Seguici su:

Attualità

Uffici di Caltaqua con ingressi limitati

Pubblicato

il

A seguito dell’istituzione della zona rossa nel Comune di Gela da arte della Regione, a partire dal 24 aprile e fino al 5 maggio 2021, Acque di Caltanissetta S.p.A. comunica che da lunedì 26 aprile i propri uffici nel suddetto comune resteranno aperti al pubblico esclusivamente per assicurare i servizi essenziali quali allacci idrici e fognari e riattivazione della fornitura, dandone priorità rispetto agli altri servizi. Inoltre si comunica che saranno utilizzate modalità di ricevimento al pubblico che limitano al massimo le occasioni di contatto con il personale in forza. Infine si informa che fino al 05 maggio 2021 compreso, salvo ulteriori proroghe dell’ordinanza, l’ufficio di Gela resterà chiuso al pubblico il mercoledì pomeriggio, contrariamente al normale orario di apertura.

Esclusivamente nei casi essenziali, sarà possibile concordare tempi e modalità di un incontro con un addetto all’utenza presso la sede aziendale chiamando al numero verde 800.180.204. L’appuntamento sarà svolto nel rispetto di tutti i criteri di sicurezza sanitaria.

Tutte le richieste di tipo commerciale (stipula di nuovi contratti, volture, disdette, aggiornamenti, rateizzazioni, reclami, etc …) potranno essere formalizzate tramite:

  • Numero Verde 180.204, disponibile tutti i giorni dal lunedì al giovedì dalle 08:00 alle 18:00 ed il venerdì dalle 08:00 alle 13:00;
  • via PEC all’indirizzo commerciale@pec.caltaqua.it (es. richieste di informazioni, richieste di nuovi allacci idrici/fognari, preventivi)
  • via PEC all’indirizzo recuperocrediti@pec.caltaqua.it (es. reclami, riattivazioni a seguito di morosità, piani di rientro, rettifiche di fatturazione)

Inoltre, è disponibile, 7 giorni su 7, 24 ore al giorno (festivi compresi), il servizio di Pronto Intervento al numero verde 800 990 015.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

“Settimana della sicurezza e delle legalità”

Pubblicato

il

La Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri di Gela, hanno incontrato gli alunni dell’istituto Comprensivo Giovanni Verga nell’ambito del progetto di educazione Civica “La settimana della sicurezza e delle legalità”.

Dopo l’incontro con il Commissario della Polizia di Stato, Filletti e il Capitano dell’Arma dei Carabinieri, Mangione, i bambini della scuola dell’infanzia hanno potuto vedere da vicino i mezzi delle Forze di Polizia, posando per delle foto ricordo.

Continua a leggere

Attualità

Il profilo personale e politico di Di Stefano a Lo dico alla radio

Pubblicato

il

Sarà Terenziano di Stefano in corsa alle prossime elezioni Amministrative per il ruolo di sindaco di Gela, il protagonista dell’odierna puntata di Lo dico alla radio in onda alle 18:40; insieme a lui, in studio, il supporter Giuseppe Gallo.

Sarà tracciato, nelle ultime puntate che precedono le votazioni, il profilo personale e politico dei cinque candidati che potranno interagire con gli ascoltatori e rispondere alle domande che saranno formulate nelle chat delle piattaforme del programma.

Previsto un affondo sul programma politico, prospettive e strategie per raggiungere gli obiettivi fissati a breve, medio e lungo termine.

“Lo dico alla radio” condotto dalla giornalista Fabiola Polara sarà come sempre on air sulle frequenze di Radio Gela Express e Radio Vittoria Express e in diretta streaming sulle pagine social di Radio Gela Express, il Gazzettino di Gela, Hermes Tv e Radio Vittoria Express.

E’ possibile partecipare al programma come ospiti, scaricando e compilando l’apposito modulo sul sito de ilGazzettinodiGela.it e inviarlo tramite pec a info@ilgazzettinodigela.it.  

Continua a leggere

Attualità

Il Lions di Niscemi dona la Campana della Vita al reparto di oncologia

Pubblicato

il

Nel reparto di oncologia dell’ospedale Vittorio Emanuele c’è adesso la Campana della Vita. Un dono del Lions club di Niscemi, presieduto da Francesco Montalto, che ha voluto arricchire il reparto con questo nuovo segno di speranza: la campana verrà infatti suonata ogni volta in cui un paziente concluderà il suo percorso di terapia: “Rintocchi, suon di gioia, note di vita” si legge nel quadretto donato dal club, sul quale è posta la campana.

Una piccola cerimonia svolta alla presenza del governatore del distretto Lions 108yb Daniela Macaluso. Ad accogliere la donazione è stata la Farc&C presieduta da Angela Lo Bello, da sempre impegnata nelle attività di volontariato in reparto, dal direttore dell’Uoc Roberto Valenza e dal direttore sanitario di presidio Valeria Cannizzo.

Ad organizzare l’iniziativa Isabella Gueli, socia del club, con cui è forte il rapporto di collaborazione come confermato anche dalla donazione di parrucche per le pazienti che si sottopongono alla terapia. Presenti ovviamente i volontari dell’associazione e gli infermieri del reparto.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852