Seguici su:

sport

Le competizioni sportive di EniGroup

Pubblicato

il

La manifestazione, non agonistica, aperta ai Soci del Circolo e a tutti gli abituali frequentatori, considerata la formula di abbinamento a sorteggio, è stata una occasione di incontro tra appassionati dello sport Tennis senza distinzione di livello di gioco, di sesso ed età (età minima di partecipazione: nati nel 2009)

al Torneo hanno partecipato 100 giocatori di cui 15 donne.

L’atleta più giovane ha un’età di 13 anni, l’atleta meno giovane ha un’età di 81 anni.

Complessivamente, tra il 20 novembre e il 18 dicembre si sono disputati 98 partite.

“Per quest’anno, il Comitato Organizzatore ha scelto di dare i nomi dei quartieri di Gela – spiegano il presidente Nicolò Catalano, i consiglieri Orazio Castellano Eugenio Cavallaro ed il responsabile del circolo tennis Alessandro Piva dell’Eni Group –

alle squadre che, dopo aver passato il turno di eliminazione, di volta in volta si formavano per sorteggio.

 Dare il nome di Locu Baruni, Spiruni, Capusupranu, Macchitedda, Rabbateddu, Buvuru…., per citarne alcuni, alle squadre che si formavano, è stata l’occasione, specialmente per i più giovani e i giocatori non locali, di riscoprire il nostro territorio.

Il Torneo, pur conservando quel minimo di agonismo necessario in ogni competizione sportiva, si è svolto in un clima di serena e gioiosa partecipazione in tutte le partite disputate, nel rispetto reciproco, specialmente quando si svolgevano incontri tra giocatori di livello tennistico particolarmente differente.

La formula di gioco ha permesso di arrivare a tre tabelloni finali.

Ne tabellone ultima spiaggia, la coppia Incardona Giuseppe / Sergio Grisiglione ha primeggiato su quella formata da Giulia Frangiamone / Filippo Cirignotta.

Nel Tabellone Consolazione, la coppia composta da Giacomo Gerbino / Fabio Belluomo si è imposta su Daniele Carruba / Giovanni di Dio

Nel Tabellone Principale, qualificandosi vincitori del “Doppio Giallo Natale 2021”, la coppia formata da Luisa Melilli / Fortunato Giannone, dopo una partita disputata fino all’ultimo gioco, ha vinto contro Giuseppe Purromedi / Giuseppe Catalano.

 Ai tutti i vincitori sono stati consegnati premi in armonia con le Festività Natalizie 

L’Eni Group Club A.S.D. Gela, ringrazia tutti gli atleti tennisti partecipanti, il Comitato Organizzatore del Circolo Tennis e i nostri Collaboratori Sportivi che, con il loro impegno e la loro partecipazione, ci hanno permesso di riorganizzare il doppio Giallo di Natale dopo il fermo dello scorso anno dovuto alla Pandemia”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

La Melfa’s a Messina per proseguire nel filotto di vittorie consecutive

Pubblicato

il

A caccia dell’ottava vittoria consecutiva. La Melfa’s Gela sarà di scena domani al PalaRussello di Messina contro i padroni di casa della Domenico Savio, ultimi in classifica nel torneo di Serie C. Una sfida importante per capitan Ventura e compagni, chiamati a dare seguito al percorso vincente degli ultimi due mesi.

«Vogliamo superare lo step delle sette vittorie consecutive – dice coach Salvo Bernardo – e fare uno dei record più belli della pallacanestro gelese. Ma a parte i record la cosa più importante è archiviare quanto prima la pratica playoff e arrivarci nella migliore forma possibile».

Capitolo formazione: in dubbio solo Longo, alle prese con problemi muscolari. Per il resto tutti a disposizione di Bernardo. I gelesi, quarti in classifica con 24 punti, dovranno “vendicare” la pesantissima sconfitta subita all’andata.

Continua a leggere

sport

Futsal, il Gela domani a Soverato. Fecondo: “La Serie B esperienza fallimentare”

Pubblicato

il

Si disputerà domani la 18º giornata del campionato di Serie B di futsal. Il Gela calcio a 5, ultimo in classifica nel girone H, sarà di scena in trasferta al PalaScoppa alle 15 contro i padroni di casa del Soverato Futsal. Sarà la gara che potrebbe decretare aritmeticamente la retrocessione dei biancazzurri in C1, dopo appena un anno in Serie B.

«Potrebbe arrivare anche la matematica a decretare la fine di questa fallimentare esperienza nazionale – dice un amareggiato Enzo Fecondo, tecnico dei biancazzurri -, fallimentare sotto tutti i punti di vista: personale, di squadra e societaria. L’obiettivo è quello di non perdere anche la faccia in queste ultime partite dove potrebbero mancare anche quel poco di motivazioni che erano rimaste».

Sta dunque per concludersi una lunga e lenta agonia, poi bisognerà capire da dove e come ripartire. Domani a Soverato saranno assenti Brasile e Dopico per squalifica e Azzolina e Genati per problemi personali.

Continua a leggere

sport

Volley Gela, domenica altra gara casalinga contro il San Cataldo

Pubblicato

il

Secondo impegno interno consecutivo per la formazione del Volley Gela, nel torneo di Prima divisione: domenica 3 marzo alle 18 la capolista del girone B con 22 punti, reduce dal netto successo per 3-0 sulla seconda della classe Sommatino, ospiterà il Volleyball Team San Cataldo, quinta forza del torneo.

In casa Volley Gela si punta ad ottenere l’intera posta in palio per blindare definitivamente il primo posto nel girone a due giornate dal termine della regular season.


«La partita col San Cataldo sarà importante per blindare il primo posto in classifica – afferma il coach Giacomo Tandurella – e chiudere così la prima parte di questo percorso nel migliore dei modi. Domenica voglio ulteriori conferme dalle Under sul percorso di crescita intrapreso. Dobbiamo evitare cali di concentrazione come quelli avuti con la Saiz Piazza Armerina ed essere cinici come lo siamo stati con il Sommatino».

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852