Seguici su:

sport

Futsal, scontro al vertice dopo lo stop per l’Ssd Gela

Pubblicato

il

Con lo sport praticato purtroppo fermo a causa della pandemia, la ripartenza dei campionati slitta di almeno due settimane. E l’occasione può essere propizia per ritrovarsi e fare il punto della situazione dopo una chiusura di 2021 non esattamente in linea con i programmi, come accaduto alla Ssd Gela nel campionato di Serie C2 di calcio a 5, girone D. I gelesi hanno archiviato la prima parte di stagione in testa con 28 punti insieme al Futsal Ferla, alle loro spalle il Real Palazzolo con 27 e lo Scicli con 25. Quattro squadre nel breve volgere di tre punti, una lotta per il primato apertissima.

E dire che i biancazzurri nelle prime nove giornate hanno vinto sempre, inanellando una serie impressionante di successi. Sono poi arrivati i due passi falsi degli ultimi turni dell’anno solare, la sconfitta esterna contro l’Akragas e il pari interno contro il Canicattini. Due semplici incidenti di percorso, che possono starci nell’arco di un campionato? Probabile. L’importante è dare sul campo le giuste risposte. La squadra di Enzo Fecondo, al rientro, se la vedrà proprio contro il Futsal Ferla: scontro al vertice in trasferta.

Non sarà facile, ma questo gruppo ha dimostrato di avere grandi valori, non solo calcistici, per raggiungere i propri obiettivi. E potrà contare su un nuovo acquisto, che in realtà è una sorta di ritorno a casa, quello di Giuseppe Marchese tesserato la settimana scorsa. Un rinforzo importante per conquistare la vittoria del campionato, obiettivo da sempre dichiarato in casa biancazzurra.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

Festa dell’Atletica siciliana, riconoscimenti per Contrafatto e Zito

Pubblicato

il

Il prossimo 30 gennaio a Palermo, nella prestigiosa cornice del teatro Politeama Garibaldi, si terrà la Festa dell’Atletica siciliana in occasione del suo centenario. Un evento nel corso del quale saranno assegnati riconoscimenti ai campioni dell’atletica che si sono distinti in particolar modo nell’ultimo periodo. Tra coloro che riceveranno il premio dalla Fidal regionale, organizzatrice dell’evento, anche gli atleti gelesi Monica Contrafatto e Francesco Zito.

La podista della Nazionale ha conquistato lo scorso settembre a Tokyo la seconda medaglia di bronzo paralimpica, dopo quella di Rio 2016, nei cento metri. Zito invece è reduce da un 2021 ricco di successi in campo regionale e nazionale, diventando detentore di numerosi record siciliani e italiani nella categoria M65.

Francesco Zito durante una delle premiazioni del 2021. In alto, invece, Monica Contrafatto al Villaggio Olimpico di Tokyo

Continua a leggere

sport

Conto alla rovescia per il memorial Pino Morinello

Pubblicato

il

Conto alla rovescia per il Memorial Pino Morinello, organizzato per ricordare la figura alla memoria di Pino Morinello , grande appassionato di calcio, scomparso prematuramente 9 anni fa. E’ stato uno dei presidenti del Terranova Gela negli anni 90. Un Memorial Sportivo a cui parteciperanno tantissime “vecchie glorie” del calcio dilettantistico siciliano per ricordare la storica figura del compianto Pino Morinello, persona amabile, carismatica e dal cuore grande che negli anni ‘90, appassionato di calcio e generoso Presidente del Terranova Gela. Ha contribuito a scrivere, insieme ad altri emeriti Presidenti (Casciana, Alabiso, Lisciandra e tanti altri) e a tanti Dirigenti, le più belle pagine della storia calcistica della compagine giallorossa, allora composta prevalentemente da calciatori locali che, proprio in quegli anni, dopo essere stata per lunghi anni ai vertici del calcio semi-professionistico siciliano dei presidentissimi Maganuco e Russello, ha raggiunto e disputato, da simpatica matricola di periferia, un Campionato a cui partecipavano squadre di città importanti delle regioni meridionali. La manifestazione sarà disputata allo stadio Vincenzo Presti di Gela, alle ore 17.30 , giorno 24 gennaio 2022.

Continua a leggere

sport

Eschilo tennis club, primo posto in Sicilia nella categoria basic per il 20/21

Pubblicato

il

L’Eschilo tennis club al 1^ posto nella classifica regionale delle scuole di tennis stilata dalla Fit e al 19^ in quella nazionale per il 2020/21. L’associazione sportiva gelese guidata da Raffaele Giudice ha portato a casa il prestigioso riconoscimento nella categoria basic con 975 punti, vincendo materiale didattico per la promozione delle attività sportive di base rivolte ai più piccoli.

«Un riconoscimento che ci onora – sottolinea Raffaele Giudice – in un momento in cui, nonostante le difficoltà, la nostra disciplina è cresciuta tanto». Nello staff tecnico dell’associazione gelese anche l’istruttore Davide Potenza, il preparatore atletico Danilo Musto e la coordinatrice delle attività Lina Timpanaro.

(Nella foto, Raffaele Giudice con alcuni giovani atleti dell’Eschilo tennis club)

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852