Seguici su:

Flash news

PalaLivatino, tutto pronto per la “prima”: domani la Melfa’s Gela riceve l’Orlandina Lab

Pubblicato

il

Se non è un sogno che diventa realtà, poco ci manca. Sul fatto che sia un grande momento per lo sport gelese e siciliano, non ci sono dubbi. Che possa essere un segno di rinascita per il comparto sportivo e strutturale, per la città e il suo avvenire, la speranza. Domani si riaccendono ufficialmente i riflettori del PalaLivatino, che alle 20 tornerà ad ospitare una gara ufficiale: la sfida tra Melfa’s Gela basket e Orlandina Lab, valida per il campionato di Serie C Silver maschile. Soltanto lo scorso 5 febbraio la società annunciava il “pieno svolgimento” dei lavori di manutenzione e ripristino della struttura, aggiudicati dalla Meic Services vincitrice del bando promosso dal Libero consorzio di Caltanissetta.

Dopo nemmeno due mesi, l’impianto è stato praticamente rimesso a nuovo: un successo reso possibile dal grande lavoro di squadra portato avanti in queste settimane dallo staff della Meic Services e del Melfa’s Gela basket, con la “regia” del responsabile Area sport, progetti speciali e finanza agevolata dell’azienda Dario Antonuccio, tra coloro che hanno seguito passo dopo passo l’avanzamento dei lavori.

Dopo l’ok all’omologazione della struttura da parte della Fip, ultimo tassello di un complesso puzzle di autorizzazioni e burocrazia, si tornerà a parlare solo di sport giocato al palasport di Marchitello, una delle due “cattedrali nel deserto” che finalmente viene recuperata. Palla a due domani alle 20, dunque, quando il roster allenato da coach Totò Bernardo sarà chiamato a riscattare la pesante battuta d’arresto di domenica scorsa a Milazzo: vincere sarebbe il modo migliorare per inaugurare la nuova era del PalaLivatino. Che diventerà la “casa” delle eccellenze sportive di Gela e della Sicilia.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

Morselli contro FdI: “Le bugie hanno le gambe corte”

Pubblicato

il

L’ assessore ai Lavori pubblici Romina Morselli respinge ai mittenti le accuse ricevute dai consiglieri di FdI Casciana e Grisanti .

Secondo i due esponenti dell’opposizione la maggioranza pensa a litigare e perde 160 mila euro che lo Stato concede ai Comuni per manutenzioni stradali.

La Morselli risponde esibendo la determina con lavori per 160 mila euro nella zona della stazione ferroviaria

Informazione errata; ci sarebbe qualcuno dentro il settore che diffonde false notizie e su questo tema l’assessore presenterà un esposto in Procura

Continua a leggere

Attualità

In libreria “La figlia del maresciallo”

Pubblicato

il

E’ un romanzo da leggere tutto ad un fiato, il lavoro scritto dalla comisana Margherita Lanza, dal titolo “La figlia del maresciallo”.

Un’opera coinvolgente che racconta la quotidianità della fotografa forense Adele De Lancia figlia, appunto, di un sottoufficiale dell’Arma, coinvolta nelle indagini scaturite da alcuni brutali omicidi di alcune giovani vittime.

Margherita Lanza, 27 anni, diplomata al Liceo Classico di Siracusa “Gargallo”, è appassionata di scrittura e fotografa e negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di direttore tecnico, regista e fotografa per l’emittente “Prima Tv”.

Continua a leggere

Attualità

Tornano anche quest’anno in città le mele di Aism

Pubblicato

il

L’Associazione italiana sclerosi multipla ha proposto anche quest’anno l’iniziativa dedicata alle Mele di Aism, per supportare le attività di ricerca, cura e sostegno verso i pazienti e i loro familiari. Anche in città una iniziativa è stata proposta presso la sezione gelese dell’Aism, nei locali della Casa del volontariato.

Hanno aderito all’appuntamento solidale anche i club della famiglia lionistica presenti nel territorio: il Lions club Gela host, il Lions club del Golfo di Gela, il Lions club Gela ambiente territorio cultura e il Leo club del Golfo di Gela. Insieme ai volontari dell’Aism locale è stato lanciato l’hashtag #insiemepiùforti, che caratterizza quest’anno l’evento. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852