Seguici su:

Attualità

Un angolo per allattare alle Mura timoleontee: l’idea del Soroptimist

Pubblicato

il

Nella straordinaria cornice delle Mura Timoleontee, si è svolta l’inaugurazione del Baby pit stop Unicef, realizzato dal Soroptimist club di Gela, presieduto da Ausilia Faraci.

Il progetto del Baby pit stop è frutto del protocollo d’intesa tra il Soroptimist International d’Italia e Unicef Onlus Italia, che prevede l’impegno dei club Soroptimist presenti in Italia di realizzare, nei luoghi di interesse culturale aperti al pubblico, di un’area attrezzata per consentire alle mamme l’allattamento e il cambio del pannolino dei propri bambini.

La scelta del Soroptimist club di Gela di realizzarlo alle Mura Timoleontee, in cui si svolgono anche manifestazioni culturali, vuole, da un lato, porre l’importantissimo sito archeologico della nostra città al pari dei Musei più importanti d’Italia che sono dotati di questo importante servizio per le famiglie e, dall’altro, costituire un incentivo a frequentare i luoghi di cultura, a renderli luoghi pieni di vita.

Al rito del taglio del nastro, effettuato della presidente provinciale CL di Unicef Italia Onlus, dott.ssa Michela Nicosia e dalla presidente del Soroptimist club di Gela , avv. Ausilia Faraci, hanno partecipato il sindaco di Gela avv. Lucio Greco e il Direttore del Parco Archeologico di Gela. Dott. Luigi Gattuso, gli assessori e i consiglieri comunali della città.

Il Baby pit Stop delle mura Timoleontee ha aperto le sue porte per la prima volta in occasione del primo evento culturale della stagione estiva, organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati del Distretto di Caltanissetta, nelle persone dei magistrati Martina Scuderoni e Luigi Lo Valvo,  per la commemorazione della strage di via D’Amelio. Anche il Prefetto di Caltanissetta dott.ssa Chiara Armenia, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Gela, dott. Fernando Asaro, il presidente del Tribunale di Gela, dott. Roberto Riggio, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta Salvatore De Luca hanno visitato il nuovo Baby pit stop.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Musei aperti domani con biglietto ad un euro

Pubblicato

il

Palermo – Anche la Regione Siciliana aderisce alla Notte europea dei musei. Domani, sabato 18 maggio, molti luoghi della cultura, inclusi i parchi archeologici, resteranno aperti nelle ore serali al prezzo simbolico di un euro. Inoltre saranno proposte visite guidate, mostre speciali, performance artistiche e laboratori per bambini.

L’iniziativa nasce con il patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’International Council of Musems per incentivare e promuovere la conoscenza del patrimonio artistico e culturale.


Il 18 maggio, per diffondere la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale europea, la Villa Romana del Casale rimarrà aperta al pubblico dalle ore 20:00 alle ore 24:00, ultimo ingresso ore 23:00, e sarà possibile l’ingresso pagando un importo simbolico di un euro.

Peccato che a Gela non vi sono musei aperti…..

Continua a leggere

Attualità

Giornata della legalità: convegno a Niscemi

Pubblicato

il

Si terrà martedì 21 maggio prossimo, alle 16, presso il museo civico di Niscemi, l’incontro promosso dall’ordine dei Giornalisti di Sicilia e dall’Associazione Matrimonialisti Italiani Distretto di Caltanissetta, dal titolo “Riservatezza, casistica, deontologia professionale e diritto all’informazione”.

L’evento rientra nel progetto “Giornata della Legalità”. Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti; il presidente dei giornalisti siciliani, Roberto Gueli; il procuratore aggiunto presso la procura di Caltanissetta, Pasquale Pacifico; il magistrato Giuseppe Ayala e il procuratore di Gela, Lucia Musti.

Continua a leggere

Attualità

Pagine di politica con Malluzzo e Tufano

Pubblicato

il

Appuntamento oggi con Pagine di Politica. In studio ci saranno Cristian Malluzzo, ingegnere, già fondatore del movimento Gela Città e assessore alle Politiche ambientali, oggi candidato al Consiglio Comunale con Italia Viva e Sergio Tufano, commercialista, esperto in Pubbliche amministrazioni, oggi candidato con PeR, Progressisti e Rinnovatori.

Previsti collegamenti telefonici con Salvatore Scerra, candidato sindaco, Nuccio Vacca, segretario politico del Partito Comunista Italiano e con Fabio Nalbone, coordinatore provinciale del Popolo della Famiglia. Si darà spazio, come sempre, a tutte le cinque coalizioni in corsa alle amministrative.

Appuntamento sull’ammiraglia dell’Fm Radio Gela Express (100.300 Mhz) on air alle 18.40 e in live streaming sui canali social del gruppo editoriale.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852