Seguici su:

Attualità

Giornata dell’ orientamento oggi con la Kore

Pubblicato

il

Giornata dell’orientamento oggi organizzata da Comune di Gela e Università Kore di Enna, questa mattina allo Youth Center di Macchitella.

Ottima la risposta dei ragazzi, molti dei quali sono venuti insieme alle proprie famiglie per condividere questo importante momento di scelta del percorso di studi universitario, e che hanno potuto dialogare e confrontarsi con i docenti delle facoltà di Ingegneria ed Architettura Gaetano Di Bella, Mauro De Marchis, Davide Tumino, Teresa Campisi, Valentina Lentini e Nicole Cilia. Con loro anche il Preside della facoltà di Ingegneria, Francesco Castelli, che ha voluto rimarcare come l’Università Kore intenda investire e scommettere sempre di più su Gela, rafforzando la già costante interlocuzione con il Sindaco Lucio Greco per dar vita a nuovi ed importanti progetti per i giovani e il territorio.“Incontro e confronto sono state le parole chiave di questa intensa mattinata dedicata ai nostri ragazzi, che rappresentano un prezioso capitale umano nel quale credere fermamente e da sostenere. La missione di noi amministratori – ha dichiarato il Sindaco Greco –  è quella di creare nuove opportunità per le giovani generazioni, che hanno le idee chiare e pretendono, legittimamente, che si guardi dalla loro parte con attenzione e si diano loro delle chances concrete. Anche e soprattutto per questo, è in corso con Kore, che ringrazio per la presenza ed il contributo di oggi, una preziosa collaborazione per altri progetti, come il polo tecnologico SI.N.AP.SI ( sistemi innovativi applicati per la Sicilia) recentemente finanziato con 10 milioni di euro. I giovani sono il nostro futuro, ed è nostro dovere creare spazi, varchi e percorsi lungo i quali possano muoversi liberamente, ma secondo una direzione ben precisa: formazione e cultura

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

La Verga di Caltanissetta prima al concorso di comunicazione

Pubblicato

il

Caltanissetta- Si sono classificati primi nel loro girone con uno spot di comunicazione sociale intitolato «La città di tutti … una città per tutti».

Sono cinque tra alunne e alunni della sezione E del primo anno della scuola media Giovanni Verga dell’Istituto Comprensivo Antonino Caponnetto di Caltanissetta.

Superata la fase interregionale dell’edizione 2024 del Digital Changemaking Contest che si è svolta lo scorso marzo al Real Collegio di Lucca, gli alunni della scuola Verga guidata dal Dirigente Maurizio Lomonaco, ritorneranno nella cittadina toscana il 29 e il 30 maggio prossimo per partecipare alla fase nazionale del contest che decreterà i Best Digital Changemakers 2024.

Continua a leggere

Attualità

A Ragusa lutto cittadino per la morte di Leone

Pubblicato

il

Ragusa – Dalle 15:30 alle 16:30 di domani, venerdì 19 aprile, in concomitanza con la celebrazione dei funerali del maestro Giuseppe Leone che si svolgeranno nella Cattedrale di San Giovanni, Ragusa sarà in lutto cittadino. Ad annunciarlo il sindaco Peppe Cassì.

“In segno di rispetto per le esequie, è stato stabilito di esporre le bandiere a mezz’asta in tutti gli edifici pubblici e di sospendere le manifestazioni pubbliche eventualmente in programma in quell’arco di tempo. Invito inoltre tutti i ragusani, le attività commerciali, le organizzazioni di qualsiasi tipo e le scuole attive a sospendere le proprie attività in quella fascia oraria per unirsi simbolicamente in un piccolo momento di raccoglimento”.

Continua a leggere

Attualità

Comune di Butera mette all’asta borgo Guttadauro

Pubblicato

il

Butera – C’è tempo fino al 26 aprile per presentare l’offerta al Comune per acquistare il borgo fantasma.

L’amministrazione municipale, guidata dal sindaco Giovanni Zuccalà,ha messo all’asta con un prezzo di base di 716 mila euro il borgo Guttadauro dedicato ad un capitano fascista gelese.

Il borgo fu costruito nel 1940 ( con la piazza centrale, la chiesa, la scuola,la caserma dei carabinieri e varie strutture) ma è stato subito abbandonato e tutto è un rudere.

Il Comune di Butera ne ha avuto la proprietà nel 1970 ma non ci sono fondi per un intervento massiccio. La decisione presa è di vendere.

 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852