Seguici su:

sport

I successi della Gymnastics Club ai campionati nazionali

Pubblicato

il

Arrivano i successi ai campionati nazionali della Federazione Ginnastica d’Italia per la Gymnastics Club guidata da Valter Miccichè che si è tenuta al Palafiera di Rimini.

La delegazione partita da Gela con 45 ginnasti accompagnati dai tecnici Ester Greco, Jlenia Cosenza, Eleonora Trubia e Antonella Barresi hanno già ottenuto i primi risultati in campo nazionale all’interno dell’evento denominato “Ginnastica in Festa”.

Entrambe le due squadre del Gymgiocando hanno ottenuto il primo posto conquistando “la fascia d’oro”

Questi i ginnasti campioni d’Italia per il 2022

GYMGIOCANDO: Agnese Catalano, Gaia Passafiume, Amalia Mongiovì, Matilde Morello,
Rebecca Incorvaia, Rachele Scicolone, Alessandra Aliotta, Matilde Tuccio.

Per la gara della Coppa Italia, la società ha sfiorato il podio nazionale e ha ottenuto il quarto posto con la seguente squadra:

Irene Scicolone, Alessandra Vella, Elena Pepi, Emma Cariota, Ginevra Biundo e Claudia Nardo.

L’altra squadra della Coppa Italia, la società è stata un po’ sfortunata perché qualche errore di troppo ha portato la squadra al 10′ posto.

Coppa Italia 2′ squadra: Carlotta Pennata, Emma Puci, Giulia Ferrara, Gaia lo Chiano, Diana Matraxia e Vittoria Scuvera.

Un’altra gara che ha visto protagonisti i ginnasti della Gymnastics Club è la gara denominata Pre Agonistica

Le atlete Rebecca Incorvaia e Matilde Tuccio hanno ottenuto il livello massimo del brevetto avanzato dimostrando l’elevato livello tecnico, tra l’ esultanza dei genitori presenti e e lacrime di gioia che hanno bagnato il viso delle ginnaste.

“Orgoglioso dei risultati ottenuti fino ad oggi – dice il coach Miccichè- perché dopo 2 anni di chiusura delle attività, recuperare il tempo perso non è stato facile quindi posso ritenermi orgoglioso del lavoro fatto dai tecnici che ringrazio di cuore, grazie anche ai genitori che hanno scelto la nostra associazione per la crescita dei loro figli. Le gare non sono ancora terminate, mi auguro che ci sia ancora spazio per gioire di altre vittorie” .

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

“Chi investe per il proprio territorio merita rispetto”: l’impegno del Gela Fc per la conquista dell’Eccellenza

Pubblicato

il

Per festeggiare il ripescaggio in Eccellenza, dirigenti e atleti del Gela Fc si sono ritrovati ieri sera al lungomare. Un modo simbolico per abbracciare la città e gettare le basi del nuovo percorso che, inevitabilmente, è partito ieri pomeriggio. Con una lunga nota stampa, la società giallonera ha precisato alcuni aspetti della propria programmazione, guardando al futuro con rinnovate ambizioni. E non sono mancate le “sottolineature” rispetto al proprio impegno per far crescere il settore sportivo in città.

«Al di là degli schieramenti – si legge testualmente nel comunicato -, chi investe e chi si spende per il proprio territorio merita sempre rispetto perché trovare le forze economiche per affrontare un progetto sportivo non è di certo facile. È un impegno costante, enorme e la carenza di strutture sportive spesso fatiscenti non permette alle società di poter fare grandi investimenti. Si vive stagione dopo stagione e poi il declino. È storia di ogni anno ed è per tale ragione che il nostro pensiero è rivolto a gloriose città che hanno perso importanti categorie calcistiche. Noi, dal canto nostro, ce la metteremo tutta per custodire questo traguardo». 

Continua a leggere

sport

Albert Engineering ancora Main Sponsor, rinnovato l’accordo con la SSD Gela

Pubblicato

il

Importanti novità in casa SSD Gela: Albert Engineering & Project, società di ingegneria che si occupa di Project Construction Management e Ricerca e sviluppo sperimentale, rinnova l’accordo di sponsorizzazione con la SSD Gela e anche per la prossima stagione sarà Main Sponsor della Società che sarà impegnata nel prossimo Campionato di Promozione di Calcio a 11 e di Serie C1 di Futsal. Grande la soddisfazione del Patron Maurizio Melfa, il quale non nasconde l’emozione per il supporto alla crescita del Progetto Sociale e Sportivo in cui la realtà che lo stesso rappresenta è impegnata: “Dare sostegno alla nostra realtà non significa legarsi soltanto ad una iniziativa sportiva ambiziosa, il nostro intento è chiaro e attraverso lo Sport vogliamo migliorare la Città. Albert sostiene Gela, la supporta offrendo molte possibilità
ai professionisti del territorio ed in pochi anni è riuscita ad apportare un contributo lavorativo molto significativo, che oggi conta quasi 500 posti di lavoro nel suo indotto. In virtù del rinnovato accordo, SSD Gela
e Albert, si impegnano inoltre a continuare a lavorare sulla sostenibilità Sociale, rafforzando le azioni di
contrasto alla povertà educativa attraverso progetti sportivi da realizzarsi in Città e iniziative ludico ricreative
ovvero attraverso l’attività di networking sviluppata con il Terzo Settore e con Enti e Amministrazioni locali.
Oggi ci sentiamo più forti perché Albert per noi è un modello da seguire e sento il dovere di ringraziarli a
nome di tutti per aver anche per quest’anno deciso di stare accanto alla SSD Gela e ai giovani talenti gelesi,
sono certo che questo percorso insieme continuerà a regalarci tante piccole grandi soddisfazioni.”
Anche l’Ing. Angelo Caci della Albert Engineering & Project esprime tutto il suo compiacimento per il rinnovo
della partnership con la Società Sportiva gelese: “Noi amiamo questa Città e ci siamo legati naturalmente al
progetto sportivo e sociale che l’anno scorso ci ha visto protagonisti di una cavalcata vincente che speriamo
possa ripetersi quest’anno e in quelli a venire. Un percorso che ci ha uniti e che ci rafforza e per cui speriamo
possa trovare il sostegno di appassionati e amanti dello Sport”.

Continua a leggere

sport

Pallavolo femminile, il gelese Giacomo Tandurella nuovo allenatore dell’Ardens Comiso

Pubblicato

il

Giacomo Tandurella è il nuovo allenatore dell’Ardens Comiso.Il coach gelese guiderà la squadra che disputerà il prossimo campionato di serie B2. Tandurella,  prenderà il posto di Concetta Marchisciana, anch’essa gelese, che ha guidato l’Ardens nelle ultime stagioni. Era stato “secondo” nell’ultimo campionato, conosce bene la società, la squadra e potrà garantire continuità e innovazione nella conduzione tecnica.

La squadra comisana di pallavolo femminile, dopo la retrocessione dello scorso anno, è stata reintegrata in serie B-2 e giocherà nel girone M del campionato, insieme ad altre nove squadre siciliane e a quattro calabresi.

I dirigenti stanno lavorando per completare il roster entro fine agosto. Nei prossimi giorni dovrebbe essere concluso il tesseramento di una forte giocatrice, un’opposta di alto livello, che ha giocato in B1 e B2 e che torna alla pallavolo giocata dopo qualche anno di pausa. La sua esperienza e la sua tecnica saranno un valore aggiunto per la società.

 “Sono molto felice di rappresentare l’Ardens e la città di Comiso in un campionato nazionale – afferma Tandurella – ringrazio la società e il dg Salvatore Cosentino per avermi dato fiducia. Non sarà per nulla facile sostituire Mr Marchisciana che rappresenta la storia dell’Ardens Comiso. Le mie esperienze in campionati nazionali sono state sempre da secondo allenatore, questa nomina da primo allenatore ripaga i sacrifici fatti in questi anni, ma mi investe di maggiore responsabilità e dovremo fare l’impossibile per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

La società ha deciso di rafforzare il settore giovanile. Torna all’Ardens l’allenatrice Francesca Giucastro, che lo scorso anno ha allenato in Umbria. Giucastro coordinerà il settore tecnico delle giovanili e sarà affiancata dalle riconfermate Katia Spagna e Maria Giovanna Pillitteri

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852