Seguici su:

Attualità

Il Prefetto stipula il Patto di vicinato con il Comune di Gela

Pubblicato

il

Stamattina nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica svoltosi nella Sala di protezione civile del Palazzo del Governo, il Prefetto di Caltanissetta, dott.ssa Chiara Armenia e il Sindaco di Gela, Avv. Luigi Greco, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa denominato  “Controllo di vicinato”.

Alla stipula hanno presenziato il Questore di Caltanissetta, dott.ssa Pinuccia Agnello, il Comandante provinciale dei Carabinieri, Col. Vincenzo Pascale e il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Col. Stefano Gesuelli.

Nella circostanza, il Prefetto ha evidenziato come la sicurezza della città di Gela è sempre stata oggetto di puntuale e costante attenzione da parte delle Istituzioni e che la stipula del patto offre l’opportunità di aggiungere un ulteriore tassello alla strategia di vigilanza e controllo già approntata e diretta ad accrescere la sicurezza della città. 

In particolare, il Prefetto, unitamente ai vertici delle Forze dell’ordine, nel rimarcare l’importanza del patto come forma di collaborazione istituzionale che mira a stimolare forme di sicurezza partecipata della cittadinanza sul territorio, attraverso la reciproca attenzione, ha sottolineato come lo strumento pattizio fornisce un contributo significativo all’attività di prevenzione dei reati. Il Patto di vicinato, difatti, ha evidenziato il Prefetto Armenia, mira a sollecitare e sviluppare forme di cooperazione e partecipazione attiva della popolazione e, attraverso la segnalazione alle Forze di polizia di comportamenti o della presenza di soggetti sospetti, realizza uno scambio informativo capace di coadiuvare le Forze dell’ordine nella prevenzione e contrasto dei reati predatori e, più in generale, delle fattispecie delittuose. 

Il Patto di vicinato, pertanto, avvia un dialogo proattivo con i cittadini, tramite i referenti dei gruppi, per acquisire elementi utili a migliorare l’azione di prevenzione sul territorio accrescendo nel contempo anche la sicurezza percepita.

Il Sindaco, nel ringraziare il Prefetto per la poderosa azione di prevenzione messa in atto sul territorio gelese anche attraverso un sensibile incremento dei controlli e la predisposizione dei servizi ad Alto impatto, ha manifestato l’auspicio che la stipula del Patto di vicinato possa dare nuovo slancio all’azione congiunta diretta all’affermazione del principio di legalità.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Un sorriso e un raggio di sole per i disabili dell’Aias di Borgo Manfria

Pubblicato

il

Un cantante neomelodico gelese Cristian Giuliani con Saveri, un trapper napoletano di Catania, regaleranno con le loro esibizioni musicali un momento di spensieratezza e di gioia agli assistiti dell’Aias di Borgo Manfria.

L’iniziativa a scopo benefico, e quindi assolutamente gratuita, è stata resa possibile grazie al manager Francesco Catania.

Appuntamento, dunque, Venerdi 21 Giugno 2024 ore 10.00, a l’A.I.A.S. di Borgo Manfria-Gela con questa bellissima iniziativa per donare un sorriso e un raggio di sole ai disabili di Gela.

Continua a leggere

Attualità

Finanziato asilo nido per 2,5 milioni

Pubblicato

il

Il sindaco uscente Lucio Greco ha reso noto che Gela si è piazzata in posizione utile nella graduatoria che riguarda il finanziamento di nuovi asili nido.

Il progetto finanziato riguarda la riconversione in asilo nido di un edificio esistente in contrada costa Zampogna.

Il finanziamento ha un importo di 2.520,00 € e l’appalto è previsto entro il prossimo ottobre.

Continua a leggere

Attualità

Ztl, da domani in centro, da giovedì al Lungomare: gli orari

Pubblicato

il


Parte da domani la Ztl in centro storico e da giovedì anche al Lungomare

Domani, mercoledì 19 giugno in Corso Vittorio Emanuele, dalle 18,00 a mezzanotte nel tratto che va dall’incrocio con via Marconi e piazza Martiri della Libertà

Da giovedì 20 giugno a lunedì 30 settembre dalle ore 20,00 alle 02,00 (corso Vittorio Emanuele);

Da giovedì 20 giugno a domenica 15 settembre dalle ore 20,00 alle 02,00 (Lungomare da incrocio tra via Vasile e Bretella Borsellino).

Area pedonale H24 al Lungomare

Riguardo il Lungomare Federico II di Svevia da giovedì 20 giugno e fino al 15 settembre nel tratto tra via Vasile e Bretella Borsellino non si potrà sostare con le auto 24 ore su 24.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852