Seguici su:

Flash news

Premio canoro “Eleonora Lavore”, la finalissima svolta quest’anno a Roma

Pubblicato

il

Dopo sette edizioni nella città di Gela, il premio Eleonora Lavore arriva a Roma per la finalissima del Teatro Ghione in un caldissimo 10 Luglio: 25 cantanti di altissimo livello arrivati da tutta Italia e anche dalla Svizzera con la presentazione di Angelo Martini e Pamela Olivieri, che ha recitato il testo scritto da Eleonora “Prima o poi tutto finisce”, con l’emozione del direttore artistico Giuseppe Lavore che ha suonato al piano la musica scritta per sua sorella. Tantissimi gli ospiti, giuria eccellente per una grande ripresa della musica per proclamare i vincitori dell’8° edizione: il premio della critica al duo Lovers per la canzone inedita “Invincible”, duetto composto da Alexander Bosco e Giulia Faglioli. Premiati dal giornalista musicale Antonio Ranalli e da Giulia Giampietro artist label manager della casa discográfica Altafonte.

Il Premio Canzone Inedita a Pia Ilaria Gencarelli per il brano “Parole al vento”, a premiare Gianni Testa vocal coach, direttore artistico dell’etichetta Joseba Publishing. Il Premio assoluto Eleonora Lavore 2021 un ex aequo, Pia Ilaria Gencarelli con l’inedito “Parole al vento” e Pamela Lo Muto con la cover “Ti sento dei Mattia Bazar”, premiate dal Direttore artistico Giuseppe Lavore.

Assegnati prestigiosi premi alla cultura: premiata la Presidente del XIII Municipio Giuseppina Castagnetta che a sua volta premia Cinzia Corrado la vincitrice di Sanremo (categoria Nuove Proposte) nel 1985 che poi canta “La cura” nel ricordo di Franco Battiato; ad Antonio Fugazzotto il premio per la regia televisiva, Alex Parravano vocal coach, Gianni Testa produttore dell’anno, per la canzone Federico fashion style “Io sono pazzesco”, Antonio Ranalli giornalismo, Giulia Giampietro discografia, Gennaro Ruggiero film production per la cinematografia, Angelo Martini conduttore Numeri Uno Rai 2, e Pamela Olivieri per la presentazione. Marco Forti il premio Musica Web dall’editore Carmine Pelusi di Rete Tv Italia. Tanti gli ospiti e giurati, tutti immortalati dalle foto di Giacomo Prestigiacomo.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Albero cade a 5 metri dalla pista ciclabile di Macchitella

Pubblicato

il

Albero cade a 5 metri dalla pista ciclabile di Macchitella. E’ successo oggi in via Sabbioncello al quartiere Macchitella. In quella zona due settimane fa si è verificato un incendio e le fiamme hanno interessato l’albero in questione danneggiandolo irrimediabilmente. Ieri l’albero è caduto e  per fortuna non  direttamente sulla pista ciclabile frequentata giorno e notte da  cittadini che fanno jogging e da adulti e bambini in biclicletta. Cinque metri di distanza sono stati sufficienti ad evitare tragedie. Ora chissà per quanto tempo quell’ albero resterà là dove è caduto.

Continua a leggere

Attualità

Rotaract club di Gela, presentato il nuovo direttivo 

Pubblicato

il

Passaggio di campana dei club Rotaract della zona Persefone. Per il Rotaract di Gela alla presidente uscente Roberta Rizzo subentra il neo presidente Davide Gerbino. Il nuovo direttivo è composto anche da Gianni Battista Cauchi (vicepresidente ed Rd incoming), Alessandro Giudice e Andrea Altamore (segretari), Aurora Cassarà (tesoriere), Natalia Fiocco (prefetto), Ruben Giardino e Letizia Cataldo (consiglieri).

Alla cerimonia erano presenti anche soci del Rotary club padrino, presieduto da Valentino Granvillano. I club che compongono la zona Persefone appartengono ai comuni di Caltagirone, Caltanissetta, Enna, Gela, Nicosia, Niscemi e Piazza Armerina. La cerimonia si è svolta al Park hotel Paradiso di Piazza Armerina.

Continua a leggere

Flash news

Due giorni cruciali per le scelte di candidati ed alleanze all Ars

Pubblicato

il

Sono 48 ore decisive per definire i candidati alla presidenza della Regione e le alleanze. I Cinquestelle raccolgono “follia e coraggio” e vanno a parlare con Caterina Chinnici per sottoporle nove punti programmatici.È la linea scelta dal gruppo Cancelleri – Di Paola che vorrebbero salvare l’alleanza con il Pd mentre una parte del movimento siciliano non è d’accordo.Ventiquattro ore di attesa per sapere chi sarà il candidato presidente del centrodestra.La decisione finale domani a Roma.Si sceglierà il partito che dovrà esprimere il candidato presidente.Si parte senza veti per nessuno, Musumeci compreso. Decisioni importanti che porteranno alla chiusura delle liste all’Ars e daranno una spinta anche per gli ultimi accordi per le Nazionali.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852