Seguici su:

Flash news

Rosso fisso per la Melfa’s Gela Basket…

Pubblicato

il

In caduta libera! Quinta sconfitta consecutiva per una Melfa’s Gela Basket che chiude il girone di andata della regular-season nel campionato di serie C Silver di pallacanestro maschile, nel peggiore dei modi.

Il bilancio di questa fase ascendente della stagione agonistica lascia un ruolino assolutamente deludente per la squadra allenata da coach Salvatore Bernardo: 6 sconfitte e solo 2 vittorie! L’ultima battuta d’arresto della pericolosa serie negativa è arrivata sabato sera al PalaRussello di Messina, dove capitan Emanuele Caiola e compagni hanno perso contro la locale Fortitudo Messina per 74-65.

Ancora una volta i cestisti in canotta biancorossa gelesi hanno giocato (più o meno) alla pari con gli avversari per la prima parte di gara, per poi crollare a partire dalla seconda parte del terzo quarto di gara, fino a mollare del tutto nei minuti finali.

Sono certamente mancati i cambi, visti gli addii a Luca Riferi e Petar Madunic. A proposito dei quali, va detto che i vertici dirigenziali della Melfa’s Gela Basket sono già corsi ai ripari. Al posto di Riferi è già stato tesserato Fabio Gazzillo, ala casertana di 21 anni alto 198 cm. e proveniente dal Cassino di serie B. In arrivo anche il cambio del “tagliato” Petar Madunic. Fuori un croato, dentro un altro. Si tratta del pivot (205 cm.) Marko Milekic, proveniente dallo Junior Casale Monferrato di serie C Gold.

Si spera che con l’innesto di Gazzillo e Milekic la squadra di coach Bernardo possa invertire la rotta. Prima verifica sabato sera al PalaCus di Catania, dove per la prima gara del girone di ritorno la compagine cara al presidente Maurizio Melfa sarà di scena.

Intanto, ieri è iniziato pure il campionato Under 15 d’Eccellenza, al quale partecipa una squadra della Melfa’s Gela Basket, anch’essa allenata da Salvatore Bernardo. Un torneo, quello Under 15 d’Eccellenza, al quale sono iscritte le migliori realtà siciliane della pallacanestro maschile.

All’esordio stagionale i giovanotti gelesi sono stati ospiti della Pallacanestro Trapani, forse il miglior vivaio cestistico siciliano. Sconfitta netta, ma prevedibile per i ragazzi gelesi, con punteggio finale di 85-67. Infine, la società della Melfa’s Gela Basket ha anche deciso di partecipare, con la sua formazione Under 18, al campionato di Promozione. In questo caso la compagine biancorossa sarà allenata da Maurizio Libro.

Nello stesso girone ci sarà un derby stracittadino, essendo iscritta anche l’Ideal Gela dei fratelli Francesco e Silvio Cavallo.


            Franco Gallo

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

A Ferragosto 585 visitatori alla mostra su Ulisse.Il bilancio nel resto dell’isola

Pubblicato

il

Sono stati 37.237 i visitatori che hanno affollato i parchi archeologici e i musei regionali domenica 14 e lunedì 15 agosto facendo registrare quasi tremila presenze in più, con un incremento del 7,82 per cento rispetto alle stesse giornate del 2021. Lo rende noto l’assessorato regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, in base alla rilevazione degli ingressi in 61 luoghi della cultura siciliani. Nel dettaglio, sono stati 18.405 gli ingressi di domenica 14 e 18.832 quelli nella giornata di Ferragosto. Il grande afflusso di visitatori è stato reso possibile, sottolinea l’assessorato, grazie all’impegno dei lavoratori dei beni culturali che hanno garantito, come sempre, le aperture dei siti.

Il luogo più visitato rimane il parco archeologico della Valle dei Templi, ad Agrigento (9.953 nelle due giornate, con un incremento di 365 visitatori rispetto al 2021). Debutto quest’anno per la Biblioteca-Museo “Luigi Pirandello” che nei due giorni festivi ha fatto registrare 387 visite. Al secondo posto tra i luoghi della cultura più visitati il teatro antico di Taormina: 6.715 ingressi in due giorni, ben 863 in più rispetto a un anno fa. All’interno del parco archeologico di Naxos e Taormina, bene anche l’Isola Bella con 1.190 ingressi, oltre il doppio rispetto al 2021 (+617).

Incremento di 206 visitatori anche in un’altra area archeologica di grande richiamo, quella della Neapolis e dell’Orecchio di Dionisio a Siracusa: in totale nelle due giornate di metà agosto sono stati in 4.262 ad avere visitato le meraviglie della Magna Grecia. Bene anche due altri siti archeologici: a Selinunte 2.855 ingressi (+506 rispetto al 2021), a Segesta 2.258 (+376). A Catania segno positivo per le visite al sito del Teatro romano e dell’Odeon, 1.040 in totale nei due giorni (+158 rispetto all’anno scorso). Ingressi più che raddoppiati, inoltre, nell’area archeologica di Tindari: 520 contro i 233 dell’anno scorso. A Gela, infine, nelle due giornate festive sono stati 585 gli ingressi alla mostra “Ulisse in Sicilia. I luoghi del Mito”, inaugurata il mese scorso nel parco archeologico di Bosco Littorio. A Palermo c’è da registrare il balzo in avanti dei visitatori al museo d’Arte moderna e contemporanea Palazzo Riso (295 ingressi, + 208 rispetto al 2021).

Continua a leggere

Attualità

Civico 111, riparte la stagione artistica con la mostra fotografica “Prima rama”

Pubblicato

il

Nuovo appuntamento culturale al Civico 111. È prevista venerdì prossimo, 19 agosto, la personale di fotografia “Prima Rama” di Miriam Alè, fotografa gelese di respiro nazionale. Vernissage in programma alle 19.30 in via Senatore Damaggio 111, nel centro storico.

«Con grandissimo orgoglio presentiamo la tappa siciliana di “Prima Rama” – annunciano i responsabili del Civico 111 -, una mostra di altissimo livello con cui apriamo la nostra stagione artistica». 

Continua a leggere

Attualità

Si è insediato il nuovo vicario della Prefettura

Pubblicato

il

Questa mattina, il Prefetto Chiara Armenia ha dato il benvenuto al nuovo Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Caltanissetta, dottor Ferdinando Trombadore, 57 anni di Modica. Laureato in Giurisprudenza, proviene dalla Prefettura di Ragusa, presso la quale ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto. Nominato Viceprefetto nel 2020, ha ricoperto numerosi incarichi, tra i quali quello di Commissario Straordinario in diversi Comuni.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852