Seguici su:

sport

Festa Ssd Gela, è C1 nel futsal! I biancazzurri battono il Ferla in finale playoff 

Pubblicato

il

Al terzo tentativo l’obiettivo viene centrato. La Ssd Gela vince 4-3 la finale playoff del campionato di Serie C2 di calcio a 5 disputata questo pomeriggio al PalaLivatino e vola in Serie C1: un traguardo meritato. I biancazzurri, reduci dallo spareggio perso ai rigori contro lo Scicli, stavolta vincono 4-3 al termine di una gara rocambolesca, conclusasi ai tempi supplementari. Nel primo tempo gli ospiti attaccano in contropiede e sfiorano due volte il vantaggio, ma sono i padroni di casa a sbloccarla con Azzolina.

Si va al riposo sull’1-0. Nella ripresa arriva subito il secondo gol di Azzolina, bomber di giornata, che firma così la sua personale doppietta. Sembra fatta, ma i gelesi commettono l’errore di staccare la spina troppo presto. Ne approfitta il Ferla, che in pochi minuti prima dimezza lo svantaggio poi pareggia. Il Gela ha un sussulto e con Scordio ritorna a condurre (3-2), ma il Ferla non si arrende e trova quasi allo scadere il pari trascinato dal suo numero dieci Petriglieri.

Si va ai supplementari. La formazione siracusana prova ad attaccare ma stavolta i gelesi difendono compatti, poi allo scadere è Marchese dalla propria metà campo a trovare l’angolo giusto, approfittando della porta sguarnita. Inizia così una festa attesa e meritata per la squadra presieduta da Maurizio Melfa. Grande gioia per mister Enzo Fecondo e un gruppo che tutto l’anno ha lavorato sodo per costruire questo successo.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Foggia, Roberto Boscaglia presentato allo “Zaccheria”: «Pronto a fare il mio percorso»

Pubblicato

il

Poche parole ma idee ben precise. Il debutto di Roberto Boscaglia nel mondo calcistico del Foggia è arrivato ieri. La presentazione si è svolta nella sala stampa dello stadio “Zaccheria” e subito il tecnico ha mostrato di non temere confronti con il suo predecessore, Zdeněk Zeman. «Un uomo che ha fatto tanto per il calcio – ha detto l’allenatore gelese – ma io sono venuto qui per intraprendere il mio percorso. Ho allenato in Serie B e ho vinto sei campionati, sono qui per conoscere una realtà animata da una grande passione: solo conoscendo Foggia e i foggiani potrò lavorare bene».

Boscaglia è stato presentato insieme al nuovo direttore sportivo del club pugliese Belviso. Particolare un passaggio dell’incontro con la stampa, dedicato alla cattiva e stereotipata nomea che hanno le città del Sud: «Si fa sempre cattiva pubblicità ma io non mi fermo ai luoghi comuni. Succede a Foggia ma succede anche da noi in Sicilia, poi quando la gente arriva dalle nostre parti non vuole più andare via». Dal 22 luglio partirà il ritiro precampionato dei satanelli, che si terrà in Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere

sport

Alessio Catania, nuova avventura sulla panchina del Vittoria

Pubblicato

il

Una nuova esperienza per Alessio Catania. Il tecnico gelese, 42 anni, nella stagione 2022/23 siederà sulla panchina del Vittoria: la società biancorossa sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione. Dopo le ultime due stagioni, vissute rispettivamente alla guida del Gela Fc e dello Sporting Eubea, Catania è pronto ad intraprendere una nuova sfida professionale con la società biancorossa presieduta da Toti Miccoli.

«Sono orgoglioso di approdare in una piazza importantissima come Vittoria – le parole del mister gelese –, spero insieme alla società di riuscire a portare entusiasmo e riportare la squadra nei palcoscenici che le competono. Prometto professionalità e sacrificio da parte di tutti, ovviamente non vedo l’ora di iniziare questa avventura».  

Continua a leggere

sport

I successi della Gymnastics Club ai campionati nazionali

Pubblicato

il

Arrivano i successi ai campionati nazionali della Federazione Ginnastica d’Italia per la Gymnastics Club guidata da Valter Miccichè che si è tenuta al Palafiera di Rimini.

La delegazione partita da Gela con 45 ginnasti accompagnati dai tecnici Ester Greco, Jlenia Cosenza, Eleonora Trubia e Antonella Barresi hanno già ottenuto i primi risultati in campo nazionale all’interno dell’evento denominato “Ginnastica in Festa”.

Entrambe le due squadre del Gymgiocando hanno ottenuto il primo posto conquistando “la fascia d’oro”

Questi i ginnasti campioni d’Italia per il 2022

GYMGIOCANDO: Agnese Catalano, Gaia Passafiume, Amalia Mongiovì, Matilde Morello,
Rebecca Incorvaia, Rachele Scicolone, Alessandra Aliotta, Matilde Tuccio.

Per la gara della Coppa Italia, la società ha sfiorato il podio nazionale e ha ottenuto il quarto posto con la seguente squadra:

Irene Scicolone, Alessandra Vella, Elena Pepi, Emma Cariota, Ginevra Biundo e Claudia Nardo.

L’altra squadra della Coppa Italia, la società è stata un po’ sfortunata perché qualche errore di troppo ha portato la squadra al 10′ posto.

Coppa Italia 2′ squadra: Carlotta Pennata, Emma Puci, Giulia Ferrara, Gaia lo Chiano, Diana Matraxia e Vittoria Scuvera.

Un’altra gara che ha visto protagonisti i ginnasti della Gymnastics Club è la gara denominata Pre Agonistica

Le atlete Rebecca Incorvaia e Matilde Tuccio hanno ottenuto il livello massimo del brevetto avanzato dimostrando l’elevato livello tecnico, tra l’ esultanza dei genitori presenti e e lacrime di gioia che hanno bagnato il viso delle ginnaste.

“Orgoglioso dei risultati ottenuti fino ad oggi – dice il coach Miccichè- perché dopo 2 anni di chiusura delle attività, recuperare il tempo perso non è stato facile quindi posso ritenermi orgoglioso del lavoro fatto dai tecnici che ringrazio di cuore, grazie anche ai genitori che hanno scelto la nostra associazione per la crescita dei loro figli. Le gare non sono ancora terminate, mi auguro che ci sia ancora spazio per gioire di altre vittorie” .

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852