Seguici su:

sport

Ssd Gela, prime riconferme e grande lavoro per il Melfa’s Gela camp. Rientrate le dimissioni del dg Spadaro

Pubblicato

il

Due riconferme importanti nel giro di 24 ore in casa Ssd Gela, dove prende forma sempre più l’organico che lotterà per raggiungere i vertici del prossimo campionato di Promozione. Prima è arrivato l’annuncio della riconferma del giovane centrocampista classe 2003 Nicolò Di Bartolo, quindi uno dei più attesi: quello del bomber e capitano Davide Ascia, che con i suoi 26 gol ha trascinato quest’anno la squadra biancazzurra. Nel frattempo la società presieduta da Maurizio Melfa ha presentato ufficialmente in conferenza stampa la prima edizione del Melfa’s Gela camp, in programma dal 27 giugno al 1° luglio tra il PalaLivatino e il Centro sportivo di via Recanati.

Tecnici importanti del calcio siciliano come Pippo Romano, Pino Rigoli, Pietro Infantino e Fofò Ammirata, coadiuvati dalla presenza dello staff biancazzurro, guideranno le attività teoriche e pratiche delle giovani promesse locali nate tra il 2004 e il 2009 che prenderanno parte all’iniziativa. Un’occasione nella quale è stato lo stesso presidente Melfa a far rientrare il caso delle dimissioni del direttore generale Salvatore Spadaro, che alcuni giorni aveva annunciato di voler fare un passo indietro a causa di presunte divergenze gestionali all’interno della società. «Un plauso ai nostri dirigenti – ha dichiarato Maurizio Melfa –, nello specifico un ringraziamento al direttore generale Salvatore Spadaro e al mister Paolo Bentivegna, che hanno permesso l’organizzazione del Melfa’s Gela Camp, un evento che puntiamo a far diventar una tappa fissa importante negli schemi di crescita del progetto durante i prossimi anni».

«Per alcuni giorni – spiega Spadaro – i fari del grande calcio saranno puntati sui giovani talenti della nostra città e del comprensorio, siamo entusiasti soltanto all’idea di poter ospitare gli osservatori delle migliori cantere nazionali. Squadre come Atalanta, Fiorentina, Sampdoria, Torino e Perugia vengono qui perché conoscono quanto di buono il nostro territorio è in grado di esprimere». «Ci aspettiamo tanta attenzione – conclude Bentivegna – e invitiamo alla partecipazione a tutti i ragazzi nati tra il 2004 ed il 2009 perché ne varrà certamente la pena».

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Gela Fc, cresce la polisportiva: ci sarà anche il basket 

Pubblicato

il

Una squadra di calcio e una di pallavolo femminile, ma anche una di basket maschile. Si amplia il progetto della nuova polisportiva nata in città, targata Gela Fc. La compagine militerà nel campionato di Promozione e punta ad un torneo di vertice.

Il direttore sportivo sarà Silvio Cavallo, l’allenatore Francesco Cavallo: i due (nella foto) provengono da una famiglia da sempre legata al mondo della palla a spicchi. Viene così certificata la collaborazione nel basket tra il Gela Fc e la società Ideal Gela. Il ds Cavallo assicura la volontà della società di allestire una squadra per mirare alla vittoria del campionato. 

Continua a leggere

sport

Gela Fc, settimana decisiva: mercoledì sarà il giorno del ripescaggio in Eccellenza?

Pubblicato

il

Mentre inizia la seconda settimana del ritiro precampionato, il Gela Fc continua ad attendere notizie da Palermo sul proprio futuro. Salvo colpi di scena, dovrebbe essere mercoledì il giorno in cui arriveranno le notizie in merito alla domanda di ripescaggio in Eccellenza. E sempre salvo colpi di scena, la società presieduta da Marco Scerra dovrebbe essere ammessa d’ufficio alla massima serie regionale.

In queste settimane sono arrivati diversi colpi di mercato messi a segno dal direttore sportivo Massimo Parisi, che ha notevolmente rinforzato l’organico a disposizione di mister Evola. Il programma di questa settimana, per ciò che concerne la preparazione, prevede anche un’amichevole contro l’Akragas prevista sabato alle 18 ad Agrigento. 

Continua a leggere

sport

Gela Fc, investimento per il presente e il futuro: colpo Rechichi in difesa  

Pubblicato

il

È probabilmente il “colpo” dell’estate quello messo a segno dal Gela Fc, che ha tesserato a titolo definitivo il forte centrale difensivo Angelo Rechichi. Gelese classe 2002, l’atleta arriva nel team dell’aquila giallonera dopo aver calcato palcoscenici importanti con la maglia della Reggina (tre anni con la formazione Primavera nella quale è stato anche capitano), Lamezia Terme e Gravina in serie D. Tante le sirene di mercato che hanno caratterizzato l’estate del giovane centrale gelese, che ha scelto di tornare a casa.

Un innesto importante per la compagine allenata da mister Francesco Evola che rinforza ulteriormente il reparto arretrato. Con Rechichi si consolidano le ambizioni della società giallonera, che si prepara a vivere una stagione da protagonista. In Eccellenza o in Promozione? Lo scopriremo nei prossimi giorni, ma le sensazioni in merito alla domanda di ripescaggio nella massima serie regionale sono incoraggianti. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852