Seguici su:

Flash news

Commissioni consiliari: i pro Greco non si presentano e i ribelli di Libera Mente vanno a guidare Urbanistica e Bilancio al posto dei fedelissimi

Pubblicato

il

Al via ma con un primo intoppo l’insediamento delle commissioni consiliari permanenti secondo la griglia votata dal consiglio il 22 giugno.

Come è noto i gruppi civici della maggioranza del sindaco  e l’ Udc hanno presentato opposizione a quella delibera  contestando il voto segreto.e il mancato rispetto del principio di proporzionalità.

La maggioranza ieri ha fatto saltare l’insediamento della I commissione Affari generali.

Si è presentato solo il consigliere d’opposizione Gaetano Orlando mentre hanno disertato per la maggioranza Giuseppe e Romina Morselli , Valeria Caci e Totò Incardona.Tutto più semplice per la Commissione Urbanistica, Lavori pubblici e Toponomastica, la più ambita: presenti  Vincenzo Casciana , Gaetano Orlando e Gabriele Pellegrino.

Due d’opposizione ed un ribelle della maggioranza riescono a centrare l’obiettivo. Casciana è presidente ed Orlando vice .

In un’altra delle commissioni più gettonate e cioè quella del Bilancio eletto presidente Pier Paolo Grisanti , vice Giuseppe Spata. Erano presenti i componenti Alessandra Ascia e Totò Scerra anche loro del gruppo d’opposizione

Il gruppo consiliare di Libera Mente composto dai ribelli di maggioranza Casciana e Grisanti conquista le presidenze delle due commissioni più importanti. Siccome di fatto nessuno li ha cacciati via dalla maggioranza nè loro si sono dimessi si dovrebbe dire che la maggioranza resta in sella alle due commissioni più importanti.

Ma non è così. Almeno finché non ci sarà un chiarimento con sindaco.

Alla commissione sviluppo economico è stato invece confermato come presidente Rosario Faraci esponente di Una Buona idea, il movimento del vicesindaco. Una scelta fatta dall’ opposizione con il beneplacito di Forza Italia pur se Faraci era assente. A votarlo sono stati Virginia Farruggia del M5S , il leghista Alabiso, Grisanti di Libera Mente e il forzista Luigi Di Dio che non ha firmato l’opposizione alle commissioni come i fedelissimi di Greco e quindi si è presentato all’insediamento.

A seguire anche domani le altre convocazioni per l’insediamento delle commissioni che sono otto in totale. Si aspetta anche l’esito dell’opposizione presentata dalla maggioranza più vicina al sindaco

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

“Ué – Eventi urbani”, tante iniziative in programma nei prossimi giorni

Pubblicato

il

Appuntamento domani, giovedì 23 maggio, alle 19 al Civico 111 per la presentazione del programma di iniziative promosso da “Ué – Eventi urbani”. Nei prossimi giorni infatti si terranno numerose attività all’interno della rassegna di rigenerazione urbana attraverso i festival artistici ideata proprio dal Civico 111.

Interverranno i rappresentanti di scuole, associazioni, gruppi e movimenti giovanili che parteciperanno alle varie iniziative. Il Civico 111, inoltre, ospiterà sabato alle 16.30 l’evento TEDx Gela Salon.

Continua a leggere

Attualità

Elipista:ritorna l’ipotesi dell’area limitrofa alla sede ProCivis

Pubblicato

il

Resta acceso il dibattito in città sull’elipista. La morte del carabiniere Basilio Meula ha acceso i riflettori su una situazione molto grave: l’elipista che non può essere utilizzata la sera e la notte perché manca la luce e il paziente gravissimo per essere trasportato in elicottero va trasferito prima in ambulanza a Niscemi. Si perde così tempo preziosissimo per chi lotta tra la vita e la morte. 

Tra le varie ipotesi di elipista attrezzata viene riproposta in questi giorni un’ipotesi già esaminata (si sono fatte in passato prove d’atterraggio con parere positivo dell’Enac) senza andare però a buon fine in questi anni. È l’area della   Pubblica Assistenza Procivis OdV Protezione Civile come elisuperficie. L’area è idonea come ampiezza, è custodita, ha accesso autonomo a qualsiasi ora ha personale antincendio già formato e l’ unico ostacolo sarebbero tre pali della luce che Enel dovrebbe sotterrare

Continua a leggere

Attualità

Insediata stamattina la Commissione straordinaria di liquidazione dei debiti del Comune

Pubblicato

il

Il funzionario Carmelo Fontana, il segretario comunale Giovanni Impastato e il commercialista Giuseppe Gervasi, su decreto firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sono stati nominati componenti della commissione straordinaria di liquidazione.

Sono arrivati in municipio nella tarda mattinata e si sono insediati già oggi.

Il compito della commissione è di gestire la fase dell’estinzione dei debiti del Conune che ammontano a 180 milioni di euro.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852