Seguici su:

Cronaca

Sanità: guardia medica di Vallelunga ok

Pubblicato

il

Superata la criticità in merito alla continuità assistenziale della guardia medica del presidio sanitario di Vallelunga Pratameno.
Questa settimana il Direttore Generale dell’ASP Alessandro Caltagirone ha incontrato il sindaco Giuseppe Montesano, insieme al direttore del Distretto Sanitario di Mussomeli Grazia Colletto, al Direttore delle Cure Primarie Gabriele Roccia e al dirigente Maurilio Cortese e si è pervenuti a mettere in campo varie soluzioni praticabili.
La riunione era correlata alla necessità di affrontare la problematica, in maniera condivisa e sinergica, emersa relativamente alla difficoltà di garantire una ottimale funzionalità del Servizio di Guardia Medica, presso il Presidio di Vallelunga, verificatasi, sia per la grave carenza di Medici di continuità assistenziale, sia per la posizione logistica del presidio di Vallelunga, che, come quello degli altri Presidi del Vallone, anche a causa delle difficoltose condizioni viarie, rientra tra le Zone cd. “Disagiate”.
Nel corso della riunione sono state esposte varie proposte a garanzia della continuità assistenziale della guardia medica prevedendo in supplemento il coinvolgimento di medici di medicina generale, ovvero di titolari e/o sostituti di incarico di continuità assistenziale, ovvero di medici USCA, operanti presso l’ASP di Caltanissetta, con priorità di quelli operanti nell’ambito territoriale del Distretto di Mussomeli,
Al fine di raggiungere il massimo coinvolgimento dei medici interessati, il Direttore, di concerto con il Sindaco di Vallelunga, procederanno ad una riunione distrettuale, in tempi brevissimi, al fine di acquisirne la disponibilità a coprire i turni mancanti.
Il Direttore Generale Alessandro Caltagirone ringrazia il Sindaco Montesano per la collaborazione fattiva, sottolineando che “la grave carenza di personale medico sta mettendo in difficoltà l’azienda sanitaria, ma che grazie alla continua attenzione delle istituzioni coinvolte riusciamo a superare le difficoltà che si presentano.
Il raggiungimento di tale soluzione è il frutto di un lavoro basato su una collaborazione fattiva e sinergica tra Enti ed Istituzioni, Comune di Vallelunga e Azienda Sanitaria Provinciale, che hanno condiviso un obiettivo comune con un risultato positivo.”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Cronaca

Maxi sequestro di droga a Riesi. Arrestate 11 persone

Pubblicato

il

Smantellata a Riesi, un’organizzazione criminale dedita alla coltivazione di marijuana. Undici le persone raggiunte da misure cautelari in carcere, eseguite dai Carabinieri di Caltanissetta, coordinate dalla DDA della Procura Nissena. Nel corso delle indagini sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione. A riscontro delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante in Sicilia (ben 20mila) che avrebbero fruttato all’ingrosso circa 16 milioni di Euro.

Continua a leggere

Attualità

Stasera musica alle Mura federiciane

Pubblicato

il

Appuntamento con la musica stasera alle Mura federiciane su iniziative dell’Associazione ‘Amici della musica’: ospite della serata il giovane gelese Giuseppe Domicoli in programma   “Every breath you take” dei Police arrangiato per chitarra sola dal M° G. Signorile
“Yesterday” dei Beatles arrangiato per chitarra sola dal M° Giorgio Signorile
“La pagina di un diario” piccolo omaggio ad Anna Frank. Brano del M° Giorgio Signorile). Ecco il programma:

Mario Paturzo – Cavatina «Casta Diva che Inargenti» da Norma (1834)

Mauro Giuliani – Tema con variazioni sull’ Allegro Cantabile dall’Aria «Tu vedrai la sventurata» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.1 op.2 (1834, I Capuleti e i Montecchi, Il Pirata, La Straniera)

Mauro Giuliani – Cavatina «Nel furor della Tempesta» e Cabaletta «Per te di vane lagrime» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.6 op.11 (1836, Norma, I Puritani, Beatrice di Tenda)

Napoleon Coste – Fantasia per chitarra su Norma di Vincenzo Bellini op.16 (1843)

Andrea Amici – Bellini in the USA (2020)

Chitarra, 1860 Vienna Style Stauffer

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852