Seguici su:

sport

Melfa’s Basket in caduta libera…

Pubblicato

il

Arriva la settima sconfitta consecutiva per la Melfa’s Gela Basket nel campionato di serie C Silver di pallacanestro maschile. Continua, dunque, la serie nera per il quintetto di coach Salvatore Bernardo, che giovedì sera, nel corso del recupero del match contro il Basket School Messina, disputatosi al PalaLivatino, ha perso per 62-73. Una gara costellata da nervosismo ed errori arbitrali, che si sono andati ad assommare alle pesanti assenze che il roster biancorosso ha dovuto sopportare.

Senza i fratelli Emanuele e Gaspare Caiola, il primo infortunato alla clavicola ed il secondo risultato positivo al Covid-19, e senza lo squalificato Kuburovic, in campo si è vista una squadra alquanto frastornata e che non ha saputo reagire alla forza della compagine avversaria, oltre ad alcune decisioni arbitrali molto contestate dai gelesi e che hanno portato all’espulsione del pivot croato Milekic. In più, giusto per dire come sul bagnato ci piova sempre, anche l’infortunio occorso al pivot nigeriano ‘Ndubuisi, toccato duro al ginocchio durante una fase di gioco sotto canestro e le cui condizioni saranno vagliate nelle prossime ore. Morale della favola, al “suono della sirena” è arrivata l’ennesima sconfitta di una stagione da dimenticare assolutamente per la compagine cara al presidente Maurizio Melfa. E meno male che la formula del campionato di serie C Silver non preveda, per quest’anno, nessuna retrocessione, perchè diversamente sarebbero stati dolori e dolori seri.

Tornando allo sfortunato match casalingo con il Basket School Messina, tra i pochi a salvarsi dal marasma generale è stato il play-maker Seskus che nonostante un fastidio alla caviglia che si trascina da un paio di settimane, è comunque riuscito a tirare la carretta e a mettere a referto ben 19 punti, risultando il miglior realizzatore della squadra gelese. In doppia cifra, poi, anche Milekic (13 punti) e Gazzillo (10 punti). Adesso, nemmeno il tempo di metabolizzare la settima sconfitta di fila, che già domani sera la Melfa’s Gela Basket tornerà in campo per rendere visita allo Sport Club Gravina. Anche in terra etnea la squadra gelese sarà a ranghi ridotti, perchè oltre ai sicuri assenti (i due Caiola e Kuburovic, con il serbo che sconta la seconda ed ultima giornata di squalifica) bisognerà vedere che decisione prenderà il giudice sportivo su Milekic ed, infine, monitorare le condizioni fisiche degli acciaccati, ‘Ndubuisi su tutti.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Melfa’s basket, Bernardo: “Aspettiamo notizie sul fronte mercato”

Pubblicato

il

La Melfa’s Gela archivia l’esperienza in Coppa Sicilia, dopo la sconfitta per 74-87 rimediata al PalaLivatino dall’Olympia Comiso, e si tuffa così pienamente nella preparazione del debutto in campionato previsto ad ottobre.

Coach Totò Bernardo ha commentato così la sfida contro Comiso: «Dopo un primo quarto abbastanza difficile, sono soddisfatto della reazione della squadra che per il resto del match ha tenuto testa al Comiso, che rispetto a noi ha un gruppo pressoché simile a quello degli anni precedenti».

Da parte del tecnico gelese uno sguardo complessivo sullo stato dell’arte in casa Melfa’s. «Siamo una squadra in evoluzione – dice -, i ragazzi lavorano insieme da circa 20 giorni e ci siamo focalizzati sui concetti base prima di pensare alle strategie. C’è tanto da fare ma soprattutto tanto margine di miglioramento, aspettando notizie sul fronte mercato».

Continua a leggere

sport

Eccellenza, mano pesante del giudice sportivo sul Gela

Pubblicato

il

Tre giornate a D’Agosto e addirittura quattro a D’Amico. È pesante anzi pesantissima la mano del giudice sportivo sul Gela e sui due calciatori espulsi sabato scorso al “De Simone”, nella sfida contro il Real Siracusa Belvedere.

Nel dettaglio, D’Amico viene sanzionato per contegno offensivo nei confronti del direttore di gara, mentre la punizione per D’Agosto è motivata da una condotta violenta nei confronti di un avversario.

Due assenze pesanti per mister Fausciana, che praticamente per un mese non potrà contare sui due calciatori. E domenica si torna in campo, con la terza giornata del campionato di Eccellenza: i biancazzurri ospiteranno al “Vincenzo Presti” il Misterbianco.

Continua a leggere

sport

Futsal, per il Gela sabato l’esordio in Coppa Divisione

Pubblicato

il

Allenamenti al PalaLivatino per il Gela che sabato debutterà a Mazara nella prima gara della Coppa Divisione di futsal. La competizione racchiude tutte le squadre di Serie A e B ed è riservata ai calciatori under 23. Il Gela è nel girone V con Futsal Mazara (Serie B, prossima avversaria dei biancazzurri anche in campionato) e Meta Catania (squadra di Serie A).

Un banco di prova intetessante, certamente però non indicativo poiché alla corte di Enzo Fecondo ci sono pochissimi atleti idonei per età a partecipare alla competizione. Si tratta di una sfida importante nell’ottica del percorso di avvicinamento al debutto in campionato, previsto il prossimo 14 ottobre.

(Foto Ufficio Stampa Gela Calcio a 5, Giuseppe Greco)

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852