Seguici su:

Attualità

Il Salone del Libro dell’I.C. Verga per diffondere cultura e per la Città

Pubblicato

il

Da anni Gela ha il suo Salone del libro. Si trova alla scuola Verga. La pausa dovuta alla pandemia non ha fermato il progetto che riprende le fila e viene presentato più importante ed ambizioso che mai. In realtà il Salone del libro dell’Istituto comprensivo ‘Giovanni Verga’ e della città è iniziato. E’ iniziato un mese fa con la presenza a Gela dell’ex magistrato dell’Inchiesta ‘Mani Pulite’ Gherardo Colombo protagonista di due giorni di incontri socio-politico-culturali per grandi e piccini. Il salone del libro continua il 13 e 14 maggio con le vetrine culturali che, quest’anno verranno allestiste dentro e fuori la scuola con laboratori variegati, animati dagli autori, dai librai e dai ragazzi. Un panorama colorato e dinamico in cui una sola è la vera protagonista: la cultura, quella che proviene dalle pagine ancora stampate su carta; quella che rende edotti, maturi ed indipendenti.  “Siamo rappresentanti dell’istituzione scolastica e sentiamo forte il dovere di creare i centri propulsori della cultura” – ha detto la dirigente, prof.ssa Viviana Aldisio nel presentare la nascita del Salone del libro alla città, la cui inaugurazione è prevista per il 13 maggio alle 16.00 alla presenza di autori noti nel panorama nazionale ed internazionale. Ma le novità non finiscono qui. Stiamo già lavorando ad un Salone del libro 2023 che possa irradiarsi dalla ‘Verga’ e possa arrivare a creare rete con le altre scuole in modo da coinvolgere tutta la popolazione scolastica e la città. La scuola è in continua evoluzione deve far appassionare alla scrittura e alla lettura ma, nel contempo, contribuire a veicolare l’immagine di un territorio come centro propulsore di eventi culturali. I nostri ragazzi hanno lavorato sui testi e adesso, con grande piacere e curiosità, si stanno preparando all’incontro con gli autori dei libri letti. Per l’evento abbiamo scelto di utilizzare sia gli spazi esterni che quelli interni della scuola, sia per il piacere di godere dell’aria aperta sia per evitare assembramenti al chiuso. Ringrazio l’amministrazione comunale per il sostegno, e speriamo in futuro di continuare ad operare in questo clima di collaborazione per dare voce all’iniziativa a livello regionale, coinvolgendo altre istituzioni nella fase organizzativa e promozionale”.

Un progetto ambizioso che già prende le mosse sin da oggi, annunciato in sede di conferenza stampa stamattina nella stanza del sindaco di Gela alla presenza degli assessori Malluzzo e Gnoffo e che si preannuncia importante per l’impronta che vuole lasciare alla cultura, alla formazione dei ragazzi, dove ognuno può partecipare con le sue opere o semplicemente come fruitore ma comunque protagonista di un sapere dinamico che entra nella vita di chi legge. La kermesse culturale si concluderà il 14 maggio con la presentazione del libro dell’archeologo Angelo Mondo.

“L’organizzazione di un evento simile presuppone lavoro ed attenzione in un settore fondamentale che è quello della cultura, sul quale questa amministrazione ha sempre puntato e sul quale vogliamo continuare a credere e a scommettere. Dove c’è cultura c’è crescita, formazione, istruzione e sapere e ci sono momenti essenziali per plasmare i nostri giovani, che sono il futuro della città e del mondo intero. Mi complimento anche per il programma, per gli autori di alto livello che interverranno e per le formule di interazione scelte, sicuro che a trarne beneficio sarà, in maniera trasversale, l’intera comunità” ha commentato il Sindaco Greco.

Ecco gli appuntamenti nel dettaglio il programma, che prevede la partecipazione di autori sia locali che di fama regionale e nazionale, molti dei quali specializzati nella letteratura e nella narrativa per ragazzi, che dialogheranno con gli studenti.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Musei aperti domani con biglietto ad un euro

Pubblicato

il

Palermo – Anche la Regione Siciliana aderisce alla Notte europea dei musei. Domani, sabato 18 maggio, molti luoghi della cultura, inclusi i parchi archeologici, resteranno aperti nelle ore serali al prezzo simbolico di un euro. Inoltre saranno proposte visite guidate, mostre speciali, performance artistiche e laboratori per bambini.

L’iniziativa nasce con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’International Council of Musems per incentivare e promuovere la conoscenza del patrimonio artistico e culturale.


Il 18 maggio, per diffondere la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale europea, la Villa Romana del Casale rimarrà aperta al pubblico dalle ore 20:00 alle ore 24:00, ultimo ingresso ore 23:00, e sarà possibile l’ingresso pagando un importo simbolico di un euro.

Peccato che a Gela non vi sono musei aperti…..

Continua a leggere

Attualità

Giornata della legalità: convegno a Niscemi

Pubblicato

il

Si terrà martedì 21 maggio prossimo, alle 16, presso il museo civico di Niscemi, l’incontro promosso dall’ordine dei Giornalisti di Sicilia e dall’Associazione Matrimonialisti Italiani Distretto di Caltanissetta, dal titolo “Riservatezza, casistica, deontologia professionale e diritto all’informazione”.

L’evento rientra nel progetto “Giornata della Legalità”. Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti; il presidente dei giornalisti siciliani, Roberto Gueli; il procuratore aggiunto presso la procura di Caltanissetta, Pasquale Pacifico; il magistrato Giuseppe Ayala e il procuratore di Gela, Lucia Musti.

Continua a leggere

Attualità

Pagine di politica con Malluzzo e Tufano

Pubblicato

il

Appuntamento oggi con Pagine di Politica. In studio ci saranno Cristian Malluzzo, ingegnere, già fondatore del movimento Gela Città e assessore alle Politiche ambientali, oggi candidato al Consiglio Comunale con Italia Viva e Sergio Tufano, commercialista, esperto in Pubbliche amministrazioni, oggi candidato con PeR, Progressisti e Rinnovatori.

Previsti collegamenti telefonici con Salvatore Scerra, candidato sindaco, Nuccio Vacca, segretario politico del Partito Comunista Italiano e con Fabio Nalbone, coordinatore provinciale del Popolo della Famiglia. Si darà spazio, come sempre, a tutte le cinque coalizioni in corsa alle amministrative.

Appuntamento sull’ammiraglia dell’Fm Radio Gela Express (100.300 Mhz) on air alle 18.40 e in live streaming sui canali social del gruppo editoriale.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852