Seguici su:

Flash news

Da Gela al grande calcio. Il sogno di Angelo Rechichi, capitano della Reggina Primavera

Pubblicato

il

Un nuovo talento prodotto dal calcio gelese. Si tratta di Angelo Rechichi, classe 2002, attuale difensore e capitano della Reggina nel campionato nazionale Primavera. Cresciuto calcisticamente con mister Dino Lancianese, che l’ha avuto alla Virtus Gela calcio fin dalla tenera età di 5 anni, ha mostrato da subito grandi doti atletiche e tecniche anche grazie al fisico possente maturato nel tempo. Poi il salto nelle categorie del vivaio con la Giovanile Gela, nella quale ha consolidato le proprie doti nei tornei regionali diventando un difensore forte, abile nella marcatura tanto quanto nell’impostazione, senza trascurare il “vizietto” per il gol. Due anni fa l’approdo a Reggio Calabria: dopo l’esperienza nella Berretti è arrivato quest’anno il grande passo nella formazione Primavera, entrando così nell’orbita della prima squadra che milita in Serie B.

Lo scorso 23 gennaio, il tecnico Marco Baroni ha convocato il giovane Rechichi per la gara del “Matusa” contro i padroni di casa del Frosinone, un’occasione per assaporare il clima del grande calcio nazionale al fianco di giocatori del calibro di Menez e Denis, che militano con la Reggina e vantano esperienze di altissimo livello in squadre come la Roma e il Milan, il Napoli e l’Atalanta. Un sogno che sta prendendo forma quello dell’atleta gelese: «A Reggio mi trovo bene – conferma Angelo Rechichi – e sono felice di quanto sto vivendo e imparando. Vivere lontano da casa ti responsabilizza, mi accorgo di essere diverso, più maturo. Cerco di dare il massimo tutti i giorni, lavorando con serietà per raggiungere i miei obiettivi». Con le proprie qualità e l’impegno costante, Rechichi punta il proprio traguardo: esordire in Serie A e restarci per tanto tempo.

(Nella foto della Reggina 1914, il giovane Angelo Rechichi prima della gara contro il Pescara)

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

“Ué – Eventi urbani”, tante iniziative in programma nei prossimi giorni

Pubblicato

il

Appuntamento domani, giovedì 23 maggio, alle 19 al Civico 111 per la presentazione del programma di iniziative promosso da “Ué – Eventi urbani”. Nei prossimi giorni infatti si terranno numerose attività all’interno della rassegna di rigenerazione urbana attraverso i festival artistici ideata proprio dal Civico 111.

Interverranno i rappresentanti di scuole, associazioni, gruppi e movimenti giovanili che parteciperanno alle varie iniziative. Il Civico 111, inoltre, ospiterà sabato alle 16.30 l’evento TEDx Gela Salon.

Continua a leggere

Attualità

Elipista:ritorna l’ipotesi dell’area limitrofa alla sede ProCivis

Pubblicato

il

Resta acceso il dibattito in città sull’elipista. La morte del carabiniere Basilio Meula ha acceso i riflettori su una situazione molto grave: l’elipista che non può essere utilizzata la sera e la notte perché manca la luce e il paziente gravissimo per essere trasportato in elicottero va trasferito prima in ambulanza a Niscemi. Si perde così tempo preziosissimo per chi lotta tra la vita e la morte. 

Tra le varie ipotesi di elipista attrezzata viene riproposta in questi giorni un’ipotesi già esaminata (si sono fatte in passato prove d’atterraggio con parere positivo dell’Enac) senza andare però a buon fine in questi anni. È l’area della   Pubblica Assistenza Procivis OdV Protezione Civile come elisuperficie. L’area è idonea come ampiezza, è custodita, ha accesso autonomo a qualsiasi ora ha personale antincendio già formato e l’ unico ostacolo sarebbero tre pali della luce che Enel dovrebbe sotterrare

Continua a leggere

Attualità

Insediata stamattina la Commissione straordinaria di liquidazione dei debiti del Comune

Pubblicato

il

Il funzionario Carmelo Fontana, il segretario comunale Giovanni Impastato e il commercialista Giuseppe Gervasi, su decreto firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sono stati nominati componenti della commissione straordinaria di liquidazione.

Sono arrivati in municipio nella tarda mattinata e si sono insediati già oggi.

Il compito della commissione è di gestire la fase dell’estinzione dei debiti del Conune che ammontano a 180 milioni di euro.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852