Seguici su:

Lotta alla pandemia

Terapia intensiva a Gela, verso la riapertura

Pubblicato

il

Buone notizie sul fronte della sanità a Gela. Il personale sanitario medico e paramedico in forza al reparto di Terapia intensiva ha superato gli effetti del contagio ed è rientrato quasi tutto. Il primario Salvatore Damante è già sul posto di lavoro da giorni e come lui gli infermieri. “Resta l’ultimo medico da sottoporre al tampone – spiega Damante – e poi la direzione dell’Asp potrà procedere alla riapertura del reparto”. Il tampone della dott.ssa in servizio presso la divisione sarà effettuato domani e si prevede che, se tutto va secondo le previsioni, ovvero se negativa, il reparto dovrebbe riaprire, presumibilmente giovedì. Al massimo entro qualche giorno. Questo denota la volontà della direzione dell’Asp di riattivare la divisione medica e che questo momento di crisi era dovuto alla situazione contingente e non certo ad una volontà politica di chiudere il reparto o addirittura, come erroneamente si è diffusa la voce, l’intero ospedale. Si chiude un capitolo doloroso che ha creato non poche frizioni politiche e sociali in città per non parlare delle difficoltà a cui sono andate incontro le famiglie dei pazienti trasferiti, uno dei quali è morto ieri

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lotta alla pandemia

Coronavirus: scende a 620 il numero dei positivi a Gela

Pubblicato

il

Caltanissetta: Scende a 620 il numero dei positivi a Gela. Nelle ultime 24 ore riscontro di 239 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 79 pazienti di Caltanissetta, 54 di Gela, 24 di San Cataldo, 20 di Niscemi, 16 di Mazzarino, 12 di Butera, 11 di Sommatino, 6 di Delia, 3 di Mussomeli, 3 di Serradifalco, 3 di Vallelunga Pratameno, 2 di Acquaviva Platani, 2 di Santa Caterina Villarmosa, 1 di Campofranco, 1 di Marianopoli, 1 di Milena e 1 di Riesi. Ricoverati in degenza ordinaria: 2 pazienti di Caltanissetta, 2 di Gela e 1 di Serradifalco. Dimessi dalla degenza ordinaria: 2 pazienti di Gela e 1 di Caltanissetta. Deceduti 2 pazienti positivi al SARS CoV-2: 1 di Gela e 1 proveniente da fuori provincia. Guariti: 76 pazienti di Gela, 57 di Caltanissetta, 32 di San Cataldo, 28 di Niscemi, 10 di Milena, 10 di Mussomeli, 8 di Sommatino, 6 di Montedoro, 6 di Riesi, 6 di Serradifalco, 5 di Mazzarino, 4 di Butera, 4 di Santa Caterina Villarmosa, 3 di Campofranco, 3 di Delia, 3 di Vallelunga Pratameno, 2 di Marianopoli, 1 di Acquaviva Platani e 1 di Sutera.

Continua a leggere

Lotta alla pandemia

Coronavirus con numeri stabili

Pubblicato

il

Caltanissetta: Numeri stabili durante il week end. A Gela sempre 645 positivi. Nelle ultime 24 ore riscontro di 81 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 28 pazienti di Gela, 18 di Caltanissetta. 13 di Niscemi, 7 di San Cataldo, 5 di Mussomeli, 4 di Mazzarino, 3 di Serradifalco, 2 di Riesi e 1 di Santa Caterina Villarmosa. Ricoverati in degenza ordinaria 2 pazienti: 1 di Caltanissetta e 1 proveniente da fuori provincia. Deceduto 1 paziente di Riesi positivo al SARS CoV-2. Guariti: 38 pazienti di Gela, 28 di Caltanissetta, 13 di Niscemi, 5 di Sommatino, 3 di Mussomeli, 2 di Campofranco, 2 di Delia, 2 di Montedoro, 2 di San Cataldo, 2 di Sutera, 2 di Vallelunga Pratameno, 1 di Marianopoli, 1 di Mazzarino e 1 di Milena.

Continua a leggere

Lotta alla pandemia

Covid: i numeri contenuti del week-end

Pubblicato

il

Caltanissetta- A Gela ci sono 655 positivi. Nelle ultime 24 ore riscontro di 112 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 38 pazienti di Caltanissetta, 34 di Gela, 15 di Niscemi, 7 di San Cataldo, 6 di Mazzarino, 3 di Santa Caterina Villarmosa, 2 di Serradifalco, 2 di Sommatino, 2 di Milena, 1 di Acquaviva Platani, 1 di Campofranco e 1 di Riesi. Ricoverati in degenza ordinaria 2 pazienti di Gela. Dimessi dalla degenza ordinaria: 2 pazienti di Gela, 1 di Serradifalco, 1 di Butera e 1 proveniente da fuori provincia. Guariti da Covid-19: 62 pazienti di Gela, 43 di Caltanissetta, 12 di Niscemi, 6 di Montedoro, 4 di San Cataldo, 3 di Mazzarino, 3 di Serradifalco, 3 di Vallelunga Pratameno, 2 di Campofranco, 2 di Marianopoli, 2 di Milena, 2 di Mussomeli, 2 di Santa Caterina Villarmosa, 1 di Riesi, 1 di Sommatino e 1 di Sutera.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie