Seguici su:

Flash news

Ognibene alla guida della Lega nissena, Alabiso responsabile Enti locali

Pubblicato

il

La Lega si riorganizza in provincia di Caltanissetta. A guidarla sarà Loreto Ognibene, architetto e padre di due figli, già vicesindaco di Vallelunga Pratameno.

“Ottimo commissario provinciale della Lega nel 2018 con risultati eccellenti, ha grande esperienza e ha mostrato in diverse competizioni elettorali il forte legame con il territorio, qualità per noi imprescindibile” – dice Annalisa Tardino, deputata al Parlamento europeo e commissario della Lega Salvini Premier in Sicilia.

“Il neo commissario coordinerà il partito e lavorerà in piena sinergia con Emanuele Alabiso, nel nuovo ruolo di responsabile per gli Enti Locali provinciali. Alabiso, consigliere comunale a Gela, imprenditore e militante storico, da sempre proficuamente impegnato, insieme al gruppo di cui è rappresentante nella città di Gela e a cui riconosco grande passione, dedizione e capacità, si è sempre lealmente speso per il partito, sino alle scorse regionali, dove ha contribuito alla costruzione della nostra lista. Intendiamo ripartire dalla passione e dalle capacità dei singoli per ricostruire le fondamenta di quella casa che è il nostro partito”- prosegue Tardino.

“Desidero ringraziare Michele Vecchio per l’ottimo lavoro svolto e sono certa che la nuova squadra dirigente potrà fare affidamento sia sui militanti storici che sui nuovi tesserati, per la ripartenza in vista delle sfide elettorali della prossima primavera, che vedranno Caltanissetta, Gela e Mazzarino al rinnovo dell’amministrazione comunale.”

“Ringrazio il nostro Leader e viceministro Matteo Salvini e il Commissario regionale della Lega, On. Annalisa Tardino, per la fiducia accordatami in un momento particolare per la nostra provincia. Infrastrutture, sanità e istruzione, sono solo alcune immagini di un territorio in cui sono da tempo dimenticate. Insieme agli altri esponenti del partito e ai rappresentanti istituzionali, avvieremo sin da subito incontri tematici, nell’interesse del territorio, coinvolgendo anche le forze sociali e produttive. Sostenitori, militanti e simpatizzanti nei 22 comuni della provincia verranno coinvolti attivamente nel processo di crescita del partito, e siamo già al lavoro per l’adesione di alcuni amministratori locali, tutti passaggi che testimoniano la bontà del nostro progetto, nonché lo spirito inclusivo della Lega”- ha dichiarato Ognibene.

Per Alabiso “è un onore ricoprire una carica così prestigiosa. Ringrazio Annalisa Tardino per il riconoscimento che ha voluto dare al gruppo che ha lavorato in sinergia e dedizione nel nome del partito di Matteo Salvini, ininterrottamente dal 2016. Sono certo che il partito continuerà a crescere in vista delle prossime competizioni elettorali che ci vedranno in prima linea”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Formazione e analisi chimiche, partnership Erasmus Gesind-Promimpresa

Pubblicato

il

Un’articolazione dei progetti Erasmus attuati in città tramite l’ente Promimpresa ha riguardato l’approfondimento di tematiche d’ambito chimico grazie alla partnership con la Gesind, diretta da Aldo Turco.

L’esperienza formativa ha visto coinvolti cinque studenti della Repubblica Ceca, per due settimane in città ad affinare le loro conoscenze nel settore partecipando in maniera fattiva alle attività laboratoriali.

Per Emanuele Maniscalco (Promimpresa), il bilancio del progetto è positivo anche grazie alla sinergia tra i due partner dell’iniziativa. Soddisfazione anche da parte dei vertici della Gesind, guidata dal dott. Turco.

Continua a leggere

Flash news

Incontro tra Cosentino e Scerra per l’intesa politica

Pubblicato

il

Si attende l’esito dell’incontro tra Grazia Cosentino e Totò Scerra in calendario per questo pomeriggio per capire se la candididata di centrodestra riuscirà a ottenere l’appoggio anche della parte di Alleanza per Gela che non ha fatto trattative personali.

Si aspetta dunque una dichiarazione di Scerra per avere certezza del ritorno nel centrodestra dei ribelli.

Continua a leggere

Flash news

I big dei voti di Alleanza per Gela verso l’appoggio alla Cosentino

Pubblicato

il

Se sono vere le notizie che circolano, il progetto Alleanza per Gela non esiste più.

L’apparentamento ufficiale tra le liste di Scerra con uno o l’altro candidato non ci sarà. Si faranno intese politiche. Tra le voci che circolano quelle di accordi chiusi dal centrodestra della Cosentino con i big dei voti di Alleanza per Gela. Si parla di intese con la lista Rinnova Noi moderati e quindi con Guastella, Incardona e il gruppo di Angelo Fasulo, e anche con Gabriele Pellegrino e Totò Sammito.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852