Seguici su:

Attualità

Nuovo bando per le associazioni sportive

Pubblicato

il

Gela – Gli uffici del settore Servizi Sociali rendono noto che è stato emanato l’Avviso Pubblico per la selezione di Enti, Associazioni o società sportive dilettantistiche che vorranno formulare proposte progettuali finalizzate alla realizzazione di attività educative, sportive, ludico – ricreative e laboratoriali destinati ai minori da 0 a 14 anni. I progetti presentati dovranno attenersi scrupolosamente all’ordinanda del 18 Maggio 2021 del Ministero della Salute e del Ministero delle Pari Opportunità e della Famiglia contenente le “Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative e non, formali e informali, e ricreative volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19”.

I centri estivi si dovranno svolgere, orientativamente, nel periodo compreso tra il mese di agosto e il 31 ottobre 2021, (fatta salva l’opzione della proroga entro il 31 dicembre 2021, come previsto dalla programmazione nazionale) rispettando tutte le normative previste in fatto di sicurezza. Pertanto, tra le altre cose, nei progetti dovranno essere specificati i luoghi che si intendono utilizzare (aree gioco, aree servizio, area merenda ecc.), il numero dei bambini e degli adolescenti che si pensa di accogliere, (nell’ottica di un rapporto ottimale con lo spazio disponibile, tale da garantire il distanziamento fisico) e un programma giornaliero di massima, individuando i momenti in cui sono previsti il lavaggio delle mani e l’igienizzazione degli spazi e dei materiali/attrezzi utilizzati.

Requisiti di partecipazione: possono presentare la manifestazione di interesse i seguenti soggetti che si occupano di attività con finalità educative, ricreative, sportive e culturali:

  • Organizzazioni del Terzo Settore (Associazioni di Promozione Sociale, Cooperative Sociali) iscritte ai registri regionali o nazionali o ad analoghi elenchi regionali/nazionali con almeno 1 anno di esperienza maturata nel settore oggetto d’interesse
  • Enti riconosciuti dalle confessioni religiose con almeno 1 anno di esperienza maturata nel settore oggetto d’interesse
  • Associazioni o società sportive dilettantistiche affiliate ad una Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal CONI o ad un Ente di promozione sportiva con almeno 1 anno di esperienza maturata nel settore oggetto d’interesse

L’istanza di partecipazione, debitamente sottoscritta con firma digitale o olografa, dovrà essere trasmessa mediante posta elettronica certificata all’indirizzo servizisociali@pec.comune.gela.cl.it. Solo eccezionalmente è consentita la consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune. L’istanza dovrà pervenire entro e non oltre il 2 agosto 2021. Nell’oggetto della pec dovrà essere riportato, oltre al mittente e all’indirizzo del partecipante, la seguente dicitura: “Manifestazione di interesse per l’individuazione di soggetti idonei alla realizzazione di attività estive 2021”

L’ente provvederà poi a nominare un’apposita commissione che esaminerà le istanze pervenute e formerà un elenco dei progetti idonei, attribuendo a ciscuno di essi un punteggio, secondo quanto previsto dal regolamento. L’Avviso Pubblico è on line sul sito internet del Comune di Gela www.comune.gela.cl.it – sezione Amministrazione Trasparente.

“Mai come in questo momento – afferma l’assessore – è importante che un’amministrazione comunale sappia stare vicina alle esigenze dei nuclei familiari con minori. Siamo tutti reduci da un anno e mezzo estremamente complicato, in cui i bambini hanno pagato un prezzo molto alto in termini di socialità. Per i più piccoli, il rapporto con i propri simili è forse più importante che per tutti gli altri, perchè aiuta a gettare le basi per la personalità che si andrà a sviluppare. Per questo motivo, l’avviso pubblicato per la presentazione di progetti a loro destinati è un risultato per il quale mi sono spesa molto. Mi auguro che in tanti, enti, associazioni e società, accolgano l’invito a presentare i progetti bei tempi stabiliti. Proviamo a guardare al futuro con serenità, ma sempre in tutta sicurezza”.

Advertisement
clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Il manager Caltagirone vicepresidente della FIASO

Pubblicato

il

Il Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta e Commissario Straordinario del Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, Alessandro Caltagirone è stato nominato vice presidente del nuovo comitato di Presidenza della FIASO: la Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie. Una nomina giunta ieri in occasione dell’assemblea ordinaria durante la quale sono stati rinnovati gli organi statutari.

“Ringrazio il presidente della FIASO, Giovanni Migliore per la fiducia – ha sottolineato Alessandro Caltagirone – sono consapevole dell’importanza e del significato che tale incarico determina soprattutto perché consente di poter rappresentare a livello nazionale istanze e necessità di chi vive, sul piano gestionale e manageriale, la sanità dall’interno. Un’opportunità che farò in modo di cogliere al meglio nel corso dei tre anni di mandato per poter dare un contributo concreto”.

Nel comitato di Presidenza insieme ad Alessandro Caltagirone anche Pasquale Chiarelli, Direttore generale della Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni, Eva Colombo, Direttore generale della Asl di Vercelli, Antonio D’Amore, Direttore generale della ASL Napoli 2 Nord, Antonio D’Urso, Direttore generale della Azienda Usl Toscana Sud Est, Carlo Nicora, Direttore generale della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo, Paolo Petralia, Direttore generale Asl 4 Liguria, Angelo Tanese, Direttore generale della ASL Roma 1.

L’ Assemblea ha proceduto anche al rinnovo del Collegio Sindacale e del Collegio dei Probiviri.

Continua a leggere

Attualità

“Art flow”, i deputati regionali del M5S finanziano il progetto di Smaf

Pubblicato

il

Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all’Ars finanzierà la rassegna culturale “Art flow” ideata dall’associazione Smaf. Il contributo sarà di 10mila euro e corrisponde ad una parte degli stipendi dei deputati del M5S al parlamento siciliano, che in questo modo sosterranno una iniziativa di livello proprio a Gela dopo averlo fatto in altre città dell’isola. Un’idea dell’on. Nuccio Di Paola, deputato pentastellato che da gelese ed ex assessore comunale ben conosce la realtà di Smaf.

Grande soddisfazione da parte del presidente dell’associazione Gaetano Arizzi e di tutti i ragazzi, che adesso si apprestano ad ultimare il programma della rassegna: proprio domattina è previsto in municipio un incontro per ricevere dall’amministrazione le ultime autorizzazioni in grado di sbloccare l’organizzazione del palinsesto. La cifra servirà inoltre per ripulire e valorizzare le aree del quartiere Canalazzo ed installare in maniera permanente uno skate park presso una zona delimitata del parcheggio di Caposoprano.

Continua a leggere

Attualità

Coronavirus: 52 guariti e 37 nuovi positivi

Pubblicato

il

Caltanissetta – Nelle ultime 24 ore riscontro di 79 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 37 pazienti di Gela, 15 di Niscemi, 10 di Caltanissetta, 9 di Mazzarino, 6 di Santa Caterina Villarmosa, 1 di Serradifalco e 1 di Riesi. Ricoverato in degenza ordinaria 1 paziente di Riesi, già in isolamento domiciliare. Dimesso dalla degenza ordinaria 1 paziente di Riesi. Guariti da Covid-19: 55 pazienti di Mazzarino, 52 di Gela, 18 di Riesi, 2 di Caltanissetta, 2 di Vallelunga Pratameno, 2 di Butera e 1 di Santa Caterina Villarmosa.

Continua a leggere

Più letti

Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852