Seguici su:

Flash news

Democrazia partecipata tra progetti in itinere da 2 anni o congelati, bandi fantasma e proroghe

Pubblicato

il

E’ stato riaperto e scade il 16 ottobre l’avviso per presentare progetti di Democrazia Partecipata. Alla data del 20 settembre è pervenuta una sola istanza.Ed è già tanto considerato che quell’avviso è rimasto lettera morta e il Comune non ne ha dato comunicazione alla città se non con la sola pubblicazione all’albo pretorio.

Nell’ultima seduta di question time il gruppo di FdI con il consigliere Scerra ha fatto notare che il progetto vincitore dell’edizione di 2 anni fa l’aula Snoelezen non ha trovato realizzazione ( è stato risposto che sarà completata entro ottobre) e neanche quello del comitato di quartiere di San Giacomo, cosa che fa venire meno la fiducia nelle istituzioni e allontana i cittadini dalla partecipazione.

Ora pure il bando fantasma di quest’anno a cui si sta cercando di porre rimedio con la proroga . Ecco cosa prevede il bandi.

La cittadinanza, sia in forma individuale che collettivamente (associazioni sportive e culturali no profit), può presentare progetti e proposte sulle seguenti aree tematiche: ambiente, ecologia, sanità, lavori pubblici, sviluppo economico, turismo, promozione del territorio, politiche giovanili, attività sociali, scolastiche, culturali e sportive.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

L’ispettore gelese Turco trasferito a Niscemi

Pubblicato

il

Nuovo arrivo al Commissariato di Polizia di Niscemi: si tratta del gelese Michele Turco, proveniente dalla Questura di Enna, che si occuperà dei servizi operativi. L’ispettore, oggi, è stato accolto dal Questore di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello e dal Dirigente del Commissariato della cittadina niscemese, Vice Questore Alessandro D’Arrigo.

Continua a leggere

Attualità

Pd:si all’uso di acque reflue in agricoltura

Pubblicato

il

La struttura Commissariale del Pd tramite il vice commissario Francesco Di Dio esprime viva soddisfazione per la emissione da parte della Regione Sicilia del Decreto attuativo per la utilizzazione della acque reflue in agricoltura. Ciò è il seguito della legge varata in A.R.S. nel 2022, di cui Giuseppe Arancio, gia’ Parlamentare del PD, è stato convinto propositore.

In merito il Dr. Giuseppe Fava, già Assessore alla Agricoltura al Comune di Gela, forni importante e generoso contributo tecnico. Ciò rappresenta per il comparto agricolo locale, volano della economia del territorio,una importante opportunita, anche e sopratutto nella attesa che possano trovare soluzione i gravosi problemi dello utilizzo a regime delle acque delle Dighe. Gela, 26 Febbraio 2024.

Continua a leggere

Attualità

Minori circolano con in tasca un coltello

Pubblicato

il

Tre ragazzini, dell’età apparente di 11-12 anni, uno dei quali in tuta rossa e blu, hanno tagliato con un coltello una ruota di un’auto appartenente alla famiglia Callea. È successo in via Parioli al quartiere Caposoprano intorno alle 22.

Non è un episodio isolato: altri cittadini a Caposoprano nell’andare al lavoro hanno trovato la ruota tagliata, opera di piccoli delinquenti che vanno in giro la sera armati di coltello.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852