Seguici su:

Flash news

Presenza numerosa di forzisti siciliani per il congresso nazionale

Pubblicato

il

“La presenza numerosa di Forza Italia siciliana a questo congresso nazionale è motivo di grande soddisfazione per tutti noi che abbiamo lavorato in questi mesi per riorganizzarne la presenza e per confermare la sua vitalità ed il suo radicamento in un territorio storicamente importante per Forza Italia.


Il nostro partito si conferma in Sicilia e in Italia il punto di riferimento per quanto, moderati, liberali e garantisti si riconoscono nei valori dell’europeismo.
Con circa 120 delegati, Forza Italia siciliana è l’espressione di migliaia di militanti, simpatizzanti, amministratori locali che nel nome dei valori trasmessici da Silvio Berlusconi hanno sempre rappresentato un’asse portante del centrodestra.
Con il rinnovato impegno e il rinnovato slancio dato da Antonio Tajani nel dare continuità a tutto il partito a livello nazionale, e col grande lavoro amministrativo portato avanti dal Presidente Schifani col suo governo, anche queste migliaia di militanti e simpatizzanti continueranno con passione ed entusiasmo a battersi per dare voce e risposte ai bisogni delle nostre comunità, delle nostre famiglie e delle nostre imprese, nel nome delle libertà di cui siamo sempre alfieri.”

Lo dichiara Marcello Caruso, coordinatore siciliano di Forza Italia, oggi presente a Roma al congresso nazionale del partito.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Scazzottata al comitato M5S di Caltanissetta, interviene la Polizia

Pubblicato

il

Una lite degenera al comitato del Movimento 5 Stelle di Caltanissetta e finisce con una scazzottata e l’arrivo di una volante della polizia nella sede di corso Vittorio Emanuele. L’accesa discussione sarebbe avvenuta tra un attivista e il coordinatore cittadino del M5S, Alberto Scalia. Ad avere la peggio è stato quest’ultimo, che ha riportato una ferita al sopracciglio ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dal 118. La lite sarebbe avvenuta per futili motivi.

Continua a leggere

Flash news

Totò Scerra accoglie a braccia aperte il partito “Noi moderati”

Pubblicato

il

Celebrate le nozze tra il candidato a sindaco Totò Scerra e Noi moderati. Ora Alleanza per Gela ha nelle sue fila un partito con riferimenti nazionali. Alla conferenza stampa nella sede del comitato elettorale di Scerra c’erano il segretario provinciale l’ex sindaco Angelo Fasulo e il segretario cittadino prof.Massimo Catalano.

 Totò Scerra ha ringraziato Noi Moderati perchè a differenza di  altri partiti, hanno scelto un progetto locale nato a difesa della città, pur avendo ricevuto tante pressioni”La presenza di Noi moderati è importante non solo per l’apporto numerico ma per quello culturale e di esperienza politica». Scerra è onorato di essere alla guida di una coalizione dove vi sono vari soggetti con importanti esperienze in politica. Da loro potrà imparare molto.

 Angelo Fasulo ripercorre le tappe di una scelta molto ponderata.

«Il nostro percorso l’abbiamo deciso indipendentemente dalle scelte nazionali e regionali -ha sottolineato Angelo Fasulo- nel centrodestra abbiamo trovato confusione e imposizioni.Sfumata la possibilità di un centrodestra unito e non condividendo la scelta di un candidato tecnico abbiamo preferito un progetto che ha come prorità il territorio.

 «Noi abbiamo scelto la coerenza – ha detto il commissario cittadino Massimo Catalano – e abbiamo scelto di premiare l’impegno politico decennale di Totò Scerra che è stato sempre coerente nelle sue posizioni. Ha un’intelligenza vivace ed è quello che serve alla città che vuole un sindaco non un burocrate. Noi abbiamo sempre detto che il peggior sindaco è sempre migliore di un commissario. E che sceglie il centrodestra? Un burocrate. Noi non ci stiamo, preferiamo un’alleanza locale basata sulla condividione di progetti per la città”

 Noi moderati dovrebbe partecipare alle Comunali usando un simbolo locale per evitare la confusione con le concomitanti europee in cui è alleato con Forza Italia.

Continua a leggere

Attualità

Scout Agesci, raduno in città alla scuola “Aldisio”

Pubblicato

il

Raduno scout Agesci alla scuola “Aldisio”. Festa, allegria, gioia e tanto divertimento. Più di 400 Lupetti Agesci di Gela, Caltanissetta ed Enna presso l’istituto guidato da Gianfranco Mancuso. Scuola e Scoutismo insieme per riaffermare una univoca azione educativa tutta rivolta al bene della persona.

Lo Scautismo si conferma come modello educativo che coniuga rispetto, solidarietà, condivisione. Presenti gli scout Agesci delle diocesi di Caltanissetta e Piazza Armerina.

Le attività si svolgono tra oggi e domani a scuola ed alla Villa comunale. Un segno importante e significativo di valorizzazione del centro storico della città di Gela, del suo patrimonio storico e della villa comunale.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852