Seguici su:

Flash news

Refezione scolastica: Cgil chiede a Usp e Prefettura

Pubblicato

il

La Cgil con la segretaria generale Rosanna Moncada insieme al segrerario provinciale della Filcams Cgil Nuccio Corallon ha chiesto un incontro urgente all’Usp e alla Prefettura di Caltanissetta.

Nel corso dell’ultimo incontro avvenuto a Dicembre 2023, si era concordato di condividere un percorso, considerato che le problematiche discusse necessitavano di verifiche e approfondimenti.

Ai sindacati risulterebbe che gli Istituti Scolastici interessati, in piena
autonomia e senza rispettare l’iter normativo previsto che indica esclusivamente l’Amministrazione
Comunale come unico Ente per poter erogare il servizio di refezione scolastica, svolgano il tempo pieno,usufruendo di un servizio mensa affidato a ditte esterne.
La probabilità, pertanto, che non vengano eseguiti i necessari controlli in termini di salute e sicurezza del servizio (es. tracciabilità degli alimenti, c4èura e conservazione degli alimenti, preparazione, manipolazione,trasporto e somministrazione dei pasti) oltre all’eventuale mancato rispetto delle tabelle dietetiche impostedal Ministero della Salute in riferimento al servizio di refezione scolastica, si prospetta quale grave
situazione a danno dei bambini e delle loro famiglie, aggravate dal costo elevato del servizio stesso”
“Ribadiamo l’urgenza dell’ incontro richiesto rappresentando, altresì, che in mancanza di un celere riscontro, adiremo le vie previste per meglio tutelare e salvaguardare la qualità del servizio rivolto ai bambini” concludono Moncada e Corallo

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Scazzottata al comitato M5S di Caltanissetta, interviene la Polizia

Pubblicato

il

Una lite degenera al comitato del Movimento 5 Stelle di Caltanissetta e finisce con una scazzottata e l’arrivo di una volante della polizia nella sede di corso Vittorio Emanuele. L’accesa discussione sarebbe avvenuta tra un attivista e il coordinatore cittadino del M5S, Alberto Scalia. Ad avere la peggio è stato quest’ultimo, che ha riportato una ferita al sopracciglio ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dal 118. La lite sarebbe avvenuta per futili motivi.

Continua a leggere

Flash news

Totò Scerra accoglie a braccia aperte il partito “Noi moderati”

Pubblicato

il

Celebrate le nozze tra il candidato a sindaco Totò Scerra e Noi moderati. Ora Alleanza per Gela ha nelle sue fila un partito con riferimenti nazionali. Alla conferenza stampa nella sede del comitato elettorale di Scerra c’erano il segretario provinciale l’ex sindaco Angelo Fasulo e il segretario cittadino prof.Massimo Catalano.

 Totò Scerra ha ringraziato Noi Moderati perchè a differenza di  altri partiti, hanno scelto un progetto locale nato a difesa della città, pur avendo ricevuto tante pressioni”La presenza di Noi moderati è importante non solo per l’apporto numerico ma per quello culturale e di esperienza politica». Scerra è onorato di essere alla guida di una coalizione dove vi sono vari soggetti con importanti esperienze in politica. Da loro potrà imparare molto.

 Angelo Fasulo ripercorre le tappe di una scelta molto ponderata.

«Il nostro percorso l’abbiamo deciso indipendentemente dalle scelte nazionali e regionali -ha sottolineato Angelo Fasulo- nel centrodestra abbiamo trovato confusione e imposizioni.Sfumata la possibilità di un centrodestra unito e non condividendo la scelta di un candidato tecnico abbiamo preferito un progetto che ha come prorità il territorio.

 «Noi abbiamo scelto la coerenza – ha detto il commissario cittadino Massimo Catalano – e abbiamo scelto di premiare l’impegno politico decennale di Totò Scerra che è stato sempre coerente nelle sue posizioni. Ha un’intelligenza vivace ed è quello che serve alla città che vuole un sindaco non un burocrate. Noi abbiamo sempre detto che il peggior sindaco è sempre migliore di un commissario. E che sceglie il centrodestra? Un burocrate. Noi non ci stiamo, preferiamo un’alleanza locale basata sulla condividione di progetti per la città”

 Noi moderati dovrebbe partecipare alle Comunali usando un simbolo locale per evitare la confusione con le concomitanti europee in cui è alleato con Forza Italia.

Continua a leggere

Attualità

Scout Agesci, raduno in città alla scuola “Aldisio”

Pubblicato

il

Raduno scout Agesci alla scuola “Aldisio”. Festa, allegria, gioia e tanto divertimento. Più di 400 Lupetti Agesci di Gela, Caltanissetta ed Enna presso l’istituto guidato da Gianfranco Mancuso. Scuola e Scoutismo insieme per riaffermare una univoca azione educativa tutta rivolta al bene della persona.

Lo Scautismo si conferma come modello educativo che coniuga rispetto, solidarietà, condivisione. Presenti gli scout Agesci delle diocesi di Caltanissetta e Piazza Armerina.

Le attività si svolgono tra oggi e domani a scuola ed alla Villa comunale. Un segno importante e significativo di valorizzazione del centro storico della città di Gela, del suo patrimonio storico e della villa comunale.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852