Seguici su:

Flash news

Scintille contro Greco e per il Pef rifiuti ancora un rinvio

Pubblicato

il

E’ iniziata male la seduta consiliare in prosecuzione di quella di ieri sera conclusasi per mancanza di numero legale. In apertura di seduta i consiglieri di opposizione Emanuele Alabiso e Vincenzo Casciana erano inferociti per dichiarazioni rilasciate alcune ore prima dal sindaco che accusava l’opposizione di irresponsabilità, di non voler valutare gli atti restando in aula e votando contro o a favore. Dure accuse di non operare nell’interesse della città che i due consiglieri hanno rispedito al mittente cioè ad un sindaco che non ha la maggioranza per governare la città è accusa l’opposizione.

I numeri in effetti Greco non li ha da tempo ormai e i tentativi di nuovi adepti da trovare nelle fila del consiglio comunale non potranno dare risultati consistenti per rinforzare adeguatamente la coalizione.

Il presidente ha stoppato le polemiche andando avanti con l’ordine del giorno e le delibere dei debiti fuori bilancio rimaste in sospeso ma al momento di trattare il Pef dei rifiuti mancava in aula il dirigente al ramo. Sammito ha detto che l’atto era già stato presentato nella precedente seduta e poteva essere votato. Ma la maggioranza non era d’accordo. Luigi Di Dio ha fatto presente che i consiglieri in aula in quella seduta possono non essere gli stessi di oggi perciò l’atto va illustrato di nuovo dal dirigente e dall’amministrazione. C’è da dire anche che la maggioranza nel fratrempo si stava assottigliando. Si è deciso per il rinvio a mercoledì sera.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

La politica tra una processione e una diretta social

Pubblicato

il

Tra una processione dell’Immacolata e una diretta social sul terremoto, il sindaco Lucio Greco ha trovato ieri anche il tempo di qualche breve incontro politico.

La crisi non è chiusa e l’unico dato certo ad oggi è che non può diventare reale il progetto di portare il centrodestra unito in un governo di fine mandato.

Le trattative si possono considerare concluse sotto questo punto di vista.

Non resta che trovare una maggioranza non politica con soggetti che vogliono evitare che la città sia commissariata affrontando con Greco il problema bilancio.

Gira e rigira siamo al quadro di 8 giorni fa e siccome non è responsabile lasciare la città senza governo, gli attori in campo decidano: o lo sfiduciano o lo aiutano ad affrontare questa fase delicata.

Continua a leggere

Attualità

Terremoto: le indicazioni del sindaco in diretta sui social

Pubblicato

il

Il sindaco Lucio Greco, in diretta sui social, ha confermato che le scosse di terremoto avvertite alle 21.20 in città non hanno causato danni a persone o cose.

Il primo cittadino ha reso noto che il Coc comunale è operativo ed è in contatto con la Protezione civile.

Ha poi invitato i cittadini, in caso altre scosse, a raggiungere slarghi, piazze e luoghi in cui non vi siano case.

Continua a leggere

Attualità

Terremoto avvertito anche in città

Pubblicato

il

Scosse di terremoto sono state avvertite in tutta la città alle 21.20 .Chi era in casa ha notato lievi vibrazioni di oggetti.

Il terremoto ha avuto come epicentro la città di Mazzarrone in provincia di Catania con un’intensità di magnitudo 4.2.

In città non si segnalano al momento danni a persone o cose ed è stata subito allertata la Protezione civile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852