Seguici su:

Attualità

Tirocini formativi per i percettori di Reddito di Cittadinanza 

Pubblicato

il

Fare ripartire i percettori del reddito di cittadinanza dallo sviluppo delle competenze, da sviluppare mediate tirocini ad hoc. E’ questo l’obiettivo del Distretto Socio Sanitario N.9 che, con capofila Gela, riunisce i comuni di Butera, Mazzarino e Niscemi. La dotazione finanziaria per tali tirocini è di oltre 160.000,00 a valere sulla quota del Fondo Povertà 2018, per un totale di 85 tirocini.

Il Distretto ha dato l’avvio all’attivazione della misura attraverso la pubblicazione dell’avviso pubblico di accreditamento degli enti promotori su tutti i siti web istituzionali dei comuni coinvolti. Gli enti promotori avranno il compito di pubblicizzare la misura e di coinvolgere, con la stipula di apposite convenzioni, le aziende che dovranno ospitare i tirocinanti. Per loro è previsto un rimborso di 1.000,00 euro a tirocinio.

I tirocini saranno aperti ai percettori del reddito di cittadinanza presi in carico dai Servizi Sociali e firmatari del patto di inclusione residenti nelle aree di riferimento, che potranno beneficiare di 3 mesi di formazione on the job in aziende per orientarsi, riqualificare le proprie competenze e rientrare a pieno titolo nel mercato del lavoro, avvantaggiati, inoltre, da un’indennità mensile vincolata all’effettiva partecipazione al tirocinio fino alla sua conclusione.

I soggetti promotori titolati a partecipare sono quelli indicati dalle normative vigenti ed elencati specificamente nell’avviso, vale a dire: Comuni e Consorzi di Comuni; Aziende Sanitarie Provinciali; Centri per l’impiego; Istituzioni Scolastiche, statali e non statali, che rilasciano titoli di studio con valore legale, anche nell’ambito dei piani di studio previsti dal vigente ordinamento; Enti di formazione accreditati dalla Regione Siciliana; Servizi per il lavoro privati accreditati dalla Regione Siciliana; Cooperative sociali iscritte all’albo nazionale; Enti del terzo settore accreditati e/o convenzionati con il SSR; o Istituti di istruzione universitaria statali e non statali abilitati al rilascio di titoli accademici; Soggetti autorizzati alla intermediazione dall’Agenzia Nazionale per le politiche attive del lavoro; Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL).

Gli enti promotori interessati a partecipare potranno scaricare l’avviso e i relativi allegati collegandosi sulla sezione “Amministrazione Trasparente” del sito del Comune di Gela: https://portale.comune.gela.cl.it/openweb/trasparenza/?layout=true

“Abbiamo deciso di investire sulla formazione per dare la possibilità a chi percepisce il reddito di cittadinanza di avere a propria disposizione i mezzi e le competenze di base per poter essere spendibili nel mondo del lavoro. È un primo, piccolo passo per iniziare a restituire dignità a chi vuole mettersi in gioco in una società che ancora guarda con diffidenza a chi, legittimamente, usufruisce dei mezzi di aiuto sociale che lo Stato mette a disposizione” commenta l’assessore ai Servizi Sociali Nadia Gnoffo.

L’istanza di partecipazione, corredata di tutta la documentazione ed indirizzata al Comune di Gela, deve pervenire all’Ente entro le ore 12:00 del giorno 17/08/2022 per posta elettronica certificata alla seguente casella pec: comune.gela@pec.comune.gela.cl.it e dovrà riportare chiaramente nell’oggetto la seguente dicitura: “Avviso Pubblico per l’accreditamento di enti promotori per la realizzazione di tirocini di inclusione sociale, nel territorio del distretto socio-sanitario n. 9 di Gela, finanziati dal Piano Attuativo Locale ( PAL) – QSFP 2018”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

A Ragusa problemi idrici a causa del maltempo

Pubblicato

il

RAGUSA- La Sicilia paga lo scotto di una estate durata sette mesi. Afesso il maltempo la flagella. Case nonfat, infiltrazioni ovunque e a Raguse anche riverberi sulla distribuzione idrica. A causa delle avverse condizioni meteo che hanno determinato un guasto nelle linee di alimentazione elettrica dell’impianto di sollevamento di Contrada Lusia, potranno essere presenti delle criticità nella fornitura idropotabile in alcuni quartieri della città (zone Cappuccini, Via Archimede, Palazzello). Si raccomanda ai cittadini un utilizzo controllato della risorsa idrica nelle more del ripristino delle condizioni di normalità. Eventuali richieste di fornitura a mezzo autobotte potranno essere effettuate mediante il modulo on line reperibile al seguente link

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfU2Yy0OjI8la1IIvH8EFHYim3N9goFwWFtPQYLgbb8wEgxdQ/viewform

disponibile sul sito dell’Ente nella sezione Aree Tematiche>Ambiente, alla centrale operativa della Polizia Municipale 0932676771 o al numero 0932676421 operativo nei seguenti orari: dalle 08.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì e dalle 14.30 alle 17.30 nelle giornate di martedì e giovedì.​ In totale sono circa 2400 gli interventi in tutta la provincia di Ragusa per problemi alla rete elettrica causati dal maltempo. Enel sta intervenendo con task force dedicate, supportate dal personale di altre province.

Continua a leggere

Attualità

“Svizzero sempre con noi”, al PalaLivatino il ricordo di Emanuele Alabiso 

Pubblicato

il

“In ogni stadio ad onorarti, oggi qui a ricordarti”. È solo uno dei tanti striscioni esposti al PalaLivatino, che ha ospitato la sesta edizione del memorial “Nele Svizzero”. Sette anni sono passati dalla scomparsa di Emanuele Alabiso ma il suo ricordo è più vivo che mai, nei volti e nei cuori dei tanti che continuano ad amarlo.

Al palazzetto si è svolto come sempre un quadrangolare di calcio a 5 cui hanno partecipato le squadre del Vecchio stile ’87 (ideatori e organizzatori della manifestazione), della curva Angelo Boscaglia, dei Ragazzi delle Palazzine (gli amici storici di Nele) e gli Amici ultras provenienti da Latina, Giugliano, Siracusa, Serradifalco e Ispica.

Grande emozione quando Alessandro Mallo, uno dei più cari amici di Nele, ne ha tracciato il ricordo con un messaggio toccante e bellissimo. Al termine dell’evento i fuochi d’artificio, luci nel cielo in onore di un ragazzo straordinario che resta nel cuore della sua gente.  

Continua a leggere

Attualità

Il Rotary per l’ ambiente

Pubblicato

il

Nel clima di rinnovato amore per la citta’ e nella capillare azione del Rotary 2022 si innesta la nuova iniziativa che coinvolge il Rotary Junior e l’ Interact con l’ aiuto dei militari d Sigonella, che mette in campo i piu’ piccoli nella cura delle aiuole. L’ iniziativa verra’ indirizzata ai giardini della via dell’ Acropoli nella zona archelogica adiacente al Museo della Nave, domenica 10 dicembre in pieno clima natalizio di bonta’ e condivisione

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852