Simone Abate rinforzo in attacco in vista del debutto  

Pubblicato

il

Attaccante d’esperienza, che ha già avuto modo di farsi apprezzare nella categoria soprattutto con le maglie di Giarre e Taormina. Simone Abate è il colpo piazzato dal direttore sportivo Massimo Parisi, che porta così alla corte di mister Evola il bomber di cui il Gela Fc aveva bisogno per poter mostrare i muscoli nel prossimo campionato d’Eccellenza.

«Un curriculum da attaccante di razza per il classe 1990 – si legge nel comunicato ufficiale della società giallonera – che in carriera ha vestito le maglie di importanti club dell’isola con esperienze anche fuori la Sicilia come in Inghilterra sponda Pool Town ma anche Umbria con il Ripa, Ellera Calcio solo per citarne alcune. Con la maglia del Giarre in particolare è stato capocannoniere con 22 gol stagionali e vittoria della Coppa Italia d’Eccellenza. Con la maglia del Giarre in particolare è stato capocannoniere con 22 gol stagionali e vittoria della Coppa Italia d’Eccellenza. Anno dopo – prosegue la nota stampa del Gela Fc -, Biancavilla in serie D e poi Siracusa con una finale playoff per andare in D persa proprio contro il Giarre. La scorsa stagione prima Leonzio e poi Taormina in Eccellenza con 14 marcature per il neo acquisto giallonero che per due volte è stato capocannoniere proprio nella massima competizione regionale».

Nel frattempo la formazione gelese prosegue gli allenamenti in vista del debutto stagionale previsto domenica alle 16 al “Vincenzo Presti” nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia. Allo stadio comunale avversaria di turno sarà la Nissa di Alessandro Settineri. 

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Melfa’s Gela basket, da Messina segnali incoraggianti  

Pubblicato

il

L’ultima giornata del campionato di Serie C Gold ha riservato notizie incoraggianti per la Melfa’s Gela basket. La squadra di Salvo Bernardo sul campo di una formazione d’alta classifica ha perso 71-61 contro la Fortitudo Messina mostrando segnali di crescita. I giovani del roster biancorosso hanno lottato per tutto l’arco del match fino al suono della sirena, segno di come dopo diverse settimane dall’inizio della stagione emergano le tappe del percorso svolto dai giovanissimi atleti.

La società interviene anche sul mercato tesserando il playmaker classe 2004 italo-argentino Matias Ceballos. In Italia dallo scorso anno, il giovane atleta nella passata stagione ha militato nella Asd Termoli Basket. Ceballos ha già debuttato domenica scorsa a Messina.

Continua a leggere

sport

Box 88, ad Acireale l’Edukarate international cup 

Pubblicato

il

Anche la scuola Box 88 diretta da Alberto Scicolone ha partecipato all’8° edizione di Edukarate international cup, svolta al PalaVolcan di Acireale. L’evento è stato organizzato dall’ente di promozione sportiva Csain, rivolto ai neofiti che si approcciano alla disciplina del Karate shotokan. Gli atleti, alla primissima esperienza, sono coinvolti in una esibizione con percorso ad ostacoli, tecniche libere al palloncino e come prova finale (davanti ad una giuria) l’esposizione della propria conoscenza con tecniche libere. 

A livello tecnico, per i più grandi, occorre invece dimostrare davanti ad una giuria di arbitri la propria maestria con il proprio Kata (forma) o Kumite (combattimento). Capitanati dal maestro Alberto Scicolone, i piccoli hanno partecipato ad entrambi le categorie: il granprix giovanissimi e la gara di Kata. Buoni i piazzamenti finali.    

Continua a leggere

sport

Volley, l’Ecoplast vince anche in trasferta. Battuta la Gupe 1-3

Pubblicato

il

Un successo netto e convincente, il primo che arriva lontano dal PalaUrso. Anche in trasferta l’Ecoplast volley Gela mostra i muscoli, aggiudicandosi la sfida contro la Gupe: finisce 1-3 per il sestetto di coach Giovanni Blanco. I gelesi perdono il primo set (25-17), ma la rimonta è da squadra matura e consapevole dei propri mezzi.

Prima il pareggio nel secondo parziale (13-25), quindi il sorpasso (17-25) e l’allungo decisivo (10-25). Parlano i numeri. Dopo le due vittorie consecutive nelle prime gare giocate in casa, arriva così anche il successo esterno che consolida Palmeri e compagni in testa al campionato di Serie D maschile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852