Seguici su:

sport

Gela, Luigi Di Tavi è stato nominato referente regionale del Team Gym

Pubblicato

il

Arriva un altro riconoscimento per Luigi Di Tavi. E ‘ stato nominato referente regionale per la disciplina del Team Gym. Il Tecnico che fa parte del Team della Gymnastics Club di Valter Miccichè che con questa nuova nomina arricchisce le qualifiche presenti in Associazione.

“Ringrazio la Direttrice Tecnica Regionale Jlenia Cosenza per aver fatto il mio nome presso il Comitato Regionale Sicilia, ringrazio il presidente Aurelio Bonfiglio e tutto il Consiglio Regionale per la fiducia che hanno nei mie confronti, da subito mi sono messo a lavorare per promuovere il Team Gym nella nostra regione, a breve le prime gare regionali, covid permettendo.”

 “Il Team  Gym è la più giovane disciplina della ginnastica dell’UEG ed è un entusiasmante modo di presentare la ginnastica – dice Luigi Di Tavi – E’ nata in Scandinavia ed è diventata popolare nel mondo. I ginnasti di alto livello eseguono elettrizzanti performance ritmiche ed acrobatiche a squadre da otto a dieci ginnasti le quali rappresentano il loro paese per competere nei Campionati Europei. Il Teamgym è una competizione per squadre, che devono presentare delle performance su tre attrezzi: floor, tumbling e mini-trampolino. Tutti e tre gli attrezzi offrono grande intrattenimento e uno spettacolo sia per i partecipanti che per gli spettatori. Ci sono squadre maschili, squadre femminili e miste”. 

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Giuliano Alma, da idolo del Gela a idolo del Siracusa in Serie D 

Pubblicato

il

Con la maglia biancazzurra del Gela ha fatto grandi cose, onorandola in campo e fuori dal campo. Con la maglia azzurra del Siracusa ha fatto altrettanto, soprattutto in quest’ultima stagione con la vittoria dei playoff in Serie D: un traguardo che consentirà alla formazione aretusea di essere in prima linea in vista di un possibile ripescaggio in Serie C.

Giuliano Alma è stato grande protagonista di questa annata calcistica, un 2023/24 che si avvia verso la conclusione vedendolo tra gli attaccanti più prolifici dell’intera categoria con 19 gol e 11 assist (playoff compresi). Un bottino eccezionale. Il bomber niscemese, classe 1993, è un calciatore più maturo di quello visto (e ammirato) a Gela negli scorsi anni. Città e squadra che gli sono rimaste nel cuore.

E mentre non è ancora chiaro il futuro calcistico gelese, non resta che guardare ammirati quanto accade in piazze blasonate come Siracusa, dove il grande calcio è stato di casa per poi cadere. Ma evidentemente non è difficile, dove si riesce a progettare e programmare bene, risalire la china verso grandi palcoscenici. 

Continua a leggere

sport

Al via il secondo memorial di calcio a 5 dedicato a Totò Sauna 

Pubblicato

il

Partirà giovedì 23 maggio il secondo memorial di calcio a 5 dedicato a Totò Sauna: vigile urbano, cronista sportivo, amico. Se n’è andato un anno fa ma il suo ricordo, il suo volto, la sua voce e i suoi valori sono ancora ben presenti in tutti noi e tali rimarranno.

Il torneo si terrà presso il centro sportivo Pignatelli, parteciperanno quattro squadre: Agesci Gela, Giornalisti Gela, Club Roma calcio “Ugo Di Prima” e Polizia Municipale.

All’interno della manifestazione si svolgerà un mini torneo dei ragazzi e delle ragazze di tutti i gruppi scout Agesci di Gela, insieme ad una raccolta fondi da devolvere all’Airc. La manifestazione si chiuderà domenica 26 maggio con la cerimonia di premiazione, prevista dalle ore 22. 

Continua a leggere

sport

Nuova Città di Gela, cambiamenti in vista per fare la C con grandi ambizioni

Pubblicato

il

I primi indizi già domenica: una foto di gruppo in un noto bar, immortalati tre membri dell’attuale staff, il patron ed un importante sponsor. Poi, poche ore dopo, un’aquila fiera con una sciarpa giallorossa (e non giallonera) al collo postata sulle pagine social ufficiali. Ci sono già le idee chiare in casa Nuova Città di Gela in vista della prossima stagione.

Dopo due salti di categoria consecutivi, la squadra si ritroverà nel 2024/25 in Serie C. Dove, con tutta probabilità, le ambizioni saranno ancora una volta molto grandi. Lo conferma l’attuale direttore generale, Fortunato La Rosa.

«Ci sarà presto l’ingresso di nuovi soci – dice -, persone che hanno a cuore questo sport. Il nostro progetto è cresciuto tanto in questi due anni, raccogliendo risultati e consensi. Stiamo programmando tutto nei minimi dettagli e presto comunicheremo ufficialmente le novità».

Non solo. Pare che il tecnico Massimo Bonaccorso sia già molto attivo sul mercato per intercettare quei profili importanti sulla piazza per poter puntare ad un torneo di vertice. Il primo passo però potrebbe essere quello di riconfermare alcune delle atlete che tanto bene hanno fatto nel corso del campionato di Serie D.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852