Seguici su:

sport

L’ascesa delle due ‘star volteggianti’: Alessandro e Nicole vanno in finale

Pubblicato

il

Undici anni, solo unici anni e hanno già tanto da insegnare a tutti noi!
Si tratta di Alessandro Romano e Nicole Murvana, campioni del mondo nella categoria under 12, nella “Word Champion amator latin” , che si è tenuta ad Assen in Olanda, e tra i finalisti di “Ballando con te”, ideato da Milly Carlucci, nell’ambito della trasmissione televisiva “Ballando con le stelle”.


Questi due grandi talenti frequentano la prima media dell’I.C.S. “S. Quasimodo” di Gela e sono già diventati un modello positivo per tutti quei ragazzi che, come loro, hanno una passione, degli obiettivi da perseguire, dei sogni da realizzare.
Essi sono la dimostrazione tangibile che fare sport o coltivare una qualsiasi passione non ha assolutamente ripercussioni negative sull’attività didattica e il rendimento nello studio.
È dimostrato, infatti, che tra essi esiste, invece, una correlazione positiva: chi pratica attività fisica o coltiva una passione è in grado di gestire meglio il proprio tempo, trovando il modo di dedicarsi allo studio e ottenere eccellenti risultati.
Alessandro e Nicole ci hanno trasmesso, con il loro esempio, valori davvero importanti: il valore dell’impegno e del sacrificio, fondamentali per ottenere ciò che si vuole.
Sono ragazzi di undici anni però, ricordiamolo sempre, ed è giusto che vivano la loro vita con la spensieratezza dei loro anni.
Nel frattempo si stanno per la prossima esibizione a Ballando con le Stelle del 12/12/2021
Auguriamo un futuro radioso a questi due splendidi ragazzi, fieri che abbiano scelto di far parte della grande famiglia della Quasimodo.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

La capolista non si ferma: Nuova città di Gela perfetta a Ragusa, 0-3 il finale

Pubblicato

il

Ancora una netta vittoria da parte della Nuova Città di Gela. Nella 13º giornata del campionato di Serie D femminile di volley, girone C, la squadra giallonera espugna il campo del Ragusa vincendo con un secco 3-0. I parziali: 21-25, 26-28, 12-25. Equilibrati i primi due set, non c’è storia nell’ultimo dove le gelesi impongono la loro forza.

In classifica la squadra di Massimo Bonaccorso consolida il primo posto, salendo a quota 35 punti e proseguendo la marcia trionfale verso la promozione in Serie C. Un traguardo che ormai è ben messo in cassaforte.

Continua a leggere

sport

Il Gela lotta a Modica, un punto per i biancazzurri: 2-2 il finale

Pubblicato

il

Una lotta durata 96 minuti, gara intensissima e a tratti molto nervosa che si conclude in perfetta parità: si chiude 2-2 la sfida tra Modica e Gela, 24º giornata del torneo di Eccellenza (girone B). I biancazzurri vanno sotto, ribaltano il risultato poi subiscono il ritorno dei padroni di casa, sfiorando la sconfitta: ma tre legni e un super Di Martino dicono “no” ai modicani.

Al “Vincenzo Barone” è il Modica a passare in vantaggio, ma il Gela trova la rete con Bellomo e Signate andando al riposo in vantaggio. In apertura di ripresa il pareggio dei modicani, che poi cercano il colpo da tre punti non riuscendo però ad esultare.

Biancazzurri che avrebbero allo scadere anche l’occasione di portare a casa il successo, con un diagonale di Caci su azione di contropiede che sfiora il palo. Per il Gela un punto che muove la classifica e che può dare una piccola scossa positiva al gruppo.

Continua a leggere

sport

Melfa’s ancora brutta e vincente: sofferta vittoria a Messina, l’ottava consecutiva

Pubblicato

il

Soffre, rischia e sta sotto per trequarti di gara. Alla fine però la Melfa’s Gela torna da Messina con due preziosissimi punti per proseguire il cammino nelle alte sfere del campionato di Serie C: 59-69 il successo dei gelesi al PalaRussello contro i padroni di casa della Domenico Savio, ultimi in classifica.

I parziali dicono tutto: 18-13, 39-28, 50-46. Solo nell’ultimo quarto è arrivato lo scatto della squadra di Bernardo, che è stata assente mentalmente dalla partita per gran parte della sua durata. Ma, numeri alla mano, ciò che conta è portare a casa il successo.

In classifica, i gelesi consolidano il quarto posto salendo a 26 punti. Domenica prossima sfida interna contro la Nuova Pallacanestro Marsala. Per capitan Ventura e compagni, quella conquistata a Messina è l’ottava vittoria consecutiva. Numeri da record.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852