Seguici su:

Rubriche

Radio InSagra da Niscemi a partire da stasera

Pubblicato

il

La 40° Sagra del carciofo sarà trasmessa, minuto per minuto, da Radio Gela Express. Dopo due anni di pausa la kermesse agro sociale, si presenta più ricca che mai. Del resto festeggia un compleanno importante, quello con lo zero. E non è mèta di poco conto. Per aumentare l’allegria, l’informazione e l’apertura verso il pubblico, l’amministrazione comunale e Radio Gela Express hanno previsto uno stand ad hoc fra tutti quelli che presentano prodotti tipici: noi proponiamo l’allegria! E dopo la sofferenza della chiusura, ci vuole davvero. Ai microfoni le due colonne portanti dell’intrattenimento di Radio Gela Express, la ‘Fantastica’ Ramona Sciascia e la ‘Radiosa’ Miriam Nicastro che avranno il compito di diffondere spensieratezza come già fanno nella fascia oraria mattutina da tempo. Interviste, opinioni, canzoni, battute esilaranti con le loro voci cristalline che il nostro pubblico conosce già. I toni spensierati tornano a chetarsi con le voci istituzionali che verranno ‘interrogate’ dalla giornalista Liliana Blanco. Nel salotto approntato fra i fumi dei carciofi arrosto prelibatezza niscemese, sfileranno le figure apicali del Comune di Niscemi che ci racconteranno quanta fatica c’è dietro la realizzazione di un evento di tale portata: cinque giorni di convegni, spettacolo e soprattutto degustazione. Gli avventori sono invitati a raccontare il loro pensiero sulla festa più lunga ed importante che trasporta Niscemi nel mondo e la incorona capitale del carciofo. Il tutto con collegamento con i social. Appuntamento alle 19 per i Niscemesi ed i radioascoltatori di Gela e Vittoria da Radio InSagra.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lo Scrivo a Il Gazzettino di Gela

Damante: “Fare rete per valorizzare i ‘tesori’ del territorio”

Pubblicato

il

Ho voluto organizzare un evento che facesse conoscere a tutta città le esperienze di una realtà fertile e propositiva che molti sconosco, associazioni che attraverso il sostegno di Fondazione con il Sud, o altre Fondazioni, operano nel terzo settore portando avanti progetti innovativi e capaci di mettere in piedi progetti di sviluppo di comunità e di sviluppo locale.
Sono intervenuti come relatori: Giuseppe Montemagno, Rosalba Marchisciana, Manuel Zafarana, Filippo Pesce.
Chi conosce Gela e il suo territorio sa bene quanto è difficile per chiunque “fare rete”. Eppure se non vogliamo che il nostro futuro perda vivacità e colore occorre ADESSO fare rete e ognuno con le proprie identità e la buona volontà deve lavorare con dedizione per il territorio in un’ottica di comunità attraverso percorsi di consolidamento dei progetti già realizzati.
Lo scambio di esperienze, l’apporto di Fondazione con il Sud, l’emergere di competenze nettamente al di sopra della media, consentono di cominciare a immaginare la costruzione di una rete del fare, di un network di conoscenze, progettualità, di integrazione di competenze diverse, per imprimere finalmente uno spirito diverso non solo alla socialità di questa terra, ma anche all’imprenditoria, alla produzione di beni e alla salvaguardia dell’ambiente.
Dunque non è stato un semplice atto di semplice celebrazione e ringraziamento per ciò che molte associazioni insieme alla scuola e alla impresa hanno fatto nel comprensorio, ma è stato un atto che ha mostrato alcuni dei suoi volti migliori, alcune delle anime più creative e concrete, che fanno ben sperare e che possono fungere da catalizzatori per un futuro, partendo dal nostro presente, di maggiore sinergia.

on. Ketty Damante

Continua a leggere

Spettacolo

Domani Peter Pan al Teatro Eschilo

Pubblicato

il

Una commedia per le famiglie sarà di scena domani sera alle 19 al Teatro Eschilo di Gela: Peter Pan. La trasposizione teatrale del personaggio è a cura di Roberta Furnò e la direzione musicale di Maria Carla Aldisio.

Peter Pan è un personaggio letterario creato dallo scrittore britannico James Matthew Barrie nel 1902 che compare per la prima volta nel romanzo L’uccellino bianco e poi in altre opere dello stesso autore come la piece teatrale Peter Pan, il ragazzo che non voleva crescere (1904, che poi venne riscritta e pubblicata come romanzo nel 1911) e nel romanzo Peter Pan nei Giardini di Kensington (1906). Il personaggio appare in numerose altre produzioni di varia natura (film, cartoni animati, fumetti), e nel relativo merchandising. Nel romanzo L’uccellino bianco del 1902  viene accennata la prima versione del personaggio, descritto come un neonato di sette giorni; nella successiva piece teatrale del 1904, Peter Pan, o il ragazzo che non voleva crescere, l’autore lo raffigura come un adolescente.

Continua a leggere

Lo Scrivo a Il Gazzettino di Gela

Bennici: :”Roma brucia. Ora anche Gela…”

Pubblicato

il

Roma brucia . Così affermo’ Nerone.
La città di Gela è ormai invasa da erbacce ad altezza d’uomo.
Non solo parchi, aree verdi, ma anche aiuole tra i marciapiedi e spartitraffico.
Una situazione di degrado perché l’erba non viene tagliata da mesi.
È un disastro ovunque, malgrado le segnalazioni numerose, così come le lamentele.
In una città normale i cittadini hanno il diritto e l’amministrazione il dovere di garantire almeno l’ordine, la pulizia ed il decoro
La protezione civile, peraltro, ricorda che a giugno inizia il periodo di massima attenzione per il rischio incendi, frequente anche a Gela nel momento in cui arriva il caldo torrido
Un episodio si è già verificato all’ospizio Marino nei pressi dello scheletro del lido conchiglia e solo grazie all’intervento dei pompieri si è scongiurato un incendio di vasta portata.
Roma brucia …
‘ Nerone si dice contribuì a bruciare Roma per ricostruirla piu’ bella secondo un nuovo piano urbanistico.
Sarebbe auspicabile non aarrivare a questi estremi rimedi ,è sufficiente una semplice ordinanza per procedere alla eliminazione delle erbacce ,nel rispetto del decoro ma soprattutto della sicurezza.
Per ricostruire Gela è necessaria una progettualità che sembra questa amministrazione non conoscere
Impantanati come sono nel affrontare con estrema difficoltà l’ordinario.

Sandra Bennici consigliere comunale Gela

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie