Seguici su:

Flash news

“Italia 2030”, a Roma la scuola di formazione politica dell’associazione Bella storia

Pubblicato

il

A Roma si sono concluse le attività della scuola di formazione politica “Italia 2030”, promossa dall’associazione Bella storia presieduta da Manuel Mangano. Tra gli organizzatori dell’iniziativa anche i gelesi Andrea Battiato e Giuseppe Perna: quest’ultimo è il coordinatore regionale dell’associazione. Circa sessanta i partecipanti, giovani provenienti da tutta Italia che hanno ascoltato le parole di illustri relatori tra i quali il sottosegretario agli interni Ivan Scalfarotto, i deputati Riccardo Magi, Davide Faraone, Massimo Ungaro e Andrea Ruggieri e l’esperto di comunicazione politica Alesio De Giorgi.

«Adesso inizieremo a lavorare sui territori – dice Perna –, la politica siciliana ha bisogno di realtà come la nostra, libera, basata su temi ed idee, con la “fame” di cambiare le cose». «Siamo per un confronto aperto – aggiunge Battiato –, senza cappelli di partito o preconcetti. È importante incontrare tanti coetanei provenienti da tutta Italia che hanno la stessa nostra passione». Al termine dell’evento, il coordinatore Perna ha voluto ringraziare personalmente i ragazzi siciliani che si sono spesi nell’organizzazione dell’evento: Giuseppe Cannavà, Cristina Scaccia, Giuseppe Nicolini, Chiara Costumati, Emanuele Spinto, Andrea Battiato e Filippo Triolo.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

L’ispettore gelese Turco trasferito a Niscemi

Pubblicato

il

Nuovo arrivo al Commissariato di Polizia di Niscemi: si tratta del gelese Michele Turco, proveniente dalla Questura di Enna, che si occuperà dei servizi operativi. L’ispettore, oggi, è stato accolto dal Questore di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello e dal Dirigente del Commissariato della cittadina niscemese, Vice Questore Alessandro D’Arrigo.

Continua a leggere

Attualità

Pd:si all’uso di acque reflue in agricoltura

Pubblicato

il

La struttura Commissariale del Pd tramite il vice commissario Francesco Di Dio esprime viva soddisfazione per la emissione da parte della Regione Sicilia del Decreto attuativo per la utilizzazione della acque reflue in agricoltura. Ciò è il seguito della legge varata in A.R.S. nel 2022, di cui Giuseppe Arancio, gia’ Parlamentare del PD, è stato convinto propositore.

In merito il Dr. Giuseppe Fava, già Assessore alla Agricoltura al Comune di Gela, forni importante e generoso contributo tecnico. Ciò rappresenta per il comparto agricolo locale, volano della economia del territorio,una importante opportunita, anche e sopratutto nella attesa che possano trovare soluzione i gravosi problemi dello utilizzo a regime delle acque delle Dighe. Gela, 26 Febbraio 2024.

Continua a leggere

Attualità

Minori circolano con in tasca un coltello

Pubblicato

il

Tre ragazzini, dell’età apparente di 11-12 anni, uno dei quali in tuta rossa e blu, hanno tagliato con un coltello una ruota di un’auto appartenente alla famiglia Callea. È successo in via Parioli al quartiere Caposoprano intorno alle 22.

Non è un episodio isolato: altri cittadini a Caposoprano nell’andare al lavoro hanno trovato la ruota tagliata, opera di piccoli delinquenti che vanno in giro la sera armati di coltello.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852