Seguici su:

Attualità

Incontro del Rotary sui vantaggi dell’utilizzo del latte materno

Pubblicato

il

Incontro vivace e partecipato con una platea di ospiti attenti ed interessati alle relazioni dei Professionisti sull’Allattamento al Seno, dove il Rotary Club di Gela ha voluto offrire il proprio contributo organizzativo per sensibilizzare e informare sull’utilizzo del latte materno come alimento esclusivo per i primi 6 mesi di vita, con i suoi innumerevoli vantaggi, oggi definito il più grosso investimento di salute per il bambino, la mamma e l’intera collettività.


Venerdi 30 settembre si è svolto presso la Sede a Palazzo Mattina il Rotary Club di Gela una conferenza dal titolo “Allattamento al Seno: I Primi Passi per un Buon Nutrimento”, incontro mirato per sensibilizzare all’utilizzo del latte materno.
L’incontro è stato introdotto dalla Socia Sara D’Amaro Psicoterapeuta che ha curato insieme al Direttivo gli aspetti organizzativi, per la condizione pre e post parto è intervenuto il Dr. Rosario Ferraro Ginecologo presso l’Ospedale V.E. di Gela, la Dott.ssa Franca Vitale Pediatra presso l’Ospedale V.E. di Gela ha trattato gli aspetti della crescita del bambino allattato naturalmente e la Dott.ssa Rita Maniglia Biologa Nutrizionista ha dato un taglio pratico sulle tecniche di allattamento.


Tutti i relatori hanno sottolineato l’importanza ed i benefici dell’allattamento al seno, sfatando false credenze popolari sull’alimentazione, sui farmaci, sulle patologie ed hanno chiarito, alle tante future mamme presenti o collegate da remoto, i benefici ed i vantaggi dell’allattamento naturale.


E’ stata chiamata ad intervenire anche la Dott.ssa Elisabetta Rita Pasqualetto, Psicoterapeuta presso l’Ospedale V.E. di Gela sugli aspetti psicologici, in particolare sulle resistenze oggi presenti nelle future mamme, attraverso la sua esperienza diretta in reparto.
Durante la serata Roberta Incardona ha portato la sua testimonianza di mamma in rappresentanza del gruppo “praticamentemamma” oggi presente sul canale social di Instagram la cui diretta ha riportato oltre 500 visualizzazioni.
Infine le future mamme hanno ricevuto un pratico e gradevole gadget ricordo da parte del The Babies show Room.


L’incontro è stato un utile contributo alla sensibilizzazione ed informazione sull’utilizzo del latte materno, il Rotary Club di Gela ha già in programma altre iniziative su questo importante argomento, dove ha ravvisato la necessità di una sempre maggiore informazione da parte dei vari ambiti professionali coinvolti nell’argomento.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Giovanissimi rotariani incontrano militari USA

Pubblicato

il

Il Rotary Club Gela assieme ai ragazzi dell’Interact Club Gela ed ai bambini del Rotary Junior incontreranno sabato 11 Dicembre al PalaLivatino Gela i Marinai Americani del U.S. Naval Hospital di Sigonella.
Il progetto è destinato a tutti i bambini e si tratta di una giornata dedicata all’interazione interculturale tra i bambini del Rotary Junior e i Militari Americani in una serie di percorsi di ginnastica motoria e giochi divertenti curati dalla maestra Filippa Ciaramella, e la contemporanea interazione tra i ragazzi dell’Interact ed i militari americani che si occuperanno della simultaneità della traduzione Inglese-Italiano in un affascinante esperienza d’interculturalità linguistica.

Continua a leggere

Attualità

Terremoto: le indicazioni del sindaco in diretta sui social

Pubblicato

il

Il sindaco Lucio Greco, in diretta sui social, ha confermato che le scosse di terremoto avvertite alle 21.20 in città non hanno causato danni a persone o cose.

Il primo cittadino ha reso noto che il Coc comunale è operativo ed è in contatto con la Protezione civile.

Ha poi invitato i cittadini, in caso altre scosse, a raggiungere slarghi, piazze e luoghi in cui non vi siano case.

Continua a leggere

Attualità

Terremoto avvertito anche in città

Pubblicato

il

Scosse di terremoto sono state avvertite in tutta la città alle 21.20 .Chi era in casa ha notato lievi vibrazioni di oggetti.

Il terremoto ha avuto come epicentro la città di Mazzarrone in provincia di Catania con un’intensità di magnitudo 4.2.

In città non si segnalano al momento danni a persone o cose ed è stata subito allertata la Protezione civile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852