Seguici su:

Politica

Viaggi a Roma e Palermo e a breve incarichi a tecnici per la progettazione

Pubblicato

il

Politica e diplomazia sono chiamate ad andare di pari passo: non si può pensare di fare bene la prima se non si riesce a far bene la seconda. L’impegno su entrambi i versanti ha portato la nostra città ad ottenere un risultato estremamente importante in riferimento ai decreti di finanziamento di Qualità dell’abitare: 30 milioni di euro complessivi per due progetti che ci consentiranno di cambiare il volto di Gela, donandole un’immagine nuova e diversa che la proietti nel futuro.
” E’ con spirito di abnegazione e amore per la mia comunità – dice il sindaco Greco – che mi sono speso senza riserve e ho curato la regia di tutta questa importante progettualità, con viaggi a Roma e Palermo per fare in modo che, sull’asse regionale e nazionale, ogni tassello potesse andare al proprio posto, e portando a compimento un intenso lavoro diplomatico, per poi affidare la parte tecnica, con fiducia, all’assessore Terenziano Di Stefano e al suo staff.
Ora è arrivato il momento di passare ad un’altra fase. Occorre individuare tutte le figure tecniche necessarie affinchè questi progetti vengano portati a compimento e diventino realtà. Con una pianta organica che a Palazzo di Città è ridotta all’osso, e tempi estremamente stretti, urge accelerare la macchina burocratica e amministrativa e assumere rapidamente dei professionisti seri e qualificati (ingegneri, geometri, ragionieri) ai quali affidare un ufficio dedicato proprio alla progettazione, gettando così le basi per arrivare alla fine di questo lungo e complesso iter. Il mio impegno non verrà meno, naturalmente, neanche in questa seconda fase.
All’orizzonte, tra l’altro, c’è ora un’altra grande occasione, ossia quella offerta dal PNRR. Tanti sono stati gli incontri che ho già presieduto negli ultimi giorni, e che si intensificheranno nelle settimane che verranno, al fine di portare a Gela tutti i risultati possibili in termini di economia e sanità. Anche in questo caso, farò tutti i viaggi che saranno necessari, incontrerò chiunque possa aprirci la strada e coinvolgerò quante più persone è possibile, perché Gela non può più aspettare.
In passato, sono stati già persi troppi treni e quelli che stanno passando ora sono più unici che rari. Pertanto, da Sindaco, farò tutto quello che è in mio potere per raccontare, finalmente, una nuova storia. Una storia diversa, che parli di opportunità colte e non più mancate.
Il percorso che vede coinvolti me e la mia amministrazione ha reso il Municipio quel palazzo trasparente di cui parlavamo in campagna elettorale, improntandolo ad una filosofia nuova e di rilancio complessivo. Stiamo applicando nuove leggi grazie alle quali potremo perseguire una strategia con meno burocrazia, più strumenti di coordinamento e incremento di risorse umane ad alta specializzazione professionale, intercettando, nel contempo, dal PNRR nuove risorse da reinvestire, il tutto sotto l’auspicato riconoscimento del Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS).
Su quest’ultimo, sto continuando a lavorare intensamente e proficuamente, e il mio viaggio a Roma che si è appena concluso mi ha portato al Ministero per il Sud proprio per parlare di questo. Ho preso parte, inoltre, a dei tavoli istituzionali su portualità e messa in sicurezza delle strade cittadine. Tavoli nei quali, a proposito dell’Autorità Portuale, mi è stato assicurato che si sta lavorando per la stesura finale della convenzione che dovranno firmare Regione, Autorità e Ministero. Passaggio propedeutico fondamentale per sbloccare l’iter per la riqualificazione della nostra area portuale”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

Romina,Lucio e Marco festeggiano senza Michele.Prove tecniche di campagna elettorale?

Pubblicato

il

Romina, Lucio e Marco : un tris da attenzionare.Erano soli, soletti ieri sera all’inaugurazione di viale Mediterraneo. Nessuno di Forza Italia. I rapporti politici tra Lucio Greco e il deputato forzista Marco Falcone sono antichi. Durante la prima candidatura di Greco fu  Falcone a far pendere la scelta di Forza Italia su Greco piuttosto che sull’ex senatore azzurro Pellitteri . Ed è legato a Falcone pure il presidente del consiglio Totò Sammito che si è candidato due volte nella lista civica di Greco, ora correrà per le Regionali ma, chissà perché, non ha ancora concretizzato il pluri annunciato passaggio a Forza Italia. Anche tra Romina Morselli e Marco Falcone c’è un rapporto politico forteA lui sindaco ed assessore si sono rivolti per fare sì che la giunta regionale approvare la delibera sul progetto Una via e tre piazze. Ci sono voluti due mesi ma l’obiettivo è stato centrato. In campagna elettorale, Falcone è venuto a raccogliere i frutti  nella Gela che non gli ha perdonato le vane promesse sul dragaggio del porto.Ma su questa vicenda non è solo. Tanta esultanza da parte del sindaco, della Morselli e del suo movimento per l’arrivo di Falcone con la delibera del progetto Una via, tre piazze in tasca. Ci avevano provato i  forzisti di Mancuso a spostare l’asse verso di lui per il progetto Una via, tre piazze ma la Morselli ebbe una reazione durissima così come il sindaco. Niente meriti a Mancuso e quasi una crisi politica per le fughe in avanti del capogruppo azzurro Saro Trainito.Ora Romina, Lucio e Marco hanno fatto.festa nel mezzo cantiere realizzato e con la delibera di un altro cantiere da aprire. Milena è lontana, Michele pure. Come non leggere nel taglio del nastro di viale Mediterraneo un segnale delle mosse politiche  in fieri  del sindaco e del suo movimento? L’assenza dei forzisti mancusiani la dice lunga.

Continua a leggere

Flash news

Una maggioranza paralizzata

Pubblicato

il

Tutto fermo: maggioranza paralizzata sui grandi temi. Non c’è intesa sul regolamento delle case abusive e si torna in aula la prossima settimana senza la certezza che la maggioranza abbia i numeri per poter approvare l’atto. La riunione dei capogruppo è andata deserta: non c’è neanche l’interesse a partecipare alla stesura dell’ordine del giorno.

Sul consiglio monotematico da dedicare al termovalorizzatore ( chiamiamolo così per comodità) tutto tace.

La maggioranza ed il sindaco non si sono confrontati e sarà la consigliera pentastellata a chiedere quella seduta dato che la coalizione di governo non si muove. Una coalizione che ha esponenti capaci di trovare il tempo per scrivere lunghi comunicati di attacco agli alleati. Per litigare sono vispi e in buona salute! Per il resto la maggioranza non esiste. Troppo distante da Greco e troppo presa dalle elezioni regionali.Il resto può aspettare

Continua a leggere

Flash news

I centristi dell’Udc pronti alle elezioni di Butera, Niscemi e Sommatino

Pubblicato

il

I centristi dell’Udc concentrati nell’organizzazione delle elezioni Amministrative della parte sud della Provincia. Un’attività che,- secondo quanto riferisce il segretario provinciale Silvio Scichilone- ha messo in evidenza  la  forte capacità attrattiva che ancora ha il partito». L’Udc ha scelto le sue alleanze guardando ai candidati a sindaco e al programma di governo. A Niscemi a fianco di Massimiliano Conti, l’Udc partecipa con una sua lista che sarà capeggiata dal consigliere ed assessore Aldo Allia. A presentarla c’era, ed ha un significato forte, il capogruppo all’Ars dell’Udc Eleonora Lo Curto. A Butera lo scudo crociato sostiene il progetto civico del candidato Pd Giovanni Zuccalà perchè “unisce soggetti esperienti con giovani leve”. Nella lista al consiglio comunale la dott. Elisabetta Pasqualetto moglie di Scichilone e Filippo Chiolo.
«Sia a Butera che a Niscemi – dice il segretario provinciale – in caso di vittoria dei candidati a sindaco che appoggiamo, l’Udc avrà un assessore in Giunta».
A Sommatino la scelta dell’Udc è stata indirizzata sulla proposta civica del candidato Totò Letizia ed in lista ci sarà Liborio Cravotta.  

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie