Seguici su:

Cronaca

Soldi a pioggia con Agenda Urbana, per ora solo virtuali

Pubblicato

il

Continuano a piovere soldi promessi con Agenda Urbana, mentre la città è un cantiere senza fine da due anni.

L’Assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità nell’ambito del PO FESR 2014/2020 – Agende Urbane Regionali Agenda Urbana di Gela e Vittoria – ha stanziato complessivamente 6.628.692,68 euro da destinare al Comune di Gela per la realizzazione del progetto, già definitivo, dal titolo “Ottimizzazione energetica e innovazione tecnologica degli impianti di illuminazione pubblica, su parte dei quartieri a nord”. Il consistente finanziamento è a valere sulle risorse dell’Asse Prioritario 4 “Energia Sostenibile e Qualità della Vita”, Obiettivo Tematico 4.1, Azione 4.1.3 e da inserire negli esercizi finanziari 2021 e 2022. Il decreto sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana e nel sito www.euroinfosicilia.it.
“Programmare, progettare e reperire i giusti canali di finanziamento. Con le parole, – afferma il Sindaco Lucio Greco – in molti ci accusano di non saperlo fare, noi con i fatti stiamo dimostrando l’esatto contrario. Sono due anni che la squadra di Agenda Urbana si impegna e presenta progetti validi e meritevoli di stanziamenti regionali, e grazie al loro lavoro sarà possibile, nei prossimi mesi e anni, cambiare realmente il volto della città, renderlo più moderno e a misura di cittadino. A Gela arriveranno presto oltre 6 milioni di euro, che si aggiungono ad altre consistenti somme già canalizzate. Credo che questo sia quello che un’amministrazione comunale deve fare, rispondere alle esigenze della città con idee fattibili e non proponendo il libro dei sogni. E nessuno, neanche coloro che ostinatamente provano ogni giorno a destabilizzarci in ogni modo, ci farà desistere dal nostro intento”.
“I tre decreti di finanziamento nell’ambito di Agenda Urbana, per un ammontare complessivo di oltre 6 milioni di euro, – aggiunge il vicesindaco Terenziano Di Stefano – danno le risposte necessarie e attese, permettendoci di finanziare un progetto dal contenuto squisitamente sociale tramite la riqualificazione di un immobile, precedentemente abusivo, di Via Madonna del Rosario. Lo sistemeremo e lo destineremo alle donne vittime di violenza e alle categorie fragili. Non meno importante il progetto per l’impatto ambientale e l’efficientamento energetico nei quartieri a Nord della Città e nella Scuola Don Milani. Il “modello Agenda Urbana” funziona ed è vincente”.
Il Sindaco Lucio Greco e il suo vice, Terenziano Di Stefano, ringraziano tutto il gruppo di lavoro, che ha dimostrato di saper fare davvero squadra.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Cronaca

Maxi sequestro di droga a Riesi. Arrestate 11 persone

Pubblicato

il

Smantellata a Riesi, un’organizzazione criminale dedita alla coltivazione di marijuana. Undici le persone raggiunte da misure cautelari in carcere, eseguite dai Carabinieri di Caltanissetta, coordinate dalla DDA della Procura Nissena. Nel corso delle indagini sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione. A riscontro delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante in Sicilia (ben 20mila) che avrebbero fruttato all’ingrosso circa 16 milioni di Euro.

Continua a leggere

Attualità

Stasera musica alle Mura federiciane

Pubblicato

il

Appuntamento con la musica stasera alle Mura federiciane su iniziative dell’Associazione ‘Amici della musica’: ospite della serata il giovane gelese Giuseppe Domicoli in programma   “Every breath you take” dei Police arrangiato per chitarra sola dal M° G. Signorile
“Yesterday” dei Beatles arrangiato per chitarra sola dal M° Giorgio Signorile
“La pagina di un diario” piccolo omaggio ad Anna Frank. Brano del M° Giorgio Signorile). Ecco il programma:

Mario Paturzo – Cavatina «Casta Diva che Inargenti» da Norma (1834)

Mauro Giuliani – Tema con variazioni sull’ Allegro Cantabile dall’Aria «Tu vedrai la sventurata» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.1 op.2 (1834, I Capuleti e i Montecchi, Il Pirata, La Straniera)

Mauro Giuliani – Cavatina «Nel furor della Tempesta» e Cabaletta «Per te di vane lagrime» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.6 op.11 (1836, Norma, I Puritani, Beatrice di Tenda)

Napoleon Coste – Fantasia per chitarra su Norma di Vincenzo Bellini op.16 (1843)

Andrea Amici – Bellini in the USA (2020)

Chitarra, 1860 Vienna Style Stauffer

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852