Seguici su:

Flash_news

Sito industriale di Eni: l’appello della Uil

Pubblicato

il

“Il petrolchimico nella transizione ecologica rappresenta già presente e futuro per Gela, quindi per la Sicilia. Dalla Eni con le sue società presenti sul territorio ci attendiamo continuità negli impegni assunti. A Stato e Regione chiediamo, invece, di saper stare al passo di tale e tanta realtà sociale e occupazionale: burocrazia e sistema delle autorizzazioni non possono continuare a essere un freno allo sviluppo!”.

Lo affermano la segretaria organizzativa della Uil Sicilia con delega all’Area Vasta Palermo-Siracusa-Ragusa-Gela, Luisella Lionti, e il segretario territoriale Uiltec Maurizio Castania al termine della riunione che s’è tenuta oggi – venerdì 9 – nella sede Uil gelese. Presenti, assieme alla componente di Segreteria Uiltec Nuccia Maniscalco, i rappresentanti sindacali Rsu e Rlsa Gaspare Cerchia, Filippo Russo, Crocifisso Canotto, Maurizio Giarrizzo, Vincenzo Sanzone e Renzo Aliotta.
La Uil e la Uiltec con Rsu e Rlsa si dicono “in allarme a causa della troppo lunga attesa di progetti esecutivi che possano dare corpo e spessore all’Accordo di Programma per il contrasto alla crisi e lo sviluppo a vocazione green, peraltro sostenuto da finanziamenti esigui del Ministero Sviluppo Economico e della Regione”.

“Nel dettaglio – aggiungono le organizzazioni sindacali – seguiamo con particolare attenzione la realizzazione dei piani di perforazione e cantierizzazione della Centrale a gas, che impongono interventi certi e tempestivi del governo regionale e dell’amministrazione comunale in fase autorizzativa. Ci aspettiamo, insomma, che tutti facciano la propria parte perché il Progetto Cassiopea si realizzi e che in generale i processi di industrializzazione vengano seguiti in modo tale da contrastare efficacemente la desertificazione produttiva già evidente in livelli occupazionali ormai ridotti all’osso”.
Nel corso della riunione, inoltre, gli esponenti di Uil e Uiltec hanno manifestato “preoccupazione per la produzione greggio dagli attuali pozzi petroliferi che, in assenza di nuove perforazioni, impone un costante investimento manutentivo per impedire il continuo abbassamento della produzione di greggio”. “È incoraggiante, invece, la produzione di biocarburante seguita all’avviamento della Green Refinery e la successiva costruzione dell’impianto di avanguardia Btu, che costituiscono un modello di riferimento in un mercato notevolmente selettivo e in espansione. Questo sito, un’eccellenza tra le bioraffinerie attualmente presenti in Europa, occupa attualmente 390 lavoratori e ha importanti prospettive di crescita con studi sull’impiantistica Bio-Jet che possono auspicabilmente assicurare un ampliamento occupazionale sia in termini di personale diretto, sia dell’indotto. Non meno significativo il rilievo strategico delle opere di bonifica, demolizione e risanamento ambientale condotte da Enirewind con investimenti per centinaia di milioni di euro, mentre seguiamo con interesse la realizzazione dell’impianto Uco-Ruco della società Ecorigen per la filtrazione degli oli esausti o fritti”. Uil e Uiltec Gela concludono ricordando “la riconosciuta capacità professionale della divisione SCC/STC, nata nel 2015 con un contributo non indifferente del sito e della stessa Eni, che meriterebbe oggi un potenziamento delle risorse umane da impiegare e un’organizzazione meglio strutturata, definita, sia in termini organizzativi che professionali”.

Advertisement
clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash_news

Il sindaco presenta domattina la Giunta

Pubblicato

il

Il sindaco Lucio Greco ha confermato che domani mattina in municipio presenterà la nuova Giunta. È ufficiale dunque che si chiude la crisi aperta il 10 ottobre con la richiesta agli assessori di presentare le dimissioni. Greco presenterà la sua Giunta composta in parte dai Civici in parte dai partiti. Non è certo se sempre domani saranno assegnate le deleghe agli assessori

Continua a leggere

Flash_news

Rischio meteo, rinviata Melfa’s Gela – Svincolati Milazzo

Pubblicato

il

Era in programma questo pomeriggio alle 18 al PalaLivatino la sfida tra Melfa’s Gela basket e Svincolati Milazzo, gara di cartello del campionato di Serie C Gold (girone Azzurro). Ma il big match è stato annullato a data da destinarsi a causa dell’instabilità della situazione meteorologica che tanti danni ha già fatto nella Sicilia orientale.

Il rinvio è stato deciso di comune accordo tra le due società, che quindi disputeranno in altra data la sfida valida per la quarta giornata. Nel frattempo, il Melfa’s Gela basket annuncia sui propri canali social l’imminente arrivo di un nuovo atleta, sarebbe un altro colpo di mercato per rinforzare il roster a disposizione di coach Bernardo. 

Continua a leggere

Flash_news

Stagione teatrale, le iniziative de “L’Antidoto”

Pubblicato

il

Prenderà il via il prossimo 3 dicembre la stagione teatrale 2021/22 al teatro Antidoto. Due le rassegne, i “Venerdì al teatro” e la “Domenica al teatro”, che partirà invece il 5 dicembre. Sono sei gli appuntamenti per ciascun cartellone, per un totale di dodici spettacoli.

In scena andranno sia i protagonisti della compagnia “L’Antidoto”, diretta dagli attori gelesi Guglielmo Greco ed Emanuele Giammusso, ma anche tante altre realtà teatrali siciliane. Dopo la sosta dello scorso anno, dunque, i riflettori sul palco del teatro Antidoto sono pronti a riaccendersi.

Continua a leggere

Più letti

Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852