Seguici su:

Attualità

“C’è sempre il mare” sbarca a Caltagirone con l’Inner Wheel

Pubblicato

il

Il mare come inizio e fine di ogni atto, liquido amniotico dell’uomo, panacea di vita. Alfa e omega delle storie. E l’ uomo fa giri incommensueabili e si placa dove ritrova il mare. È questo il mare di Domenico Russello. L’ Inner Wheel di Niscemi presieduto da Simona La Rosa ha voluto presentare la sua prima opera ‘C’è sempre il mare’. Perché il mare c’è sempre nella vita, a volte, turbolenta dei personaggi delle sue storie.

L’ Inner Wheel di Niscemi ha voluto portare il profumo di Russello anche dove il mare non c’ è, a Caltagirone, nel giovanissimo club fondato dalla socia e rappresentante del Distretto Marcella Mazzio

Nella cornice della città di Caltagirone, è avvenuto il contatto tra Inner Wheel club di Niscemi presieduto Simona La Rosa e Inner Wheel club club di Caltagirone, presieduto da Ornella Amato , organizzando un incontro culturale di presentazione del libro ‘C’E’ SEMPRE IL MARE’ del giornalista gelese Domenico Russello, che ha introdotto la platea nella lettura della sua opera.
Moderatrice della serata Lucia Spata, segreteria Inner Wheel club di Niscemi.
relatrice del libro , Adalgisa Runza Vincenti socia del club di Caltagirone.
Un incontro che ha rafforzato i rapporti tra i club, che ha testimoniato la sinergia che si crea quando si opera insieme, nell’obiettivo di approfondire la amicizia, vivere momenti di crescita e di servire la comunità, nella consapevolezza che creare relazioni amichevoli fra le socie favorisce il comune proposito di sviluppare l’ideale del “servire” , inteso come motore e propulsore di ogni nostra attività . Alla serata ha partecipato anche la immediate Past Governatrice Laura Assennato Leto, la cui presenza ha testimoniato la sua vicinanza ai club, nello spirito di servizio che l’ha contraddistinta durante il suo mandato e che continua a contraddistinguerla nello svolgimento della sua carica di Past Governatrice
In sala la dott.ssa Lara Lodato Assessore alla transizione ecologica e alle politiche scolastiche del Comune di Caltagione
Diverse cariche dell Inner Wheel, e distrettuali del Rotary, Presidenti e Segretari del Rotary E del Lions club di Caltagirone . I presenti hanno trascorso un piacevole pomeriggio nella consapevolezza di essere stati arricchiti spiritualmente, in un momento di crescita e di profonda riflessione,
su momenti di vita che scorrono e non si ripetono, sul rapporto che ognuno di noi ha con il del tempo e con la bellezza della vita
che ha portato a concludere il lavoro svolto dai club con una frase.

Una targa e’ stata consegnata dalla madrina al club di Caltagirone, Marcella Mazzio per testimoniare la sua vicinanza al club da lei fondato.

“Sono le azioni che contano.
i nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fin tanto che non vengono trasformati in azioni.
sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo». Gandhi

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

La Verga di Caltanissetta prima al concorso di comunicazione

Pubblicato

il

Caltanissetta- Si sono classificati primi nel loro girone con uno spot di comunicazione sociale intitolato «La città di tutti … una città per tutti».

Sono cinque tra alunne e alunni della sezione E del primo anno della scuola media Giovanni Verga dell’Istituto Comprensivo Antonino Caponnetto di Caltanissetta.

Superata la fase interregionale dell’edizione 2024 del Digital Changemaking Contest che si è svolta lo scorso marzo al Real Collegio di Lucca, gli alunni della scuola Verga guidata dal Dirigente Maurizio Lomonaco, ritorneranno nella cittadina toscana il 29 e il 30 maggio prossimo per partecipare alla fase nazionale del contest che decreterà i Best Digital Changemakers 2024.

Continua a leggere

Attualità

A Ragusa lutto cittadino per la morte di Leone

Pubblicato

il

Ragusa – Dalle 15:30 alle 16:30 di domani, venerdì 19 aprile, in concomitanza con la celebrazione dei funerali del maestro Giuseppe Leone che si svolgeranno nella Cattedrale di San Giovanni, Ragusa sarà in lutto cittadino. Ad annunciarlo il sindaco Peppe Cassì.

“In segno di rispetto per le esequie, è stato stabilito di esporre le bandiere a mezz’asta in tutti gli edifici pubblici e di sospendere le manifestazioni pubbliche eventualmente in programma in quell’arco di tempo. Invito inoltre tutti i ragusani, le attività commerciali, le organizzazioni di qualsiasi tipo e le scuole attive a sospendere le proprie attività in quella fascia oraria per unirsi simbolicamente in un piccolo momento di raccoglimento”.

Continua a leggere

Attualità

Comune di Butera mette all’asta borgo Guttadauro

Pubblicato

il

Butera – C’è tempo fino al 26 aprile per presentare l’offerta al Comune per acquistare il borgo fantasma.

L’amministrazione municipale, guidata dal sindaco Giovanni Zuccalà,ha messo all’asta con un prezzo di base di 716 mila euro il borgo Guttadauro dedicato ad un capitano fascista gelese.

Il borgo fu costruito nel 1940 ( con la piazza centrale, la chiesa, la scuola,la caserma dei carabinieri e varie strutture) ma è stato subito abbandonato e tutto è un rudere.

Il Comune di Butera ne ha avuto la proprietà nel 1970 ma non ci sono fondi per un intervento massiccio. La decisione presa è di vendere.

 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852