Seguici su:

Attualità

I benefici delle Zes: incontri in città

Pubblicato

il

I benefici, le agevolazioni fiscali e le semplificazioni amministrative che derivano dal riconoscimento di ZES (Zona Economia Speciale) sono stati al centro di un’attenta e approfondita analisi articolata in due momenti. Il primo in mattinata, nella sala convegni dell’Irsap, promosso da Confindustria Caltanissetta, che ha visto anche un confronto con gli imprenditori locali e un dibattito conclusivo; il secondo nel pomeriggio a Palazzo di Città. Entrambi gli appuntamenti hanno visto la presenza del Sindaco Lucio Greco, degli assessori e dello staff del commissario delle ZES per la Sicilia Orientale, Alessandro di Graziano. Nel pomeriggio, hanno partecipato ai lavori anche i dirigenti dei settori Ambiente, Sviluppo Economico e Lavori Pubblici, e i consiglieri Vincenzo Casciana e Rosario Faraci, e si è entrati nel merito di come organizzare la collaborazione tra gli uffici del Comune e quelli della struttura commissariale delle ZES e di quali debbano essere i compiti specifici di ciascuno dei due Enti.

“Siamo solo nella fase di avvio di una discussione molto ampia ed articolata, – dichiara il Sindaco Lucio Greco – ed è importante seguire bene e con attenzione ogni passaggio. All’interno dello strumento delle ZES ci sono una serie di opportunità, anche in termini infrastrutturali, da non sottovalutare. Nel pomeriggio, ad esempio, si è parlato pure di strade, e della Gela – Licata nello specifico, che dovrà mettere in collegamento due importanti portualità e il cui progetto ha già superato la fase di prefattibilità. Abbiamo stabilito come andare avanti dal punto di vista operativo, e quali saranno gli step successivi per arrivare alla messa a bando e alla gara. Sebbene sia stata solo una prima riunione, abbiamo messo sul tavolo questioni fondamentali per la crescita, lo sviluppo e il futuro della nostra città, stabilendo, per quanto riguarda l’asse viario, anche le prime scadenze. Su questo cronoprogramma iniziale intendiamo muoverci per passare velocemente dalle parole ai fatti”.

“Questo strumento offre la possibilità di ottenere fondi ministeriali da reinvestire sia su immobili (nuovi o da ristrutturare) che su attrezzature e macchinari. Il tutto, naturalmente, – spiega l’assessore Danilo Giordano – al fine di avviare nuove attività capaci di risollevare economicamente le sorti del territorio che le ospita. Per Gela rappresenta senz’altro l’occasione di attrarre investimenti con grandi agevolazioni, che possono arrivare fino al 60-70%, anche in riferimento al personale che si va ad assumere. Questo ci mette nelle condizioni di risultare attrattivi per gli imprenditori che vogliono investire e dai quali, però, non dobbiamo farci trovare impreparati da un punto di vista organizzativo. Per questo, nel pomeriggio, si è parlato anche di come mettere al meglio in comunicazione gli sportelli SUAP del Comune e lo staff operativo del SUAP del commissario delle ZES. Gli enti devono collaborare per fare in modo che chi investe a Gela abbia diritto ad una corsia preferenziale e ottenga in tempi rapidi le risposte relative all’accettazione o meno delle pratiche. Da questo punto di vista, è stato stabilito che il Comune le prenderà in carico ed emetterà il relativo parere, poi le inoltrerà all’ufficio del commissario per l’approvazione definitiva”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Riorganizzazione del settore urbanistica

Pubblicato

il

Il settore Urbanistica e Territorio ha proceduto ad una parziale riorganizzazione interna, al fine di ottimizzare l’utilizzo delle risorse umane e di migliorare il rapporto con i tecnici, gli operatori economici ed i cittadini. Le nuove regole riguardano, in particolare, i giorni, le ore e le modalità di accesso del pubblico.

I giorni per ritirare o consegnare documenti/provvedimenti restano il martedì ed il giovedì: di mattina dalle ore 10 alle ore 13, di pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17.
Il front office ubicato al piano terra, accessibile anche a soggetti con difficoltà motorie, consegnerà i provvedimenti pronti e renderà noti quelli riportati in elenchi mediante affissione all’ingresso dello stabile o attraverso altri canali.

Chi non dovesse trovare pronto il documento richiesto, sarà ricontattato dagli uffici ai recapiti che, nel frattempo, il richiedente avrà riportato su un modulo che troverà all’ingresso. L’accesso agli uffici per incontrare i tecnici ed il personale di settore per procedimenti in corso o per consultare i fascicoli dell’archivio sarà possibile previo appuntamento che si potrà richiedere in presenza, nei giorni di ricevimento, chiamando il numero 0933.906449 o tramite mail, inviando una richiesta all’indirizzo urbanistica.appuntamento@comune.gela.cl.it
Gli uffici del settore richiameranno per comunicare il giorno e l’ora dell’appuntamento. I moduli per i servizi descritti saranno resi disponibili anche sul portale del Comune di Gela.

La nuova organizzazione promossa dal dirigente, architetto Emanuele Tuccio, è stata accolta con favore e condivisa dall’assessore Ivan Liardi quale parte di un più vasto disegno di riassetto del Settore. Liardi e Tuccio recentemente hanno incontrato anche i rappresentanti degli Ordini professionali per condividere eventuali iniziative, e la prossima settimana incontreranno il progettista del Piano Regolatore Generale, ing. Enrico Puleo, ed il referente del portale informatico comunale, ing. Orazio Marino, per l’aggiornamenti dei dati e del sistema, resisi necessari dopo l’adozione dello strumento urbanistico approvato alla fine del 2017. Qualora dovessero emergere criticità nella nuova organizzazione, che ha carattere sperimentale, si valuterà quanto necessario per porvi rimedio e migliorare ulteriormente i servizi.

Continua a leggere

Attualità

Ecco il viale delle meraviglie

Pubblicato

il

Eccolo il tanto atteso viale Mediterraneo. Il Belvedere con lo sfondo del meraviglioso mare di Gela. In occasione dell’ inaugurazione è arrivato dalla Regione l ‘ assessore alle infrastrutture Marco Falcone

Continua a leggere

Attualità

Due minuti Due di Maria Concetta Goldini. Che festa sia. Segui su www.radiogelaexpress.it

Pubblicato

il

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie