Seguici su:

sport

Domani si aprono gli Smart Games 2.1

Pubblicato

il

Giovedì 1° luglio alle ore 20,00 a Roma si svolgerà la cerimonia d’apertura degli smart games2.1, sarà condotta da Massimo Caputi giornalista rai e Roberta Flores giornalista Mediaset.

Interverranno tra gli altri: Elio delle storie tese, Valentina Vezzali Sottosegretario allo sport, Erika Stefani Ministro della disabilità, Fabiana Dadone Ministro per le politiche giovanili, Rossano sasso sottosegretario al ministero dell’istruzione.

Per chi volesse seguire la cerimonia d’apertura ci sarà la diretta Facebook sulla pagina di Special Olympics Italia e su You Tube.

la situazione sanitaria del nostro Paese anche quest’anno ci ha costretto a rinviare l’edizione dei Giochi Nazionali Estivi che si sarebbero dovuti svolgere a luglio nella città di Torino.

In attesa di poterci tutti insieme ritrovare negli impianti e sui campi da gioco, Special Olympics Italia ha attivato una nuova versione degli Smart Games, che lo scorso anno hanno riscosso un successo straordinario.

In questi mesi i nostri Atleti hanno dato prova di volersi mettere in gioco sempre, partecipando alle tante iniziative proposte a distanza.

Questa loro tenacia ci ha spronato a trovare idee alternative ed innovative che potessero comunque mettere in luce le loro abilità, la loro voglia di fare sport in un contesto di condivisione e di gioia nonostante la distanza fisica.

Con questo obiettivo sono stati concepiti gli Smart Games 2.1.

In questa nuova versione, gli Atleti dell’Orizzonte hanno partecipato a 5 delle 22 discipline in programma che hanno coinvolto 3816 atleti da tutte le regioni realizzando il loro filmato durante la performance nel pieno rispetto delle disposizioni anti covid e averlo inviato a Special Olympics Italia.

La novità della versione degli Smart Games 2.1 consiste nel fatto che le riprese video delle prove verranno trasmesse in diretta online dal 1° al 14 luglio per essere valutate dalle varie Commissioni tecniche nazionali.

Ogni atleta potrà quindi rivedersi in gara ed invitare la propria famiglia, amici, sostenitori e fan ad assistere alla diretta in cui verrà valutata la sua prova.

Dopo la conferenza stampa svolta in video conferenza mercoledì 23 giugno, il primo luglio ci sarà da Roma la cerimonia d’apertura degli Smart Games 2.1 in diretta Facebook e su You Tube.

Questi gli atleti dell’orizzonte che hanno partecipato nelle varie discipline sportive: badminton Ignazio Palmeri e Giuseppe Trubia; nel basket gli atleti  Giuseppe La cognata, Salvatore Pellegrino e i Partner Andrea Darma e Luciano Accolla; nelle bocce la coppia maschile  Salvatore Mammano Franco Palmeri e la coppia femminile Rita Pappalardo Manuela Belluomo; nel nuoto Armando Sciascia e Giovanni Murvana; nell’atletica leggera nei 10 m Valentina Costa, Chiara Tallarita, Alessio La Bella, nei 50 m Manuel Valenti, Andrea La chiusa, Consuelo Ferrara, Federica Sansone, Floriana Buccheri, Francesco Barone, nel tennis tavolo Mario Pizzardi, Francesco Mammano, Emanuele Barone, Graziano Bennici, Mario Palmeri, Nuccio Samà, Thomas D’angeli.

Sicuramente questa edizione degli Smart Games sono stati impegnativi per tutti ma soprattutto per lo staff Nazionale a cui va un ringraziamento per il fatto che ci faranno vivere sui social le gare come se fossero in presenza, tutto questo per far sentire ancora più speciali e protagonisti gli atleti Special Olympics

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Serie D, Canicattì: titolo ufficialmente in vendita. Nuova opportunità per Gela?

Pubblicato

il

Adesso è ufficiale: il Canicattì non disputerà il prossimo campionato di Serie D. La decisione, che da tempo filtrava negli ambienti calcistici e tra gli addetti ai lavori, è stata formalizzata questo pomeriggio dalla società biancorossa con un comunicato ufficiale. Impossibile programmare il futuro data l’indisponibilità dello stadio comunale e i conseguenti aumenti dei costi di gestione.

Una decisione che riporta fortemente al centro dell’attenzione l’interesse del gruppo che nel Gela calcio fa riferimento a Marco Scerra, intenzionato a saperne di più sull’acquisizione del titolo. «Se ci sono a Canicattì imprenditori, commercianti, tifosi interessatati alle sorti del Canicattì e del titolo sportivo di Serie D – si legge nel comunicato – si facciano avanti per una programmazione economica e gestionale della prossima stagione sportiva».

La priorità dell’attuale dirigenza del Canicattì sarebbe dunque quella di prediligere interessamenti per mantenere il titolo nel comune agrigentino. Ma «in assenza di una nuova compagine societaria, organizzata, credibile, affidabile che faccia pervenire una manifestazione di interesse entro il 3 giugno p.v. – si legge ancora -, valuteremo la possibilità di cedere il titolo o di rinunciare alla partecipazione al prossimo campionato di Serie D». E l’ipotesi Gela potrebbe, ma il condizionale è d’obbligo, prendere sempre più corpo.

Continua a leggere

sport

Minibasket, gli Aquilotti dell’Ideal Gela al Jamboree regionale di Ragusa

Pubblicato

il

L’Ideal Gela parteciperà al Jamboree regionale di basket, categoria Aquilotti 2013/14. Saranno presenti trenta squadre da tutta la Sicilia che si sfideranno in una tre giorni di sport e divertimento che comincerà domani.

L’iniziativa è in programma a Ragusa. Attesi nel capoluogo ibleo circa 450 atleti e 60 istruttori, in quello che sarà una grande evento legato al minibasket. Organizzano le società Pegaso e Basket Club, con il patrocinio di Fip Sicilia.

Continua a leggere

sport

“I want to run”, grande festival dello sport all’oratorio salesiano 

Pubblicato

il

Ha preso il via all’oratorio salesiano la seconda edizione di “I want to run”: tornei di calcio, basket, volley e minivolley caratterizzano l’iniziativa promossa dalla parrocchia di San Domenico Savio nell’ambito delle celebrazioni in onore di Maria Ausiliatrice.

Grande entusiasmo all’oratorio e al PalaDonBosco per un vero e proprio festival dello sport che coinvolge piccoli e grandi atleti e dirigenti di numerose realtà locali e del comprensorio. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852