Seguici su:

Cronaca

Totò Scuvera (FdI):” Il capo della polizia ha fatto un’analisi corretta”

Pubblicato

il

Il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Totò Scuvera esprime le considerazioni del suo gruppo politico a margine della visita in città del capo della polizia Lamberto Giannini. Questo il testo: ” Ieri è stata una giornata importante per la nostra comunità, la visita del Capo della Polizia di Stato Dott. Giannini in città è stato un forte segnale di presenza delle Istituzioni nel nostro territorio. Siamo tutti consapevoli di come il nostro territorio sia fra quelli ad alto rischio delinquenziale e ciò, chiaramente, aumenta la domanda di sicurezza da parte dei cittadini, sempre più preoccupati, oltre che dalla classica presenza delle organizzazioni criminali, anche dall’avanzare dell’azione della delinquenza comune.Si saluta quindi con estremo piacere la presenza, nella giornata di ieri, del Dott. Giannini che, alto rappresentante delle Istituzioni, ha consentito di porre i riflettori sulla sicurezza dei nostri cittadini, delle imprese e di tutta la città, rinnovando il sostegno alla lotta alla criminalità in un territorio estremamente insidioso dove garantire la legalità richiede un quotidiano sforzo straordinario da parte delle forze dell’ordine sempre a corto di uomini e mezzi, nonostante l’impegno profuso negli ultimi anni per aumentarne le dotazioni sul territorio. 
Il supporto delle forze di polizia in questi anni è stato ed è di fondamentale importanza 
all’azione di contrasto alla criminalità, tuttavia, come pure sottolineato in più occasioni dal Signor Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Gela, Dott. Fernando Asaro, le specificità della criminalità organizzata che insiste sul nostro territorio, anche con pericolosi fenomeni di inabissamento, ed il trend crescente di episodi di delinquenza comune legati alla “mala movida”, impongono di mantenere alta la guardia e rendono evidente come ci sia ancora molto da fare. Non si possono che condividere le dichiarazioni del Dott. Giannini, lo Stato deve essere presente fisicamente giorno per giorno e le Istituzioni devono fare squadra per garantire, insieme, la sicurezza, la vigilanza ed il controllo del territorio. Infine, colgo l’occasione a nome della forza politica che rappresento, per esprimere un sentito ringraziamento al Dott. Giannini, a tutte le donne e gli uomini delle forze dell’ordine presenti sul nostro territorio per quanto fanno nella loro quotidiana attività a tutela dei cittadini onesti. Dal canto nostro, saremo sempre dalla parte delle forze di polizia nella nostra quotidiana”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Denunciati per ricettazione due minorenni

Pubblicato

il

Caltanissetta, controllati a bordo di un ciclomotore rubato, la Polizia denuncia due minorenni per ricettazione.

Uno dei due è stato trovato con un coltello e della marijuana, è stato segnalato anche per porto di coltello e per la violazione amministrativa dell’uso personale di stupefacenti.

I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni due giovani per il reato di ricettazione. I predetti sono stati fermati da un equipaggio delle volanti mentre si trovavano a bordo di un ciclomotore. Dal controllo del mezzo e dei conducenti è emerso che uno di essi era in possesso di un coltello e di un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente per uso personale. In merito al ciclomotore, i minori hanno riferito ai poliziotti che gli era stato dato in prestito da un conoscente. Di seguito ad ulteriori accertamenti gli agenti della Polizia di Stato hanno verificato che il ciclomotore a bordo del quale si trovavano i due minori era stato denunciato quale compendio di furto. Le ulteriori indagini consentiranno all’Autorità giudiziaria di stabilire la responsabilità dei due giovani indagati

Continua a leggere

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Cronaca

Maxi sequestro di droga a Riesi. Arrestate 11 persone

Pubblicato

il

Smantellata a Riesi, un’organizzazione criminale dedita alla coltivazione di marijuana. Undici le persone raggiunte da misure cautelari in carcere, eseguite dai Carabinieri di Caltanissetta, coordinate dalla DDA della Procura Nissena. Nel corso delle indagini sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione. A riscontro delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante in Sicilia (ben 20mila) che avrebbero fruttato all’ingrosso circa 16 milioni di Euro.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852