Seguici su:

Sindacale

Al centro di Casartigiani, c’è ognuno di noi

Pubblicato

il

Sei un artigiano? Un imprenditore, un professionista?

Sei interessato a rappresentare Casartigiani sul tuo territorio?

Casartigiani del Golfo di Gela ha avviato una campagna volta alla ricerca di professionisti o imprenditori interessati nei Comuni di Caltanissetta, Niscemi, San Cataldo, Mazzarino, Riesi, Mussomeli, Sommatino, Serradifalco ad assumere la delega della rappresentanza dell’organizzazione sul proprio territorio. Casartigiani del Golfo di Gela è una delle Associazioni più rappresentative per piccole e medie imprese. Lo sportello Artigiancassa, la propria agenzia formativa, e le altre strumentazioni intendono essere al servizio delle imprese dei 22 comuni della provincia di Caltanissetta.

L’intento e’ quello di fortificare una politica sindacale che ascolti i fabbisogni delle imprese nei territori attraverso persone che interpretino le esigenze e ci guidino al miglior raggiungimento delle soluzioni ricercate. Aiutaci a dare il meglio e a rappresentare oltre alle imprese anche i territori che hanno esigenze specifiche e potenzialità da valorizzare.

Per info: Casartigiani del Golfo di Gela, via Tandurella n.16, tel.0933.921994- 3358368949 – info@casartigianigela.it

Visita i nostri canali social, “Facebook Casartigiani del Golfo di Gela –  www.casartigianigela.it”  e ci conoscerai meglio nelle cose che facciamo.

Il Presidente Provinciale Antonio Ruvio

 

Advertisement
clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash_news

All’esecutivo regionale Uil focus su Argo e Cassiopea e appalti Eni per indotto

Pubblicato

il

“L’avvio e la realizzazione del progetto Enimed Argo-Cassiopea a Gela sono cruciali per assicurare sviluppo e lavoro al nostro territorio, assicurare il rilancio produttivo del settore in Sicilia e affrontare i nodi degli approvvigionamenti di gas nel Paese. Uil e Uiltec sono impegnate nel confronto costante con azienda e istituzioni politiche. Collaborazione e sinergia devono essere punti di riferimento per tutti nel fondamentale percorso verso la transizione energetica, il cambiamento, il rilancio”. Lo ha dichiarato oggi Maurizio Castania, esponente della Uil Area Vasta Palermo-Siracusa-Ragusa-Gela, intervenendo nel corso dell’Esecutivo confederale Uil Sicilia alla presenza del segretario generale Claudio Barone e della segretaria regionale organizzativa con delega all’Area Vasta, Luisella Lionti.

Castania ha ricordato il positivo, recente, incontro con l’amministrazione comunale sulla questione delle autorizzazioni a Enimed. “Non entriamo nel merito delle prescrizioni richieste a Enimed ma sia chiaro – ha detto l’esponente sindacale – che riteniamo irrinunciabile la costruzione della centrale a gas nell’area della Raffineria di Gela, per un investimento di circa 700 milioni di euro e tre anni di lavoro. Un’autentica boccata di ossigeno per i comparti edili, metalmeccanici ed elettrostrumentali a Gela ma non solo. Nessuno, inoltre, può sottovalutare quanto Argo-Cassiopea possa contribuire alla stabilizzazione territoriale del comparto garantendo lavoratrici e lavoratori, anche dell’indotto”. Castania ha concluso sottolineando “la massima attenzione di Uil e Uiltec sull’ormai imminente apertura di gare d’appalto e rinnovi contrattuali nelle società Eni per l’indotto”. “Eventuali passaggi aziendali – ha aggiunto – sono sempre delicati, vanno salvaguardati diritti e livelli occupazionali. Noi saremo sempre vigili accanto a lavoratrici e lavoratori, saremo sempre pronti a collaborare con gli imprenditori che rispettano norme e contratti collettivi”.

Continua a leggere

Flash_news

Edili e metalmeccanici chiedono confronto a Sicindustria sul protocollo del 2012

Pubblicato

il

Dopo il rilascio da parte del Comune della concessione per le opere edili del  progetto Argo e Cassiopea i segretario di metalmeccanici e edili di Cgil, Cisl e Uil si sono rivolte a Sicindustria chiedendo un incontro al presidente Gianfranco Caccamo. L’argomento da trattare  è l’occupazione perché il progetto Argo e Cassiopea è al momento io più grande investimento che si avvia nel territorio e la parte più consistente del protocollo 2014. Per l’indotto dell’ Eni rappresenta una boccata d’ossigeno con la possibilità di due – tre anni di lavoro. I sindacati evidenziano che c’è il protocollo del 2012, poi confluito in quello del novembre del 2014, che prevede le liste di occupazione dell’indotto cui attingere per l’utilizzo di personale e iniziative per qualificare le maestranze dell’indotto. Protocollo rimasto sostanzialmente sulla carta. Ma ora i sindacati ne rivendicano il rispetto e chiedono a Sicindustria di confrontarsi sui criteri di assunzione delle maestranze locali in vista dell’avvio dell’importante cantiere di Enimed.

Continua a leggere

Flash_news

La pulizia dei locali comunali non subirà riduzioni

Pubblicato

il

Si è svolto oggi presso l’Assessorato all’ecologia del comune di Gela un incontro tra la FILCAMS CGIL Caltanissetta, rappresentata dal Segretario Generale Nuccio Coralli e i dirigenti del predetto settore per quando riguarda il nuovo affidamento del servizio di pulizia presso gli stabili comunali, da notizie filtrate l’assessorato (a causa di fondi esigui e senza il bilancio comunale approvato) aveva ridotto i passaggi di pulizia da 5 su 7 a 3 su 7 riducendo di fatto le ore di lavoro per le lavoratrici, causando loro un forte disagio economico essendo quasi tutte mono reddito.

Inoltre in piena pandemia Covid 19 ed in zona rossa i locali rimanevano non puliti per 2 giorni settimanali, così da mettere a rischio la solubilità dei dipendenti comunali;

proprio per questo motivo, la Funzione Pubblica CGIL di Caltanissetta ha fortemente sostenuto le ragioni della FILCAMS, le quali hanno fatto prevalere il buon senso del dirigente, ripristinando la gara ai livelli iniziali, ovvero 5 passaggi a settimana. Le Organizzazioni Sindacali prendono atto positivamente di quanto operato dalla dirigente e dai tecnici del settore ambiente scongiurando un decurtamento sia di ore di lavoro sia di pulizia e igienizzazione dei locali comunali ad oggi importantissimo per combattere la pandemia da covid-19.

Continua a leggere

Più letti

Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852