Seguici su:

sport

L’accoglienza del Comune di Gela per Salvatore Bianca

Pubblicato

il

E’ partito da Gela al termine di un grande lavoro di preparazione insieme al papà coach Massimo, ed è tornato dai campionati nazionali Fiespes – Fisdir che si sono svolti ad Ancona con tre medaglie: una per il salto in alto, una per il salto in lungo e una per la staffetta 4×200. Salvatore Bianca è stato ricevuto e premiato dal Sindaco Lucio Greco ieri pomeriggio a Palazzo di Città. Ad accoglierlo anche il presidente del consiglio comunale Totò Sammito e gli assessori, in primis quello allo sport Cristian Malluzzo. Salvatore è arrivato accompagnato dal padre, dal prof. Peppe Di Cristina e dalla dirigente della sua scuola, il liceo scientifico, Angela Tuccio, che, come tutti, ha avuto per lui parole di grande elogio.

“Salvatore rappresenta una delle eccellenze della nostra città e, come amministrazione, – ha detto il Sindaco Greco – quando ci sono questi giovani promettenti desideriamo sempre dare loro il giusto riconoscimento e manifestare tutto il nostro apprezzamento, perché risultati così importanti non si raggiungono per caso, ma sono frutto di impegno, sacrificio, lavoro, passione e dedizione. Vogliamo accompagnare il percorso di questi ragazzi talentuosi che fanno onore all’intera città, e le congratulazioni più sincere, insieme ai nostri auguri per un futuro radioso, vanno non solo a questo giovane campione ma anche alla famiglia che amorevolmente lo sostiene. Ci sono davvero tutte le premesse per volare ancora più in alto, e a Salvatore e al suo team auguriamo le migliori fortune”.

Prima di donare a Salvatore il gagliardetto del Comune, il Primo Cittadino si è brevemente soffermato sull’iter avviato in sinergia con l’ex provincia per la realizzazione di una pista di atletica in contrada Zai, per dare la possibilità a tante persone che amano lo sport di allenarsi e competere a livelli sempre più alti.

Bianca è stato già convocato per gli Europei, in programma a giugno, e non nasconde di stare lavorando per il sogno più grande: le Olimpiadi. “Spero di tornare dagli Europei con una medaglia, – ha dichiarato – e voglio ringraziare di vero cuore quanti mi hanno sostenuto e continuano a farlo”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Stage di ginnastica artistica: imparare i fondamentali con un tecnico federale.

Pubblicato

il

La ginnastica artistica è una disciplina sportiva che richiede abilità, coordinazione, forza e flessibilità. Per apprendere i movimenti e le tecniche di base, è fondamentale seguire un percorso formativo adeguato, guidato da un tecnico qualificato, come il prof Valter Miccichè che per l’occasione è stato coadiuvato dal tecnico Emanuele Romito e l’aspirante Tecnica Flavia Lionti.

Lo stage si è svolto in una palestra attrezzata con gli attrezzi tipici della ginnastica artistica, come il corpo libero, il volteggio, le parallele, la trave, Il programma ha previsto una parte teorica e una parte pratica, in cui i partecipanti sono stati suddivisi in gruppi in base al livello di preparazione.

L’obiettivo dello stage è stato quello di far conoscere e apprezzare la ginnastica artistica, stimolando il gusto per il movimento e la creatività. Inoltre, lo stage vuole favorire la produzione della ginnastica, ovvero la capacità di eseguire esercizi personalizzati e originali, in armonia con la musica e il ritmo.

È stata un’occasione unica per imparare i fondamentali di uno sport affascinante e divertente, sotto la guida di un tecnico di grande capacità che ha fatto incontrare ginnasti della ASD Gymnastics Club di Gela con quelle di CL

Un grazie va a due ginnasti che hanno collaborato durante lo stage, Elena Pepi e Salvatore Ferrara. I complimenti a due Tecniche della ASD CUSN di Caltanissetta, Katia Scarantino e Simona Di Marca che hanno avuto la sensibilità di far fare questa esperienza ad alcune delle loro ginnaste

Marika Riggi, Marta Conaio, Clementina Cardile, Matilde Scarciotta, Marta Nicoletti, Mia Bonsangue, Roberta Alaimo, Maria Bosco, Carla Costanzo, Sophia Giordano, Elisa Cammarata, Carola Gangi, Chloe Gangi, Ginevra Moscarello, Jennifer Monreale, Amy Bonsangue, Ludovica Dell’Utri, Beatrice Borzi, Ester Taibi, Chiara Giordano.

Continua a leggere

sport

Ecoplast ko al PalaLivatino, il big match lo vince la Gupe

Pubblicato

il

Brutta sconfitta casalinga per l’Ecoplast Volley Gela. La squadra di Giovanni Blanco cade al PalaLivatino contro la Gupe, che s’impone 1-3. Affermazione netta quella della formazione ospite che vince con merito (i parziali: 21-25, 25-14, 24-26, 17-25).

Deludente la prestazione dei padroni di casa, che commettono tanti errori. Perfetti, soprattutto in difesa, gli atleti ospiti che conquistano il settimo successo di fila. Un successo che vale proprio l’aggancio all’Ecoplast al secondo posto in classifica, a quota 29 punti.

Continua a leggere

sport

La capolista non si ferma: Nuova città di Gela perfetta a Ragusa, 0-3 il finale

Pubblicato

il

Ancora una netta vittoria da parte della Nuova Città di Gela. Nella 13º giornata del campionato di Serie D femminile di volley, girone C, la squadra giallonera espugna il campo del Ragusa vincendo con un secco 3-0. I parziali: 21-25, 26-28, 12-25. Equilibrati i primi due set, non c’è storia nell’ultimo dove le gelesi impongono la loro forza.

In classifica la squadra di Massimo Bonaccorso consolida il primo posto, salendo a quota 35 punti e proseguendo la marcia trionfale verso la promozione in Serie C. Un traguardo che ormai è ben messo in cassaforte.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852