Seguici su:

sport

“Nessuna soluzione per i turni al ‘Presti’ e al ‘Mattei’”. Maddiona: “False promesse dall’amministrazione”

Pubblicato

il

Calendari per gli allenamenti non definiti, mentre la stagione calcistica sta entrando nel vivo creando difficoltà logistiche alle squadre che si occupano di settore giovanile. È quanto sottolinea Cristian Maddiona, responsabile del vivaio dell’Amo Gela, a proposito di quanto accade al “Mattei” e al “Presti”. Secondo Maddiona, dei riferimenti certi che l’amministrazione comunale avrebbe dovuto dare entro l’inizio dei campionati non c’è neanche l’ombra.

Una situazione che sarebbe stata presentata anche ai vertici provinciali della Lnd. «Anche quest’anno per la gestione delle due strutture non sono state trovate soluzioni – dice Maddiona -. Dopo le diverse riunioni fatte al Comune con tutte le società calcistiche di Gela e la partecipazione del sindaco e dell’assessore allo sport, abbiamo ricevuto promesse per ottenere un calendario ufficiale e avere le autorizzazioni per poter accedere alle due strutture interessate. Come al solito false promesse, visto che al momento ogni società si allena senza un calendario ufficiale e senza le regolari autorizzazioni».

Le parole del tecnico fanno emergere una sorta di “anarchia” organizzativa: «Ogni società si organizza in modo autonomo senza nessun controllo degli organi competenti. Ritengo tutto ciò inammissibile. Rispettando le regole, avendo sia ragazzi e adulti da preparare ai vari campionati, siamo costretti ad allenarci in un campetto riservato ai più piccoli. Purtroppo – conclude – quando allo sport si unisce la politica si hanno spesso risultati deludenti». 

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Trofeo Kalat, la Young Runner si distingue nella categoria Cadetti

Pubblicato

il

Ottimi risultati per gli atleti della Young Runner Gela allenati da Massimo Bianca al trofeo Kalat di Caltanissetta. Nella categoria Cadetti i gelesi conquistano l’intero podio con il primo posto di Gaetano Tandurella, il secondo di Giulio Matteo Cavalieri ed il terzo posto per Francesco Tandurella.

Nella categoria Ragazzi invece il quarto posto per Flavio Greco. Risultati accolti con grande soddisfazione da coach Bianca, fiero dell’impegno e della determinazione dei suoi talenti. 

Continua a leggere

sport

Al PalaLivatino la Giornata dello sport del comprensivo “Gela e Butera”

Pubblicato

il

L’istituto comprensivo “Gela Butera” promuove la terza Giornata dello sport, tenutasi oggi al PalaLivatino. Protagonisti tutti gli alunni della scuola diretta da Rocco Trainiti, dall’infanzia alla secondaria di primo grado. I piccoli studenti si sono cimentati in percorsi motori, gare e partite di “palla rilanciata” per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e della sana competizione.

La manifestazione ha visto anche la conclusione dei progetti “Valori in rete” (per la scuola dell’infanzia e le classi prime), “Scuola attiva Kids” (per le classi seconde e terze primaria) e “Scuola attiva junior” (per le classi della secondaria). Progetti proposti dal Miur in collaborazione con le federazioni sportive ed accolte dal dirigente.

Le classi quarte e quinte hanno inoltre disputato la fase d’istituto dei Giochi della gioventù, previsti dall’Ufficio scolastico regionale. Hanno collaborato nell’organizzazione dell’evento anche gli studenti del Liceo sportivo “Eschilo”, guidati dal prof. Massimo Catalano. Presente anche coach Giacomo Tandurella, in qualità di tutor del progetto Scuola attiva junior. Ad accogliere i partecipanti, lo staff della Melfa’s. 

Continua a leggere

sport

Play the Games in Basilicata: c’è anche il Team Sicilia con l’Orizzonte 

Pubblicato

il

Si svolgeranno a Matera e Metaponto fino a domani i Play the Games 2024 di Special Olympics Italia. Oltre 300 atleti provenienti da 11 regioni saranno impegnate nelle gare previste dalle numerose discipline, con l’obiettivo di favorire l’inclusione attraverso la pratica sportiva.

Alla manifestazione che si tiene in Basilicata partecipa anche lo Special Olympics Team Sicilia, di cui è direttore Natale Saluci, con l’associazione sportiva Orizzonte.

Gli atleti sono protagonisti delle gare di bocce e atletica, nel palinsesto della manifestazione ci sono anche bowling e nuoto. Ieri si sono disputati i preliminari, tra oggi e domani le finali e le premiazioni.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852